Pensioni invalidi 2019 e disabili oggi martedý novitÓ emendamenti, INPS, legge in Senato. Aggiornamenti

di Marianna Quatraro pubblicato il
Pensioni invalidi 2019 e disabili oggi m

Pensioni invalidi attese settimana emendamenti voto inps

Le proposte di modifica per le pensioni invalidi 2019 e cosa potrebbe effettivamente cambiare: le ultime notizie su iter e voto

Uno dei nodi più problematici per quanto riguarda gli emendamenti nel decreto pensioni sono le novità per le pendioni invalidi 2019 e disabili che sono state nulle in pratica finora, legate alle pensioni di cittadinanza, ma con paletti che lerendere inutili e senza nepure i 280 euro di euro a tutti di aumento promessi per i disabili. Tra le novità dell'ultima ora, ora si viene a sapere che gli emendamenti nelle ultime notizie e ultimissime sotto riportati potrebbero passare, ma ci sarebbe il vaglio della ragioneria di Stato. Sotto si uò vedere quali sono e gli iter attesi in Parlamento del voto.
 

Proseguono oggi lunedì e in questa settimana i lavori in Senato per l’approvazione degli emendamenti presentati al decreto pensioni per il successivo passaggio alla Camera fino alla conversione ufficiale del decreto in legge. E tra le novità proposte anche modifiche per le pensioni invalidi 2019 e disabili. Vediamo cosa accadrà.

Pensioni invalidi 2019: attese settimana emendamenti

Sono diversi gli emendamenti alle novità pensioni da discutere e, stando a quanto riportano le ultime notizie, quelli più fattibili sarebbero quelli proposti dalla maggioranza, a partire dalle novità relative alle pensioni invalidi 2019 e disabili avanzate dalla Lega. Tra gli emendamenti più fattibili vi sarebbero, infatti, quelli relativi ad aumento per le pensioni di invalidità 2019. In particolare, con riferimento alle pensioni invalidi 2019, le proposte sarebbero:

  1. aumento dei coefficienti per le pensioni di invalidità della scala di equivalenza di uno 0,1 per ogni componente del nucleo familiare con disabilità grave o non autosufficiente;
  2. cancellazione dell’assegno di invalidità dal calcolo Isee;
  3. occupazione vicino casa prioritaria per chi ha disabili in famiglia;
  4. pensione di cittadinanza anche a nuclei con anziani che hanno meno 67 anni se si trovano in condizione di disabilità grave o di non autosufficienza e anche agli anziani che vivono con un disabile più giovane.

Pensioni invalidi e disabili: attese novità Inps

Le discussioni sugli emendamenti sulle novità pensioni e per le pensioni di invalidità 2019 potrebbero anche subire rallentamenti, stando a quanto riportano le ultime notizie, a causa della situazione Inps. Sabato scorso 16 febbraio è, infatti, scaduto il mandato del presidente Tito Boeri e si discute sulla sua successione. Diverse le ipotesi al vaglio: il sottosegretario al Lavoro, Claudio Durigon, aveva parlato della nomina di un Commissario per l’Istituto e una task force per quota 100, ma poi il governo ha proposto una guida a quattro o a due. Tuttavia i nomi proposti non convincono del tutto ma il tempo stringe e per evitare effettivi e reali rallentamenti gli stessi dirigenti Inps hanno scritto una lettera al Governo e al Ministero del Lavoro per chiedere di chiudere in tempi brevi la partita sulla nuova dirigenza Inps. Stando alle ultime notizie, in serata è in programma il vertice Inps.

Pensioni invalidi 2019 e voto in Senato: aggiornamenti passaggi

Fermo restando l’idea di un maxiemendamento unico con tutti gli emendamenti fattibili, le discussioni sulle novità del decreto pensioni continueranno già da oggi ma se nulla si deciderà entro mercoledì o al massimo venerdì 22, il voto in Senato slitterebbe all’inizio della prossima settimana, tra lunedì 25 e martedì 26 febbraio, per poi passare il testo di nuovo alla Camera, dove però, secondo le ultime notizie, il voto dovrebbe essere veloce senza alcun emendamento. Le intenzioni sono quelle di chiudere tutto entro il 15 marzo in modo da non arrivare a ridosso del periodo di accoglimento delle prime domande per le pensioni, cioè il primo aprile.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle pensioni per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Puoi Approfondire