Pensioni anticipate 2019 novità nel Def documento base per Manovra Finanziaria 2019-2020

di Marianna Quatraro pubblicato il

Cosa prevede il nuovo Def per novità pensioni anticipate: stime crescita dell’Italia in peggioramento

Pensioni anticipate 2019 novità nel Def

Pensioni anticipate 2019 novita def Manovra Finanziaria

Il nuovo Def, Documento di Economia e Finanza che anticipa le misure che dovrebbero essere contenute nella prossima Manovra Finanziaria 2019-2020, è stato approvato in Consiglio dei Minstri con diverse misure come prospettiva di falt tax per i dipendenti privati, novità per salario minimo, nuovi investimenti per stimolare imprese e crescita economica. Ma nessun riferimento particolare è previsto per le novità pensioni. Cosa aspettarsi davvero dal nuovo Def?

Pensioni anticipate 2019: aspettative nuovo Def

Stando a quanto riportano le ultime notizie, come annunciato qualche tempo fa dal sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon, con la prossima Manovra Finanziaria 2019-2020 si attendono ulteriori novità pensioni rimandate da quest’anno. Erano, infatti, diverse le proposte di modifica presentate al decreto pensioni 2019 diventato legge ufficiale ma che sono state rimandate a causa di una attuale scarsa disponibilità di risorse economiche e annunciate per il prossimo anno.

E’ stato, infatti, assicurato che si tratta di misure che si faranno l’anno prossimo quando, ci si augura, i soldi a disposizione saranno maggiori. E le novità pensioni in questione sono: proroga ulteriore opzione donna anche per le nate nel 1961, cancellazione delle finestre di tre mesi previste per la pensione anticipata per tutti, quota 41 per tutti senza alcuna condizione e alcun paletto.

Stando alle ultime notizie, con particolare riferimento al capitolo pensioni, il nuovo Def 2019 non preverebbe nulla di particolare se non un'annotazione, ‘Approfondimenti su quota 100 e reddito di cittadinanza’, ed è plausibile pensare che possano esserci interventi potenziali su quota 100, sia positivi, come il bonus di quattro mesi da riconoscere per ogni figlio alle donne per raggiungere più facilmente la pensione finale, sia negativi, come la conferma della quota 100 come misura sperimentale da bloccare tra tre anni come previsto, nel 2021.

L’Ocse, però, come riportano le ultime e ultimissime notizie, ritiene che la novità pensioni di quota 100 sia una misura che non contribuirebbe concretamente alla crescita economica del Paese, anzi, motivo per il quale punta anche ad una abrogazione totale della stessa misura. Per l’Ue, invece, la quota 100 può sussistere solo se temporanea e sperimentale, come effettivamente definita.

Tuttavia, l’indicazione in riferimento alle pensioni, secondo le ultime notizie, potrebbe anche essere letta in ottica più ampia rispetto alla sola quota 100, come indicazioni di interventi per le pensioni correlate come opzione donna da prorogare l'anno prossima o da rendere strutturale, come annunciato in questi ultimissimi giorni dallo stesso governo; o quota 41 per tutti senza paletti da inserire progressivamente in quota 100.

Nuovo Def, pensioni e numeri: le aspettative

Le stime economiche per i prossimi anni che, stando alle ultime e ultimissime notizie, saranno molto peggiori di quanto annunciato solo pochi mesi fa. La crescita, infatti, non ci sarà.

Alla fine dell’anno scorso il governo aveva stimato, infatti, per il 2019 una crescita del PIL pari all’1,5% che sarebbe potuta arrivare anche al 2% con le misure contenute nella legge di bilancio e i futuri investimenti. Ma al momento sarebbero obiettivi oramai irrealizzabili.

Stando alle ultime notizie della Commissione Europea, nel 2019 l’Italia crescerà di appena lo 0,2% e secondo l’Ocse l’economia del nostro paese sarà addirittura in calo, con una perdita dello 0,2%, stime che arrivano dopo che l’Istat ha certificato che il 2018 si è concluso con una recessione del nostro Paese. Secondo le ultime e ultimissime notizie, poi, sarebbe destinato a peggiorare anche il rapporto tra debito pubblico e Pil.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle pensioni per rimanere aggiornato su tutte le novità: