Offerte di lavoro estate 2019, le aziende che ricercano a Giugno più interessanti. Anche no esperienza

Da Esselunga e Lidl a Poste Italiane: quali sono le offerte di lavoro al momento disponibili per questa estate e come candidarsi

Offerte di lavoro estate 2019, le aziend

Offerte lavoro estate aziende ricercano Giugno

Sono diverse le offerte di lavoro disponibili in questo mese di giugno che interessano diversi settori da grandi catene di supermercati a Poste Italiane e non solo e per cui si possono inviare le proprie candidature con o senza esperienza. Vediamo insieme le offerte di lavoro più interessanti dell’estate.

Nuove assunzioni Esselunga: le figure ricercate

Esselunga cerca 200 persone da impiegare in diversi ruoli, da addetti al controllo qualità e capo reparto a  farmacisti, e commessi, cassieri, commessi Esserbella (divisione cosmetica), pasticceri e baristi per il Bar Atlantic.

Si cercano anche allievi responsabili, allievi gastronomia, addetti al servizio sorveglianza e addetti alla logistica. Per consultare tutte le posizioni aperte e presentare la propria candidatura bisogna collegarsi al sito Internet Esselunga e inviare il proprio curriculum vitae.

Lidl ed Eurospin cercano nuove figure: quali sono

Anche Lidl Italia è alla ricerca di nuove figure da impiegare nei suoi store. In particolare, in questo mese di giugno sono circa 149 le posizioni aperte per addetti alle vendite, operatori di filiale, capo area, preparatori merce notturni.

Eurospin, invece, cerca 153 nuove persone da assumere, da addetti alle vendite ad assistenti di filiali, macellai, salumieri, gastronomi, ma anche capi settore addetti all’ufficio viaggi, impiegati ufficio fatturazione, addetti alla logistica, manutentori di punto vendita. Anche in questo caso per consultare tutte le posizioni aperte e inviare il proprio curriculum vitae bisogna collegarsi al sito Internet dedicato.

Poste Italiane cerca postini: requisiti e candidatura

Poste Italiane cerca ancora postini in tutta Italia e si prepara ad assumere anche impiegati per gli uffici postali, di consulenti finanziari Bancoposta e Poste Assicura, di operai nei centri smistamento corrispondenza.

I requisiti per lavorare come postino sono:

  1. aver conseguito diploma di scuola media superiore, con un voto minimo pari a 70/100 o in alternativa il diploma di laurea, anche triennale, con un voto minimo pari 102/110;
  2. avere la patente B, necessaria per la guida del mezzo aziendale;
  3. essere idonei allo svolgimento della mansione, certificata dal proprio medico curante o dall'ASL/USL di appartenenza;
  4. per candidatura per la provincia di Bolzano serve il patentino del bilinguismo.

Le selezioni per postini di Poste Italiane avvengono in due fasi: la prima prevede la chiamata da parte delle Risorse Umane Territoriali di Poste italiane, poi i candidati riceveranno una mail dalla società Giunti OS con il link a cui il candidato dovrà collegarsi per effettuare il test previsto per la selezione.

Nel caso in cui si superi la prima fase, i candidati vengono chiamati a presentarsi per l’accertamento delle conoscenze relative al test svolto in precedenza e per una prova di guida di uno scooter 125 cc a pieno carico di posta. La prova di guida deve essere necessariamente superata per poter essere assunti.

Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il
Ultime Notizie