Concorsi pubblici Marzo 2019. Bandi aggiornati, settori, sedi, scadenza domande, requisiti

Quali sono i nuovi concorsi pubblici disponibili per questo mese di marzo e come parteciparvi: bandi e requisiti richiesti

Concorsi pubblici Marzo 2019. Bandi aggi

Concorsi pubblici Marzo Bandi aggiornati domande requisiti

Sono diversi i bandi usciti per la partecipazione a concorsi pubblici indetti per questo mese di marzo 2019. Vediamone insieme alcuni e quali sono i requisiti richiesti per parteciparvi.

Concorsi pubblici 2019: bando Ministero degli Esteri

bl Ministero degli Affari Esteri e ha indetto il bando 2019 per 35 posti di Segretario di Legazione in prova. Cinque dei trentacinque posti sono riservati ai dipendenti del Ministero in possesso di una delle lauree indicate e che abbiano almeno cinque anni di effettivo servizio nella corrispondente area funzionale (ex area C). I requisiti richiesti per l’ammissione al concorso sono:

  1. avere la cittadinanza italiana;
  2. età non superiore ai 35 anni compiuti alla data  di scadenza della presentazione delle domande (tale limite può essere innalzato per un massimo complessivo di tre anni, secondo le indicazioni elencate nel bando);
  3. una delle lauree magistrali afferenti alle seguenti  classi: finanza (classe n. 19/S), giurisprudenza(classe n. 22/S), relazioni internazionali (classe  n. 60/S), scienze dell’economia (classe n. 64/S), scienze della politica (classe n. 70/S), scienze delle pubbliche amministrazioni (classe  n. 71/S), scienze economiche per l’ambiente e la cultura (classe n. 83/S), scienze economico-aziendali (classe n. 84/S), scienze per la cooperazione allo sviluppo (classe n. 88/S), studi europei (classe n. 99/S), nonché la laurea magistrale a ciclo unico  in  giurisprudenza (classe n. LMG/01) e ogni altra equiparata a norma di legge; oppure un diploma di laurea in: giurisprudenza, scienze politiche, scienze internazionali e diplomatiche, economia e commercio e ogni altro equiparato a norma di legge;
  4. idoneità psico-fisica  tale da permettere di svolgere l’attività diplomatica sia presso l’Amministrazione centrale che in sedi estere e, in particolare, in quelle con caratteristiche di disagio;
  5. godimento dei diritti politici.

Il concorso prevede diverse prove d’esame: una prova attitudinale, che sarà un questionario composto da 60 quesiti a risposta multipla, della durata di 60 minuti; valutazione dei titoli; e prove d’esame scritte e orali su materie specifiche.
La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente in via telematica, compilando il modulo online sul sito web del Ministero degli Esteri entro il giorno 8 aprile 2019.

Concorsi pubblici 2019: bando Educatori Firenze

Il Comune di Firenze ha indetto un concorso pubblico per la selezione di 11 unità di personale da assumere a tempo indeterminato nel ruolo di Educatori di Asilo Nido. I requisiti richiesti per l’assunzione di educatori di asilo nido sono:

  1. cittadinanza italiana o altro Stato appartenente all’Unione Europea oppure cittadinanza extracomunitaria, ove ricorrano le condizioni previste dalla Legge;
  2. età non inferiore agli anni 18;
  3. idoneità fisica all’impiego;
  4. godimento del diritto di elettorato politico attivo e non aver riportato condanne definitive e condanne penali;
  5. non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione, né essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
  6. non aver subito un licenziamento disciplinare o un licenziamento per giusta causa dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  7. posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
  8. aver conseguito una Laurea triennale in Scienze dell’educazione e della formazione, o una Laurea magistrale quinquennale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria, o un Diploma di Laurea in Scienze della formazione primaria, o titoli di studio per l’accesso ai posti di educatore dei servizi educativi per l’infanzia previsti dalla specifica normativa della Regione Toscana.

La domanda per partecipare al bando per educatori di asilo nido deve essere presentata online entro il 18 marzo 2019.

Concorsi pubblici 2019: bando infermieri

L’ASST, Azienda Socio Sanitaria Territoriale dei Settelaghi di Varese, ha indetto un nuovo concorso pubblico, per titoli ed esami, per 5 posti di Infermiere – Cat. D. I requisiti per partecipare al concorso sono:

  1. cittadinanza italiana o di un paese dell’Unione Europea oppure appartenere ad altre categorie specificate nel bando;
  2. idoneità fisica all’impiego che verrà accertata dall’Azienda prima dell’immissione in servizio;
  3. non essere stati esclusi dall’elettorato attivo e non essere stati dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
  4. diploma universitario di Infermiere Professionale o equipollente;
  5. iscrizione all’Albo Professionale.

La domanda di partecipazione al concorso ASST deve essere presentata entro e non oltre le 12 del 14 marzo 2019 o a mano presso S.C. Risorse Umane – Ufficio Concorsi – presso l’Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi (Villa Tamagno) Viale L. Borri, 57 – Varese, dal lunedì al giovedì dalle 10:30 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 15:00, il venerdì dalle 10:30 alle 12:00; o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento; o tramite pec all’indirizzo protocollo@pec.asst-settelaghi.it .