Pensioni anticipate 2019 preavviso per fare domanda di pensioni. Modi, quando, tempi e calcolo ferie e permessi

di Marianna Quatraro pubblicato il
Pensioni anticipate 2019 preavviso per f

Pensioni anticipate prevviso domanda pensioni regole

Quali sono le regole da seguire per la presentazione della domanda di pensione e preavviso: quando darlo e come calcolare ferie e permessi non goduti

La domanda di pensione, con qualsiasi forma pensionistica di intenda uscire, può essere presentata mesi prima rispetto al raggiungimento dei requisiti richiesti e in ogni caso, stando a quanto riportano le ultime notizie, l’Inps ha messo disposizione sul proprio sito, nella sezione dei servizi al cittadino, una nuova funzionalità per presentare la Domanda di pensione, novità che permette di compilare, inviare e seguire l’iter della propria domanda di pensione direttamente online.

Quando si presenta il preavviso per fare domanda di pensionamento con le pensioni anticipate 2019, da quota 100, a opzione donna prorogata 2019 a pensione anticipata con blocco delle aspettative di vita e requisiti fermi a 42 anni e dieci mesi per gli uomini e a 41 anni e dieci mesi per le donne a prescindere dal requisito anagrafico?

Pensioni anticipate 2019: tempi di preavviso per la domanda di pensione

Chiunque decidesse di andare in pensione con pensioni anticipate 2019, per l’uscita definitiva deve calcolare le finestre previste che sono:

  1. per la quota 100 di tre mesi per i lavoratori dipendenti privati e di sei mesi per i lavoratori dipendenti pubblici;
  2. per opzione donna di 12 mesi per le dipendenti e di 18 mesi per le lavoratrici autonome. Le finestre sono il tempo che intercorre tra maturazione dei requisiti per pensione con opzione donna e uscita definitiva;
  3. per pensione anticipata con blocco delle aspettative di vita di tre mesi per tutti.

Il preavviso per la domanda di pensione anticipata 2019 si può presentare anche mesi prima rispetto alla maturazione dei requisiti previsti da ogni forma pensionistica e i tempi di preavviso variano in base a quanto previsto dai diversi CCNL e da elementi come qualifica del lavoratore, tempo e grado di responsabilità.

Preavviso pensioni anticipate 2019: cosa fare

Per il preavviso per la domanda di pensioni anticipate 2019, bisogna innanzitutto presentare la lettera di dimissione per pensionamento e cessazione attività, che si può presentare direttamente online sul portale Cliclavoro inserendo il proprio Pin Inps o le proprie credenziali SPID, ma anche rivolgendosi a Caf o patronati abilitati.

Sul portale è disponibile il modulo da compilare per l’inserimento della data di cessazione di lavoro che coincide con la data dell’ultimo giorno di lavoro, cioè il giorno precedente a quello indicato nella sezione del modulo ‘Data di decorrenza delle dimissioni /risoluzione consensuale’.

Regole pensioni anticipate 2019: come fare per calcoli di ferie e permessi

Per la maturazione della pensione finale non vengono considerati ferie e permessi non goduti a lavoro ma contribuiscono ad aumentare la pensione. In ogni caso, infatti, la pensione aumenta se si hanno ferie e permessi sia nel caso in cui il lavoratore goda di ferie e permessi sia nel caso in cui decida di monetizzarli.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle pensioni per rimanere aggiornato su tutte le novità: