Pensioni ultime notizie su quota 100, quota 41, mini pensioni da Berlusconi, Zaia, Salvini

Le recenti posizioni di Zaia, Salvini, Berlusconi su ultime notizie interne al centrodestra e conseguenze per novità per le pensioni

Pensioni ultime notizie su quota 100, qu

pensioni novità ultime affermazioni Matteo Salvini


Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 14:32): E allo studio di questa squadra di esperti del centro destra ci sarebbe una revisione per le novità per le pensioni che potrebbe confluire in quota 100, ma non è anncora nulla di definito, mentre il cosidetto assegno universale avrebbe una doppia portata, ovvero da dare a chi cerca occupazione, ma anche a chi ad una certa età arriva senza pensione e gli manca ancora un pò per andare e a quel punto diventa una sorta di assegno universale ponte per le pensione

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:44): Nello stesso centro-destra, comunque, al di là di capire se rientrerà nella formazione di Salvini o Berlusconi, o come è facile prevedere alla fine entrambi, Berlusconi ha formato, nelle ultime notizie e ultimissime, un nuovo gruppo che si deve dedicare alle novità per le pensioni e all'assistenza e alle singole necessità delle famiglie e dei cittadini palesando nei ragionamenti con i suoi una nuova strategia generale non più solo tagli alle imposte, ma la ricerca del consenso delle classi che sono rimaste indietro e hanno subito gravi torti da questo lungo periodo di crisi e ristretettezze conc ambiamenti drastici come accaduto per le pensioni. E dunque, le novità per le pensioni anche per lui sono tra le priorità e su questo c'è una convergenza ampi con lo stesso Salvini, una delle tante, se si nota bene.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 10:44): E' da sottolineare come lo stesso Zaia in Veneto abbia fatto una serie di iniziative per il sostegno di chi è senza occupazione e con redditi bassi con una sorta di iniziale assegno universale e abbiamo spinto e aiutato forme di staffetta e part time in alcune aziende come è avvenuto ad onor del vero e lo abbiamo raccontato in diverse ultime notizie e ultimissime in altre regioni italiane di altri colori come la Puglia, il Piemonte, la Lombardia e per ultima ora l'Emilia Romagna. 

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 17:30): L'idea fondamentale e comune del centro-destra, comunque, è quella di spingere al massimo per delle future potenziali elezioni la parte di novità per le pensioni e venire sempre più vicino alle necessità dei cittadini e delle famiglie che hanno più bisogno, tanto è vero che all'interno, nelle ultime notizie e ultimissime, si parla di una evoluzione delle priorità non più tanto e solo imposte, ma soprattutto sostegno pensando di andare a colpire l'obiettivo che è più sentito nel nostro Paese e non solo.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 7:42): E ieri si è ritrovata per una prima presentazione tutto lo schieramento del centro-destra con anche una serie di rappresentanti importanti di Forza Italia, senza, però, il suo leader Berlusconi che rimane ancora defilato. E senza di lui, si rischia una spaccatura. Sempre ieri è stato confermato da diversi esponenti nel corso di questo evento le novità per le pensioni in prima linea con un rilancio di quota 100 in primis con la revisione dell'attuale sistema.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 18:01): E se fosse Zaia, nonostante nelle ultime notizie e ultimissime ci sono già smentite (ma anche conferme) sarebbe interessante per le novità per le pensioni in quanto anche lui come lo stesso Salvini contrario al sistema attuale e che ha sempre sostenuto una forte necessità di cambiamento, appoggiando sia quota 100 che l'assegno universale. Ma andando anche oltre.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 21:45): Continuano le grandi operazioni per quanto riguarda schieramenti e coalizioni che saranno fondamentali e chiaramente condizionanti per le novità per le pensioni. E questa volta, dopo che, forse, nelle ultime notizie e ultimissime, un inizio di coalizione di centro-destra si riesce ad intravedere, ci si gioca il nome del leader altrettanto naturalmente importante per le novità per le pensioni stesse.

Mentre è partita ormai la riorganizzazione del centrosinistra, con avvio della scissione interna, e le ultime notizie che confermano Congresso e primarie il prossimo 30 aprile, anche in centrodestra sembra alla ricerca di un nuovo assetto. Si cerca, innanzitutto, di definire un leader del centrodestra, che potrebbe essere deciso anche attraverso stesse primarie, come chiesto da Matteo Salvini della Lega già qualche tempo fa. Ancora caos, dunque, nel centrosinistra e nel centrodestra, mentre in tal senso sembra decisamente più definita la situazione all’interno del movimento pentastellato anche se, come riportano le ultime notizie,non vi è ancora nulla di ufficiale.

Le ultime posizioni di Zaia e conseguenze per novità per le pensioni

Il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, che potrebbe candidarsi a leader del centrodestra, è tra coloro che da sempre, esattamente come la sua stessa Lega, puntano su una totale revisione dell'attuale norma previdenziale, lui che nella sua regione ha già eliminato le ricche pensioni agli alti esponenti istituzionali e che ha chiesto la cancellazione del sistema contributivo in sostituzione. Secondo quanto affermato da Zaia, infatti, le regioni non devono essere mini Istituti Previdenziali, non devono avere il compito di pagare le pensioni, bensì altri. Tra le novità per le pensioni per tutti da Zaia sostenute, quota 100, quota 41 per tutti e introduzione dell’assegno universale.

Le ultime affermazioni di Matteo Salvini e conseguenze per novità per le pensioni

Come sopra riportato, per la definizione di un nuovo leader del centrodestra, il leader del Carroccio Salvini ha proposto di andare a primarie. Ben lontano da Forza Italia, con cui continuano scontri e tensioni, attaccato da alcuni dei suoi, Salvini in questi ultimi giorni, come riportano le ultime notizie, sembra aver allargato i suoi orizzonti, iniziando a guardare anche al Sud come ‘parte dell’Italia, come da lui stesso affermato, pronto ad un grande evento a Napoli, che sarebbe in programma l’11 marzo, cosa che in vista di un nuovo voto sarebbe certamente favorevole, mirando soprattutto a quelle novità per le pensioni da sempre portate avanti, come quota 100 e completa revisione dell’attuale sistema previdenziale, e ad un necessario avvio di sistemi in grado di rilanciare l’occupazione, che potrebbe rappresentare il motore per lo sviluppo del Sud.

Le ultime posizioni di Berlusconi e impatto su novità per le pensioni


Anche il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, che non è tra coloro che ambiscono al voto subito, come Salvini, soprattutto perché in attesa della sentenza di Strasburgo che dovrà riabilitarne la candidabilità (o meno), condivide la necessità di una revisione dell’attuale sistema pensionistico: le ultime notizie confermano un suo interesse innanzitutto per l’aumento delle pensioni più basse, a 800, mille euro, e la novità dell’assegno universale. Quest’ultima novità si inserirebbe, stando a quanto riportano le ultime e ultimissime notizie, nel nuovo grande piano di Berlusconi di sostegno ai meno abbienti: Berlusconi starebbe, infatti, studiando un sistema di aiuti fiscali per i più indigenti, sgravi per le famiglie numerose e nuove tutele assistenziali per le donne divorziate. Previsto anche nelle intenzioni di Berlusconi non solo un innalzamento delle pensioni minime ma anche forme previdenziali a favore delle casalinghe. Berlusconi si sarebbe detto favorevole anche a modifiche delle attuali regole previdenziali con approvazione della novità per le pensioni di quota 100.