Pensioni anticipate e aumento pensioni 2020-2021, la data in cui si saprÓ davvero qualcosa

di Marianna Quatraro pubblicato il
Pensioni anticipate e aumento pensioni 2

Pensioni anticipate aumento data sapra davvero qualcosa

Dal prossimo mese di aprile con la prima stesura del nuovo Def si potrÓ sapere qualcosa su ulteriori novitÓ pensioni

Due le novità particolarmente attese sulle pensioni: novità per pensioni anticipate 2020-2021 e aumento delle pensioni, due misure per cui sembra sapersi la data in cui si potrà sapere qualcosa di certo. Vediamo quali sono ultime notizie e aggiornamenti su pensioni anticipate e aumento pensioni 2020-2021.

Pensioni anticipate e aumento pensioni 2020-2021 data in cui si saprà qualcosa

Le due novità sulle pensioni particolarmente attese, come anticipato a inizio pezzo sono novità sulle pensioni anticipate, e se effettivamente qualcosa di concreto si farà, e aumento delle pensioni promesso con un taglio dell'Irpef e delle tasse sulle pensioni dal premier Conte all’interno di una riforma finanziaria più generale.

Al di là di incontri e riunioni tra governo e governo e sindacati quando si saprà davvero qualcosa di concreto sulle pensioni e soprattutto si capirà quali sono le risorse finanziarie effettivamente messe a disposizione per lavorare sulle pensioni?

Volendo definire una prima data certa su quando si potrà sapere qualcosa davvero per le pensioni potremmo dire che la prima data da segnare è quella del prossimo 10 aprile, quando si presenterà la prima versione del nuovo Def, documento programmatico di Economia e Finanza che anticipa le misure che poi rientreranno nella prossima Legge di Bilancio.

La seconda data da ricordare è quella del 27 settembre, quando arriverà la nota di aggiornamento al Def. Ma andiamo con ordine.

Entro il 10 aprile, stando a quanto confermano le ultime notizie, deve essere presentato il Def, alla luce delle condizioni economiche aggiornate per lo stanziamento delle risorse necessarie all’attuazione di determinate nuove misure che dovranno poi essere inserite nella nuova Legge di Bilancio, comprese le novità per le pensioni per cui ad oggi, come riportano le ultime notizie, ipotesi e posizioni sono ancora incerte.

Insieme a novità per le pensioni, sia di nuove forme di flessibilità in uscita sia per aumenti degli assegni, nel nuovo Def dovrebbero trovare posto:

  • riforma dell’Irpef;
  • misure del Family act;
  • salario minimo.

Una volta delineate le misure del Def, l’altra data da attendere è quella del prossimo mese di settembre, il 27, per la Nota di aggiornamento al Def. Lo stesso mese di settembre è quello atteso anche per la definizione di novità pensioni stando a quanto annunciato dal ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo.

I sindacati vorrebbero una verifica per novità pensioni e ulteriori misure per il mese di marzo, ma i tempi si preannunciano decisamente stretti. In riferimento alle novità pensioni poi, Cnel, Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro, organo consultivo del Governo, delle Camere e delle Regioni che rappresenta il luogo di incontro, mediazione e confronto tra gli interessi dei lavoratori e quelli delle imprese, e le altre commissioni di esperti di previdenza costituite proprio per la definizione di novità pensioni anticipate 2020-2021, parlano di una prima risposta in estate sullo studio che stanno portando avanti su una possibile riforma delle pensioni ma, come detto, già dal 10 aprile, con la prima stesura del Def, si potranno capire genericamente i passi da compiere anche per le pensioni.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle pensioni per rimanere aggiornato su tutte le novità: