Vestiti freschi contro il gran caldo con sistema innovativo appena realizzato

La soluzione più innovativa per sconfiggere la canicola che assale quando le temperature salgono in maniera costante al di sopra dei trenta gradi, arriva dal Giappone grazie ad un'azienda come la Sony

Vestiti freschi contro il gran caldo con

La novità arriva dal Giappone e promette di fare miracoli

Tutti sanno che l’abbigliamento può fare la differenza non solo per quel che riguarda lo stile o l’eleganza, ma anche, soprattutto di questi tempi, dal punto di vista della sopportazione del caldo. Indossare particolari tessuti come il lino e colori chiari, per esempio, aiuta a mantenere più bassa la temperatura corporea. Ma la soluzione più innovativa per sconfiggere la canicola che assale quando le temperature salgono in maniera costante al di sopra dei trenta gradi, arriva dal Giappone e da una delle aziende più rappresentative come la Sony. Che ha ideato un nuovo dispositivo che consente di mantenere i vestiti freschi. Un grande rimedio per combattere il gran caldo di queste settimane. Il nuovo sistema, appena realizzato e chiamato Reon Pocket viene controllato da un’app per smartphone ed è in grado di rinfrescare i vestiti grazie all’effetto Peltier, un principio termodinamico ampiamente utilizzato nella refrigerazione.

Contro il gran caldo arriva un sistema innovativo per stare freschi

Se siete tra coloro che non sopportano il caldo, specie in periodi come questi, allora potrete tirare un sospiro di sollievo. Dal Giappone, infatti, arriva un sistema innovativo per tenere freschi i vestiti. A progettarlo è stata Sony che con il lancio sul mercato di Reon Pocket, spera di aver trovato la soluzione al problema principe dell’estate. Se in passato c’era già stato chi aveva lavorato sullo stesso concetto, infatti, quella della Sony è una trovata del tutto originale. Ad esempio il marchio francese Courrèges ha sperimentato una tecnologia che consentiva di mantenere i tessuti freschi se non proprio freddi, applicandolo sui cappotti e sull’abbigliamento in dotazione all’esercito americano. Oppure Uniqlo, che ha avuto successo con i suoi underlayer Heattech e Airism.

Come funziona il nuovo dispositivo

Il nuovo dispositivo nasce grazie ai finanziamenti dell’apposito programma First Flight che Sony ha voluto per sviluppare le start up più interessanti. Ed il progetto Reon Pocket, ancora in fase di crowdfunding, rientra a pieno titolo in questa categoria. Tant’è che su di esso si punta in maniera decisa. Come funziona il nuovo dispositivo? Semplice: si tratta di un vero e proprio climatizzatore in miniatura che va inserito sotto ad apposite magliette a manica corta. Grazie ad un’app che il titolare potrà scaricare sul proprio device mobile, sarà possibile regolare la temperatura dei vestiti a seconda delle esigenze, sfruttando l’effetto Peltier.

C’è anche il cuscino rinfrescante

In attesa della commercializzazione del nuovo dispositivo che promette di rivoluzionare la lotta al gran caldo, esistono rimedi che possono essere facilmente utilizzati già oggi. Come per esempio il cuscino rinfrescante ideale anche per assumere una posizione corretta che concilia il sonno. La posizione di chi dorme abitualmente su un lato è molto scomoda a causa dell’accentuato dislivello che si crea tra la testa ed il materasso. Questa posizione favorisce lo schiacciamento o la compressione dei nervi che si trovano nella zona del collo che provocano quei fastidiosi formicolii, intorpidimenti e dolori agli arti inferiori che in molti provano e che non sempre riescono a ricondurre alla giusta causa.

Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il