Pensioni novità oggi venerdì idee Commissario INPS nuovo e iniziative quota 100, opzione donna, pensioni anticipate

Nominato il nuovo Commissario INPS, Pasquale Tridico. Ecco chi è e le sue idee per le pensioni, ma anche cosa intende fare come primo atto. E una corsa contro il tempo per accogliere tutte le domande di pensioni ad oggi venerdì 15 Marzo

Pensioni novità oggi venerdì idee Commis

Pasquale Tridico novità pensioni


E' stato finalmente nominato e deciso se non, il Presidente dell'INPS, almeno il Commissario e il suo vice. Vediamo quali sono le sue idee per le novità per le pensioni in generale e per quota 100, opzione donna e pensioni anticipate per le quali L?INOS dovarà fare una serie di atti per poter accettare le domande al momento accolte e in elaborazione per verificarne i requisiti come confermano le ultime notizie e ultimissime sulle pensioni ad oggi venerdì 15 Marzo 2019
 

E' stato nominato come Commmisario dell'INPS, Pasquale Tridico, mentre come vice Adriano Morrone. Una questione che stava diventado spinosa e che rischiava di portare a ritardi per le novità per le pensioni su quota 100, pensioni anticipate, quota 41 come sta già avvenendo con il Cu (Cud) per i quali l'INPS ha comunicato alcuni giorni di ritardo in quanto non c'è nessuno con potere di firma, per firmare le dichiarazioni già pronte e che avrebbe potuto portare ritardi anche per l'approvazione finale delle domande di pensioni.

Idee Tridoco commisario per le novità sulle pensioni e sua prima iniziativa potenziale

Ma quali sono le idee di Tridico sulle novità pensioni di quota 100, quota 41, opzione donna, pensioni anticipate con blocco delle aspettative di vita? Pasquale Tridico sostiene da sempre una revisione dell’attuale riforma pensioni Fornero partendo dalla novità di quota 100 ma non come attualmente elaborata.

Secondo Tridico la quota 100 non dovrebbe prevedere il requisito anagrafico dei 62 anni ma solo un requisito contributivo con cui raggiungere, appunto, la quota 100 che aprirebbe anche a precoci, lavoratori usuranti con meno di 62 anni, ma con contributi per fare sommando 100. Fondamentale sarebbero poi per Tridico la quota 41 per tutti senza condizioni, limitazioni e paletti e blocco delle aspettative di vita di 5 anni per tutti. Altro progetto importante per il nuovo presidente dell’Inps sarebbe quello di istituire una sorta di osservatorio per definire al meglio i lavori usuranti e forme di pensionamento per essi ad hoc, cosa che al momento manca ma che sarebbe decisamente importante. E questa protrebbe essere una delle sue prime iniziative.

Per quanto riguarda le donne, è stato un sostenitore della proroga di opzione donna, ma sarebbe favorevole anche ad una quota 100 con il riconoscimento di contributi figurativi per le donne stesse (ad esepio maternità, ma non solo) o comunque a questi meccanismi di favorire l'impegno femminile fuori dal contesto del lavoro con, appunto, riconoscimenti di contributi figurativi per facilitare le pensioni anticipate

Evitare ritardi per le domande come per la Cu

Per le domande ora in fase di accogliemento e di elaborazione per le pensioni, in modo particolare quota 100, opzione donna e pensioni anticipate, serve come per il Cu 2019 la firma di un legale rappresentante. P

er questo è importante che Tridico prenda velocemente il suo posto e inizia a fare anche una serie di atti fondamentali per le stesse novità per le pensioni come aveva detto anhe anche Loy, uno degli esponenti dell'Istituto di Vigilanza, che in una precedente intervista al Sole24Ore aveva spiegato che per quota 100  per le pensioni serve assolutamente avere di commissario perchè ci sono alcuni atti, anche economici-finanziari, che devono essere ancora definiti e promulfati

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle pensioni per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Puoi Approfondire