Pensioni novità oggi sabato emendamenti Pd apre a Gruppi Facebook Online quota 100, opzione donna, pensioni anticipate

Quali emendamenti potrebbero essere presentati per modifiche alle novità pensioni e nuove proposte da Gruppo Facebook

Pensioni novità oggi sabato emendamenti

Pensioni novita emendamenti Pd apre Gruppi Facebook

Il maxi decreto con le novità pensioni di quota 100, blocco delle aspettative di vita per pensione anticipata, proroga opzione donna e ape social 2019, ha iniziato il suo iter in Parlamento al termine del quale sarà finalmente convertito in legge dando il via libera ufficiale alle novità pensioni previste. Al momento il testo all’esame della Commissione lavoro al Senato e in base agli emendamenti proposti saranno apportate eventualmente modifiche al provvedimento. Stando a quanto riportano le ultime notizie e ultimissime, oggi sabato 9 Febbraio 2019, infatti, sembrerebbero essere diverse le proposte di miglioramento alle ultime novità pensioni, a partire dalla quota 100.

Pensioni novità oggi, emendamenti pronti ad essere presentati

Le ultime notizie confermano che sarebbero già diversi gli emendamenti alle pensioni pronti ad essere presentati. Gli emendamenti saranno presentati tra lunedì e martedì in Senato e, insieme ad alcune novità già pronte da revisione del riscatto di laurea e da parte di Forza Italia per estensione della novità di quota 100 anche ai dipendenti regionali, un emendamento (da capire meglio) sugli esodati da parte del M5S e, probabilmente, gli attesi emendamenti per l'aumento della pensione e una revisione delle pensione di cittadianza per i disabili e gli invalidi fortemente voluto dalla Lega. Dubbi rimangono su cosa si deciderà per il Tfs per gli statali e anche per opzione donna proroga, che sembrava, avesse, la possibilità di avere un emamento per l'estensione alle nate nel 1961 da parte del M5S, ma che al momento non pare assolutamente certo che venga portato avanti. 

Da sottolineare, però, che per le novità per le pensioni sembra siano pronti già emendamenti da parte del Pd, rimasto un pò in silenzio sulla questione modifiche decreto pensioni, che potrebbe anche cogliere ulteriori suggerimenti per altri emendamenti dalle proposte dei Gruppi Facebook Online.

Mauro D’Achille "amministratore del gruppo Lavoro e pensioni: problemi e soluzioni" , stando a quanto riportano le ultime notizie, a seguito di alcuni colloqui con Nannicini ella Commissione Lavoro, e altri esponenti del Pd, ha avuto conferma che saranno presentati una serie di emendamenti migliorativi alle novità pensioni approvate di quota 100, proroga opzione donna e ape social e pensione anticipata. E ci sarebbero state anche aperture da parte dello stesso Pd nei confronti di proposte e indicazioni da parte del Gruppo Online. Quali sono le proposte del Gruppo che potrebbero anche diventare emendamenti?

Novità pensioni oggi e proposte Gruppo Facebook Online, ecco quali sono

Mauro D’Achille, dopo il colloquio con esponenti del Pd, ha chiesto di poter contribuire alla definizione degli emendamenti che lo stesso Pd si prepara a presentare in merito alle novità per le pensioni e Nannicini si è detto detto bencontento di poterle analizzare e accogliere
E così sono state avazate diverse proposte che sono economicamente e da subito realizzabili, come ci tiene a sottolineare Mauto D'Achille, senza stravolgere, i testi attuali per le novità per le pensioni.ANche perchè altrimenti certamente non sarebbero accettate e subito rifiutate. Da sottolineare che lo stesso Mauro D'achille ha subito comunicato ai veri Gruppo la posisbilità di integrare le sue proposte e richieste di emendamenti da proporre al Pd da presentare e che, quindi., nel weekendi se ne potrebbero aggiungere altre oltre a quelle sotto riportate:

  1. riduzione progressiva di tasse e Irpef per i pensionati;
  2. possibilità di cumulo anche per l’opzione donne;
  3. rendere strutturale l’ape social e cancellare tutti i vincoli previsti per i disoccupati e la voce ‘almeno 1,4 volte l’importo dell’assegno sociale’ per l’accesso;
  4. blocco delle aspettative di vita non solo per la pensione anticipata ma anche per la pensione di vecchiaia;
  5. erogazione del Tfs fino a 30mila euro per tutte le forma di pensionamento e non solo per uscite con quota 100;
  6. misure per gli esodati esclusi dall’ultima salvaguardia;
  7. ampliare la lista delle occupazioni gravose, comprendendo anche i lavoratori obbligati a portare armi da fuoco, o a usare automobili, con rischio incidenti;
  8. abolizione del divieto di accesso alle diverse forme di pensione per gli invalidi che già percepiscono l’assegno di invalidità;
  9. erogazione di bonus contributivo alle mamme di disabili 100% con accompagno, al pari degli invalidi lavoratori, ovvero tre mesi ogni anno con massimo cinque anni.
  10. erogazione di bonus contributivo per le donne per l’accesso a tutte le forme di pensionamento anticipato e di vecchiaia;
  11. per i disoccupati, possibilità di riduzione dell’importo dei versamenti volontari (invece che al 33% dell’ultimo stipendio).

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle pensioni per rimanere aggiornato su tutte le novità: