Cosa Ŕ stato detto che vale per tutti per novitÓ pensioni (non solo giovani) in incontro sindacati-Governo ieri

di Marianna Quatraro pubblicato il
Cosa Ŕ stato detto che vale per tutti pe

Resoconto novita pensioni governo sindacati ieri

Apertura dal governo ad una pensione di garanzia per i giovani con carriere discontinue: ultime novitÓ pensioni e cosa potrebbe cambiare

Stando a quanto riportano le ultime notizie, comunque, per la definizione di una pensione di garanzia per i giovani saranno fatte apposite simulazioni vagliate da una Commissione di esperti nominata dal ministro del Lavoro Catalfo che si occuperà anche di altre misure per la riforma delle pensioni.

Cosa è stato detto che vale per tutte le novità per le pensioni

Decisamente soddisfatti dell’incontro tenutosi con il governo i sindacati: il segretario generale aggiunto Cisl, Luigi Sbarra, ha parlato di un risultato politico importante, soprattutto per il fatto che il governo ha aperto alla necessità di una pensione di garanzia per i giovani, dimostrandosi particolarmente disponibile al confronto. A fargli eco il segretario confederale della Cgil, Roberto Ghiselli.

E questo è un punto importante per tutte le novità sulle pensioni, in quanto si continua a intravedere ottimismo da parte dei sindacati che i lavori vadano avanti bene- Stesso discorso per le affermazioni di altri esponenti delle forze sociali che dicono di essere fidusiciosi che si stanno mettendo le basi per per il sistema pensionistico per i prossimi 10 anni.

Frena sull’entusiasmo, però,  il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, che al termine del tavolo al ministero del Lavoro sulla riforma delle pensioni, nonostante la soddisfazione per l’apertura da parte del governo alle proposte di novità pensioni dei sindacati, ha comunque chiarito come sia necessario innanzitutto vedere quante risorse il Mef è disposto a mettere sul tavolo per poter definire effettive novità pensioni e interventi concreti ma di certo, alla luce di quanto detto ieri, gli incontri iniziano ad andare nella direzione giusta.

Occorre, quindi, secondo lui, e non soltanto lui, capire quanti siano realmente i soldi disponibili che il Mef e il Ministero del Tesoro siano pronti ad investire. E c'è una informazione in più sulle date, ovvero quando le novità per le pensioni, potrebbero diventare operative, con l'apertura di Barbagallo, ha provvedimenti decisi a 360 gradi ma che entrebbero iconcretamente come leggi ufficiali spalmate su più finanziarie, ovvero su più anni diversi, in base proprio alle risorse economiche.

Negli interventi fatti, poi, i giovani in questa riunione, sono stati i protagonisti, ma non sono mancate sottolineature su pensioni per le donne, disuccoupati e chiunque abbia carriere disocntinue e non arrivi ad una pensione decente che mira ad essere 780 euro.

Governo-sindacati prossimi incontri novità pensioni

All’indomani dell’incontro tenutosi ieri con la pensione contributiva di garanzia per i giovani protagonista delle discussioni, le ultime notizie confermano i prossimi incontri già fissati tra governo e sindacati che si terranno:

  • 7 febbraio su rivalutazione pensioni;
  • 10 febbraio sulla nuove forme pensionistiche per la flessibilità in uscita;
  • 19 febbraio sulla previdenza complementare.

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sulle pensioni per rimanere aggiornato su tutte le novità: