Pensioni novitÓ oggi giovedý risposte a dubbi pi¨ frequenti su quota 100, pensione anticipata, opzione donna proroga

di Marianna Quatraro pubblicato il
Pensioni novitÓ oggi giovedý risposte a

Pensioni domande risposte domanda INPS quota 100

Le domande pi¨ frequenti, i dubbi delle persone riguardanti le novitÓ di quota 100, opzione donna proroga, pensione anticipata e aspettative di vita

Pensioni novità quota 100, opzione donna proroga, Ape Social, pensione anticipata e ultime notizie e ultimissime su domanda pensioni INPS: Una serie di domande e risposte aggiornate sui quesiti più frequenti riguardanti le novità per le pensioni soprattutto dopo le tante ultime notizie e ultimissime sulle pensioni che sono arrivate in questi giorni dall'INPS stessa, dal Governo e da numerosi fonti giornalistiche come Ansa, Sole24ore, Corriere della Sera e Repubblica. Le trovate tutte sotto.
 

Da ieri, a sorpresa, è possibile presentare le domande di pensionamento con la novità di quota 100 e non solo grazie alla prima circolare attuativa con i chiarimenti resa nota dall’Inps e sono già migliaia le domande presentate e le modalità di richiesta sono sempre le stesse, direttamente online sul sito dell’Inps o rivolgendosi a Caf e patronati. Le ultime notizie riportano le prime testimonianza di chi ha già provato a presentare domanda di pensionamento con le novità pensioni e alcuni lettori hanno spiegato che gli uffici Inps territoriali, Caf e altri enti hanno detto di attendere ancora, dal canto suo, come sopra accennato, l’Inps stesso ha dichiarato che sono già arrivare 600 domande online di pensione con quota 100 e circa 400 dai patronati. Ciò significa che nonostante alcuni enti abbiano detto di aspettare, in realtà la domanda di può effettivamente presentare. Serve, però, un pò chiarezza.

1) Si può già fare domanda per quota 100?

Sì. E’ già possibile presentare domanda di pensionamento con la novità di quota 100. La procedura online sul sito Inps è già attiva, e infatti stando a quanto riporta anche il Corriere della Sera, da dati iNPS pubblicati ieri sera) sono già state presentate in modalità telematica 600 domande di pensione con quota 100, circa 400 sarebbero invece le domande presentate solo nella giornata di ieri a patronati e uffici Inps, Tuttavia, alcuni Caf, patronati e uffici territoriali Inps, avendo ricevuto solo ieri la circolare attuativa dall’Inps, non hanno ancora predisposto i meccanismi per soddisfare le richieste di invio domanda.

2) Si può fare domanda per opzione donna proroga?

Sì. E’ già possibile presentare anche domanda di pensionamento con opzione donna prorogata ancora per tutto il 2019. La procedura online sul sito Inps è già attiva e, secondo alcune testimonianze, funzionerebbe perfettamente, mentre alcuni Caf, patronati e uffici territoriali Inps, avendo ricevuto solo ieri la circolare attuativa dall’Inps, non hanno ancora TUTTI predisposti i meccanismi per soddisfare le richieste di invio domanda.Ma alcuni sì.

3) Si può fare domanda per pensione anticipata?

Sì, è possibile anche presentare domanda per la pensione anticipata con aspettative di vita bloccate, vale a dire con 42 anni e dieci mesi di contributi per gli uomini e 41 anni e dieci mesi di contributi per le donne. Le modalità di presentazione della domanda anche in questo caso sono online sul sito Inps o rivolgendosi a Caf e patronati, ma mentre anche in tal caso la procedura online sul sito Inps è già attiva. Ma alcuni Caf, patronati e uffici territoriali Inps, avendo ricevuto solo ieri la circolare attuativa dall’Inps, non sono ancora predisposti all’invio domande.

4) Cosa dice esattamente l'INPS su quota 100 per fare domanda allo sportello?

Stando a quanto riportano le ultime notizie, l’Inps ha precisato che la circolare attuativa che ha permesso l’avvio di presentazione delle domande con quota 100, opzione donna prorogata e pensione anticipata con blocco delle aspettative di vita, è solo la prima attuativa cui ne seguiranno altre con chiarimenti specifici su tempi, regole e calcoli. E’, però, possibile già presentare senza problemi domanda online ed entro il 10 febbraio anche tutti gli uffici preposti, come specificato dall’Inps, saranno organizzati. Per il momento solo alcuni.

