Di quanto aumenterà stipendio 800-2500 euro in nuovo Decreto Luglio-Agosto Governo Draghi

di Marianna Quatraro pubblicato il
Di quanto aumenterà stipendio 800-2500 e

aumenta stipendio 800 2500 euro caduta governo

Quali effettivi aumenti sono previsti per lavoratori con stipendi di 800-2500 euro dopo la caduta del governo Draghi: cosa si prevede

Di quanto potrà aumentare stipendio di 800-2500 euro con Decreto Luglio-Agosto dopo caduta Governo Draghi? La caduta del governo Draghi porta con sé diverse conseguenze, decisamente negative, per il bene del Paese, facendo perdendo innanzitutto di credibilità agli occhi dell’Europa e del mondo e soprattutto bloccando provvedimenti che, nell’ambito del Pnrr, avrebbero dovuto contribuire a rilanciare economia e competitività nonché garantire misure di sostegno e tutele a famiglie, lavoratori, pensionati e aziende.

  • Quali sono modi e possibilità per aumento stipendio dopo caduta governo 
  • Di quanto potrà aumentare stipendio di 800-2500 euro con Decreto Luglio-Agosto 

Quali sono modi e possibilità per aumento stipendio dopo caduta governo 

Dopo la caduta del governo Draghi, l’unico provvedimento che potrebbe essere approvato ufficialmente per aumentare gli stipendi è l’estensione del bonus di 200 euro nei prossimi mesi, vale a dire da agosto a settembre, unico provvedimento in tal senso che potrebbe rientrare nel decreto luglio-agosto che il governo ormai dimissionario deve concludere.

Difficilmente, infatti, il governo continuerà a lavorare su un aumento degli stipendi con nuovo taglio del cuneo fiscale, che era stato ipotizzato per ridurre le tasse e aumentare di conseguenza i soldi in busta paga con un raddoppio dello sgravio dallo 0,8% all’1,6%, novità che avrebbe potuto garantire aumenti degli stipendi medi di 80 euro e 100 in alcuni casi, in busta paga, ogni mese. 

Nulla ci sarà anche per l’introduzione del salario minimo, si parla di 9 euro lordi all’ora per tutti, per cui bisognerebbe affrontare troppe discussioni e che, come simulato da tanti, non porterebbe particolari aumenti e benefici, e rinnovi contrattuali, sia statali che privati, bloccati da anni con trattative in corso ma che potranno essere conclusi solo con un nuovo governo in carica. 

Presumibilmente, dunque, il prossimo anno, considerando i tempi di elezione (settembre-ottobre) e insediamento del nuovo governo (metà novembre circa) e le priorità da risolvere (nuova Legge di Bilancio 2023).  

Dunque, solo il bonus da 200 euro nei prossimi mesi potrebbe essere approvato per garantire aumenti concreti degli stipendi almeno nei prossimi mesi.

Di quanto potrà aumentare stipendio di 800-2500 euro con Decreto Luglio-Agosto 

Per sapere di quanto potrà aumentare stipendio di 800-2500 euro con Decreto Luglio-Agosto dopo la caduta del governo Draghi, considerando che non si farà nuovo taglio del cuneo, nuovo salario minimo, nuovi rinnovi contrattuali, gli aumenti saranno di 200 euro netti per tutti coloro che hanno redditi entro i 35mila euro.

Chi guadagna uno stipendio di 800 euro, da agosto a dicembre percepirà mille euro, considerando che si tratta di una somma esentasse e che non concorre alla formazione del reddito Irpef. Chi ha uno stipendio da 1.200 euro avrà 1.400, chi ha 1.600 euro avrà 1.800 euro, e così via fino ad arrivare a chi prende 2.500 euro al mese che avrà 2.700, rientrando nella soglia dei 35mila euro annui.