Pensioni ultime notizie su quota 100, mini pensioni, quota 41 da Caputo, Candido, Di Battista

Sono poi i fatti di cronaca a evidenziare meglio di altri l'assenza di novità per le pensioni e la parallela urgenza di intervenire.

Pensioni ultime notizie su quota 100, mi

Pensioni ultime notizie e novità affermazioni


Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 12:01): Sono vicende personali che lasciano sconcertati e non sono affatto le uniche ma si tendono moltiplicare e vi è sempre un legame con le novità per le pensioni. E nonostante il moltiplicarsi poche di queste vengono raccontate nelle ultime notizie e ultimissime dove si cerca, spesso, di farle passare in secondo piano

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 19:30): Questo è uno dei casi che testimonia come sulle novità per le pensioni ci sia molto da migliorare. Al di là delle ripercussioni di questa vicenda e delle conseguenze legali, resta il fatto che tra burocrazia imperante, provvedimenti poco chiari e risposte che non arrivano nelle ultime notizie e ultimissime, la separazione tra Stato e cittadini è molto pronunciata.

Pensioni ultime notizie e ultime, ultimissime notizie e pensioni novità (AGGIORNAMENTO ore 22:45): La vicenda di Concetta Candido la si può interpretare in differenti modi come hanno fatto Di Battista e Caputo, ma è chiaro che è una ulteriore caso concreto e personale delle migliaia che ci sono di problemi del nostro sistema portati all'estremo e che dovrebebro far capire ancora di più le necessità di rivederlo con le novità per le pensioni ( e distinzioni da assistenza). E, invece, tutto o quasi nelle ultime notizie e ultimissime pare andare in senso opposto.

Ci sono dei casi che più di altri rivelano l'inefficacia di provvedimenti legati alle novità per le pensioni e associati a quelli per il rilancio del mercato occupazionale. Perché fatti come queste potrebbero rinnovarsi nelle ultime notizie pensioni e occorre intervenire prima che sia ancora una volta troppo tardi.

Le ultime posizioni di Concetta Candido e conseguenze per novità per le pensioni

Occorre andare al di là del drammatico fatto di cronaca e domandarsi perché possono accadere questi episodi ovvero se è possibile fare qualcosa per impedirli. Succede infatti che a Torino, come racconta la stampa locale, una donna senza occupazione si è data fuoco agli sportelli dell'ente di gestione delle pensioni. A scatenare il tutto è stata una lite, ma probabilmente si trattava di un gesto premeditato, considerando che la donna, Concetta Candido, aveva portato con sé tutto l'occorrente. Le ragioni sono dunque più profonde e nella ricostruzione dell'accaduto viene fuori che la donna era prima stata licenziata, poi il suo datore non le avrebbe corrisposto il Trattamento di fine rapporto, quindi l'indebitamento. La situazione è poi diventata da drammatica a devastante quando l'ente di gestione delle pensioni le ha negato l'indennità di sostegno al reddito, quella introdotta quest'anno nel contesto delle novità per le pensioni. La ragione della richiesta di restituzione della richiesta al mittente? La mancanza di un certificato medico e quindi bloccata. Si tratta dunque di un concorso di motivi, tenuti insieme da una burocrazia farraginosa nel programma delle novità per le pensioni, evidentemente bisognosa di correzioni.

Le recenti posizioni di Alessandro Di Battista e impatto su novità per le pensioni

La vicenda non può essere derubricata come un fatto isolato perché tira in ballo il vulnus di un sistema ed è stato perciò inevitabile che finisse nel bel mezzo delle discussioni. Per Alessandro Di Battista, esponente di punta dei pentastellati, questo episodio è la punta dell'iceberg dell'impianto messo in piedi dall'esecutivo. Precarietà, assenza di diritti e poche novità per le pensioni, tuonano i pentastellati. Ma soprattutto, la sua posizione viene ritenuta comune a molti cittadini per cui la risposta più efficace viene individuata nell'assegno universale. Si tratta di quella novità per le pensioni di cui si fanno da sempre portabandiera. In buona sostanza è un strumento di sostengo al reddito destinato a chi si trova senza un impiego, segua un percorso di formazione e si adoperi attivamente per uscire da questa situazione. E giù a ricordare l'impiego di somme nazionali per finalità alquanto discutibili, sempre senza alcuna attenzione per i problemi reali, come quelli associati all'assenza di novità per le pensioni. La risposta, è l'auspicio di Alessandro Di Battista, arriverà con la prossima chiamata alle urne.

Le ultime affermazioni di Antonio Caputo e impatto su novità per le pensioni

C'è la burocrazia che non ascolta nel mirino del legale Antonio Caputo, presidente coordinatore della Federazione italiana dei Circoli di Giustizia e Libertà. Ha infatti ricostruito la vicenda della donna che si è data fuoco davanti alla sede dell'ente di gestione delle pensioni perché si sarebbe trovata senza Trattamento di fine rapporto e senza indennità per il sostegno dello stato di privazione di impiego dopo essere stata licenziata. Occorre precisare che l'ente di gestione ha voluto far sapere che la donna aveva maturato il diritto all'indennità e che era sul punto di e ricevere il primo bonifico sul suo conto corrente. Le responsabilità saranno accertate e l'esatta ricostruzione dei fatti verrà ricostruita, ma non sfugge che il problema esiste, coinvolge l'inefficacia di provvedimenti legati alle novità per le pensioni e associati a quelli per il rilancio del mercato occupazionale. Perché di casi come queste ce ne possono essere altri. Caputo prova anche ad andare oltre la questione delle novità per le pensioni, lamentando come nessuno si domanda cosa deve fare un ragazzo o una ragazza priva di occupazione per ricevere ciò a cui ha diritto.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle pensioni per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Puoi Approfondire
Ultime Notizie