5) Cosa bisogna fare dunque per fare la domanda di quota 100 adesso?

Per fare domanda di pensione con quota 100 bisogna o scegliere di presentarla online direttamente sul sito Inps, seguendo l’apposita procedura, o contattare subito telefonicamente Caf, patronati o un ufficio territoriale Inps per fissare un appuntamento per presentare domanda dal 10 febbraio in poi quando, come appena sopra detto, tutti gli uffici che dovranno seguire tale pratica saranno ben organizzati. Per la procedura online, bisogna collegarsi al sito Inps, inserire il proprio Pin compilare e inviare la domanda telematica di accesso alla pensione disponibile fra i servizi online nella sezione ‘Domanda Pensione, Ricostituzione, Ratei, ECOCERT, APE Sociale e Beneficio precoci’. Bisogna quindi scegliere la voce ‘Nuova domanda’ nel menù di sinistra e seguire la relativa procedura: per la pensione quota 100: Pensione di anzianità/vecchiaia > Pensione di anzianità/anticipata > Requisito quota 100.

6) Cosa bisogna fare dunque per fare la domanda di pensiona anticipata o opzione donna?

Anche per fare domanda di pensione anticipata o opzione donna prorogata bisogna o presentarla online  sul sito Inps, seguendo l’apposita procedura, o contattare Caf, patronati o un ufficio territoriale Inps per fissare un appuntamento per presentare domanda dal 10 febbraio in poi quando, come appena sopra detto, tutti gli uffici che dovranno seguire tale pratica saranno ben organizzati. Per la procedura online delle domande di pensione con pensione anticipata e opzione donna, anche in questi casi bisogna accedere al sito Inps inserendo il proprio Pin, entrando nella sezione ‘Domanda Pensione, Ricostituzione, Ratei, ECOCERT, APE Sociale e Beneficio precoci’, scegliendo la voce ‘Nuova domanda’ e seguendo le relative procedure: per la pensione anticipata: Pensione di anzianità/vecchiaia > Pensione di anzianità/anticipata > Ordinaria; per la pensione anticipata con opzione donna: Pensione di anzianità/vecchiaia > Pensione di anzianità/anticipata > Contributivo sperimentale lavoratrici.

7) Ci sono molte domande? Si rischia la coda e l'ingorgo?

La risposta è sì. Per l’invio di tutte le domande di pensionamento con quota 100, opzione donna prorogata e pensione anticipata con blocco delle aspettative di vita, per evitare code e ingorgo, il consiglio è quello di prendere subito un appuntamento presso Caf, patronati o uffici territoriali dell’Inps subito, soprattutto considerando che alcuni enti danno appuntamenti spostati in avanti e che le domande saranno tante. Abbiamo, del resto, già conferme di nostri lettori che hanno ricevuto l'appuntamento e lo hanno anche semplicemente prenotato online, che forse è anche la cosa migliore.

8) Quando si potrà fare il calcolo su importo assegno quota 100?

Gli uffici e online il sito dell'Inps dovrebbero avere un nuovo simulatore ufficiale entro il 20 febbraio. Al momento, infatti, per il calcolo dell'importo della pensione con quota 100 non c'è nessun simulatore ufficiale, anche perchè si attendono di avere ulteriori circolari di chiarimento.

9) Una volta fatta la domanda, è finito tutto?

No, assolutamente. Una volta inviata la domanda di pensionamento con le novità di quota 100, proroga opzione donna e pensione anticipata con aspettative di vita bloccate, bisogna seguire con attenzione l’iter successivo e cioè attendere le altre circolari Inps con regole e norme, aspettare la fine dei lavori in Parlamento per eventuali emendamenti e, quindi, aspettare che il decreto venga ufficialmente convertito in legge. Solo una volta votato il decreto in Parlamento si potrà, infatti, andare in pensione. Non dovrebbero esserci particolari problemi o soprese nel corso dell’iter parlamentare. L’unica necessità è che i tempi siano brevi, in modo da poter consentire a tutti coloro che lo scegliessero, di andare in pensione prima con le ultime novità approvate entro i tempi annunciati.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle pensioni per rimanere aggiornato su tutte le novità: