Comprare cucina, legge 104. Quando e come si può fare con agevolazione fiscale

di Marianna Quatraro pubblicato il
Comprare cucina, legge 104. Quando e com

Legge 104, si può comprare una cucina

Il primo aspetto di cui tenere conto quando si tratta di agevolazione fiscali nell'ambito della legge 104 è quello di disabilità. Il secondo di destinazione del bene.

C'è la legge 104 a cui fare riferimento tutte le volte che un disabile deve effettuare l'acquisto. Si tratta di quelle disposizioni che permettono di comprare beni e apparecchiature per il miglioramento delle condizioni di vita.

L'obiettivo della normativa, via via aggiornata fino al 2019, prevede appunto di ridurre le distanze tra chi è alle prese con una forma di handicap e chi conduce una esistenza senza problemi fisici. Approfondiamo allora

  • Legge 104, si può comprare una cucina
  • Detrazioni e agevolazioni fiscali legge 104

La legge 104 prevede quindi di portare in detrazione una serie di spese personali oppure di pagare l'Iva in forma ridotta al 4%. Ma c'è molto confusione sulla questione perché non tutti gli acquisti sono oggetto di agevolazioni fiscali. La cucina, ad esempio, è uno di quei beni da comprare con detrazione o comunque con Iva ridotta? Oppure non è possibile?

Legge 104, si può comprare una cucina

Il primo aspetto di cui tenere conto quando si tratta di agevolazione fiscali nell'ambito della legge 104 è quello di disabilità.

Le norme parlano chiaro e definiscono testualmente disabile colui che presenta una minorazione fisica, psichica o sensoriale, stabilizzata o progressiva, che è causa di difficoltà di apprendimento, di relazione o di integrazione lavorativa e tale da determinare un processo di svantaggio sociale o di emarginazione.

Fissato questo principio, c'è una seconda definizione ben precisa legata alla possibilità di acquisto di una cucina con le agevolazioni fiscali previste dalla legge 104.

Ed è la stessa che vale anche nel caso di acquisto di una lavatrice. Comprare uno di questi beni è possibile solo se dal possesso di questo bene derivi un miglioramento concreto della situazione sociale e funzionale della persona soggetta a disabilità.

Se questo è il principio di base si capisce subito come la cucina non rientri nella lista dei beni da comprare con agevolazione.

Detrazioni e agevolazioni fiscali legge 104

L'elenco dei beni da comparare nell'ambito della legge 104 con un'agevolazione ovvero Aliquota Iva agevolata al 4%, detrazione integrale Irpef del 19%, detrazione Irpef in misura fissa e deduzione per intero dal reddito complessivo è comunque molto lunga. Al di là della questione cucina comprende:

  • Acquisto di auto o moto, nuovo o usato
  • Acquisto di sussidi tecnici e informatici
  • Acquisto o affitto di protesi sanitarie
  • Contributi obbligatori previdenziali versati per gli addetti ai servizi domestici
  • Prestazioni chirurgiche, analisi, indagini radioscopiche, ricerche e applicazioni
  • Prestazioni di servizio rese da officine per adattare l'auto
  • Spese di mantenimento per il cane guida
  • Spese mediche a seguito di ricovero di persona anziana in istituti di assistenza
  • Spese mediche generiche e di assistenza nei casi di grave invalidità o menomazione
  • Spese mediche generiche e paramediche di assistenza nel caso di ricovero
  • Spese per i mezzi necessari per l'accompagnamento, la deambulazione e il sollevamento
  • Spese per riparazioni eccedenti l'ordinaria manutenzione
  • Spese sostenute per i servizi di interpretariato dai soggetti riconosciuti sordi
  • Spese sostenute per l'acquisto del cane guida

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":