Monster, app che con pochi click aiuta a cercare lavoro

La società assicura che in questo modo è più facile e veloce ottenere colloqui di lavoro rispetto ad altre app. Sicuramente aiuta nel capire cosa cercano le aziende.

Monster, app che con pochi click aiuta a

Come utilizzare la nuova app


Arriva l'app cercare lavoro direttamente dallo smartphone tra le offerte delle aziende. A proporla è Monster, storica piattaforma per l'incontro di domanda e proposta ovvero nella ricerca del personale. Il software permette di crea il curriculum vitae da zero o importare quello già pronto da piattaforme come Dropbox o Google Drive, al pari di quanto accade sul web. Ma è comunque possibile sfogliare tutte le offerte di lavoro e candidarsi con un semplice swipe. Due le opzioni di interesse: la prima è la possibilità di trovare qualsiasi tipo di offerta di lavoro secondo i filtri professioni infermieristiche, lavori per diplomati, professioni logistiche, lavori per neolaureati, professioni giornalistiche, lavoratori ad ore, lavori vicino a te, lavori nel settore IT, lavori part time, lavori stagionali, lavori nei ristoranti, lavori nella GDO, lavori nell'amministrazione.

App Monster, perché è utile

Questa nuova app, sviluppata da tempo in alcuni Paesi esteri, promette di rivelarsi utile ai Millennials, allergici ai computer fissi, ma con lo smartphone sempre in mano o in tasca. Naturalmente gli utenti possono impostare la propria località di ricerca, scegliendo tra una qualunque città nel mondo ovvero un raggio chilometrico di preferenza. Ma in ogni caso la ricerca delle offerte di lavoro può essere circoscritta in base alla città o all'area urbana come Milano, Roma, Firenze, Torino, Padova, Bologna, Napoli, Bari, Palermo, Cagliari, Genova. La società assicura che in questo modo è più facile e veloce ottenere colloqui di lavoro rispetto ad altre app. Sicuramente aiuta nel capire cosa le aziende cercano con la funzione per filtrare ruoli specifici.

Come utilizzare la nuova app per cercare lavoro

I profili più ricercati? Nelle vendite, nell'ingegneria, nell'informatica oltre che nell'aria finanza e marketing. A ogni modo, i passaggi chiave di questa app per smartphone rendendo più facile il processo di candidatura e superando le difficoltà con la ricerca di lavoro da dispositivi mobile, sono quattro:

  1. candidarsi con uno swipe agli annunci di lavoro;
  2. utilizzare la posizione per trovare gli annunci più vicini;
  3. salvare gli annunci preferiti e tenere traccia di tutte le candidature;
  4. creare il proprio curriculum vitae direttamente dallo smartphone.

Come fa notare Elisa Schiavon, responsabile marketing della società, Monster gestisce in Italia circa 85.000 CV ogni mese e due milioni di visite e con questa nuova app per tablet e smartphone è facile credere che i numeri possano diventare ancora maggiori.







Puoi Approfondire