Pensioni di cittadinanza modello e modulo ufficiale online da scaricare per fare domanda INPS

di Marianna Quatraro pubblicato il
Pensioni di cittadinanza modello e modul

Pensioni cittadinanza modello ufficiale online domanda

Disponibile sul sito Inps il modulo ufficiale per la domanda di pensione di cittadinanza: come scaricarlo e regole compilazione

Via libera alla pubblicazione del modulo ufficiale per la domanda di pensione di cittadinanza: a rendere disponibile è stato l’Inps e da oggi è già possibile scaricarlo. Vediamo come fare e le regole per avere la pensione di cittadinanza.

Pensione di cittadinanza: modello online ufficiale disponibile

Per la richiesta della pensione di cittadinanza, esattamente come per quella del reddito di cittadinanza, l’Inps ha reso disponibile il modello ufficiale da compilare e che dovrà essere accompagnato da altri documenti tra cui, fondamentale, il modello Isee. Il modulo per la richiesta della pensione di cittadinanza è composto da 9 pagine, di cui 4 informative e le altre 5 con i campi da compilare con i dati richiesti. Il modulo si può scaricare semplicemente accedendo al sito Inps, entrando nella pagina Prestazioni e servizi e cercando nella voce Moduli quello relativo alla Domanda per la pensione di cittadinanza. Basterà poi solo compilarlo per reinviarlo all’Inps stesso.

Pensione di cittadinanza: da quando fare domanda e come

Le domande per la pensione di cittadinanza si possono inviare a partire dal prossimo 6 marzo o  direttamente online sul sito web dedicato www.redditodicittadinanza.gov.it tramite le credenziali Spid; o in modalità cartacea, presso gli uffici postali avvalendosi del modello di domanda predisposto dall’Inps, e la domanda sarà inserita nel portale del Ministero del Lavoro dall’operatore di sportello di Poste; o rivolgendosi ai Caf.

Pensione di cittadinanza: requisiti e aumenti invalidi

Per presentare domanda per la pensione di cittadinanza bisogna essere cittadini italiani, europei o extracomunitari con regolare permesso di soggiorno di lungo periodo ed essere residenti in Italia da almeno 10 anni; aver superato il 67esimo anno di età o nel caso di una coppia di pensionati almeno uno dei due coniugi sia over 67; avere un Isee di 9.360 euro; avere un valore immobiliare non superiore ai 30mila euro in più oltre una eventuale casa di proprietà; avere un patrimonio mobiliare al massimo di 6mila euro, che aumentano di 2mila euro per ogni componente del nucleo familiare successivo al primo, fino ad un massimo di 10 mila euro, e di 5mila euro nel caso in cui in famiglia vi sia un disabile.

Con particolare riferimento a invalidi e disabili, stando a quanto riportano le ultime notizie, insieme ad aumenti delle pensioni di invalidità 2019, è stata anche proposta l’estensione di erogazione della pensione di cittadinanza anche a nuclei con anziani che hanno meno 67 anni se si trovano in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza e agli anziani che vivono con un disabile più giovane.

Ecco il link dove poter scaricare il modulo per la domanda della pensione di cittadinanza

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle pensioni per rimanere aggiornato su tutte le novità: