Modello Reddito di Cittadinanza ufficiale si può scaricare come modulo PDF da INPS, Poste e sito ufficiale per fare domanda

di Marianna Quatraro pubblicato il
Modello Reddito di Cittadinanza ufficial

Modello Reddito Cittadinanza domanda ufficiale INPS Poste

Disponibile sul sito Inps il modulo ufficiale per la richiesta del reddito di cittadinanza: come scaricarlo e quando presentare domanda

L’Inps ha reso disponibile il modello ufficiale per la richiesta del reddito di cittadinanza. Il modulo si può scaricare direttamente online e rappresenta uno dei documenti fondamentali da presentare per la richiesta, appunto, del beneficio. Vediamo come fare.

Reddito di cittadinanza e modulo ufficiale: regole e cosa fare

Il modulo reso disponibili dall’Inps per fare la domanda per avere il reddito di cittadinanza, ma anche la pensione di cittadinanza, si compone di 9 pagine, le prime 4 di istruzioni e le ultime 5 con i dati da compilare. Per scaricare il modulo online bisogna accedere al sito dell'Inps, entrare nella pagina Prestazioni e servizi e cercare nella voce Moduli quello relativo alla Domanda per reddito e pensione di cittadinanza e quindi seguire solo la procedura di compilazione con i vari campi da riempire.

I primi soldi inizieranno ad essere accreditati sulla specifica card dal mese di aprile e nello stesso mese si attende dal ministero del Lavoro la lista dei Paesi extra Ue dai quali non è possibile ricevere documentazione su patrimonio e composizione del nucleo familiare. Entro luglio poi bisognerà adottare il decreto per la suddivisione del beneficio ai vari componenti del nucleo familiare, che riceveranno la loro parte ciascuno con una card.

Reddito di cittadinanza 2019: quando e come fare domanda

Le domande per richiedere il reddito di cittadinanza si potranno ufficialmente iniziare a presentare dal prossimo 6 marzo e possono essere presentate direttamente online sull'apposito sito web del reddito di cittadinanza, o presso uffici delle Poste, o con l'ausilio di Caf. Molti uffici postali hanno affisso una comunicazione con un annuncio in cui si riportano le date in cui sarà possibile presentarsi allo sportello per il reddito di cittadinanza in base alla lettera iniziale del proprio cognome.

La domanda per avere il reddito di cittadinanza, come sopra detto, si può presentare direttamene online sul sito ufficiale dedicato proprio al reddito di cittadinanza www.redditodicittadinanza.gov.it e per presentare la domanda bisogna innanzitutto avere Spid e modello Isee. Una volta inoltrata la domanda, entro 10 giorni lavorativi i dati vengono trasmessi all’Inps che dopo cinque giorni deve verificare i requisiti e, in caso di esito positivo, avvisa le Poste che, a sua volta, convoca il richiedente il beneficio cui viene personalmente consegnata la carta previa presentazione di un documento di identità valido.

Reddito di cittadinanza 2019: ultime novità approvate e regole aggiornate

Stando a quanto riportano le ultime notizie, con il voto in Senato sono state approvate nuove ulteriori regole per il reddito di cittadinanza che prevedono: controlli più stringenti per chi risulta separato o divorziato dopo il primo settembre 2018; obbligo di accettare il lavoro solo se la retribuzione sarà superiore a 858 euro (10% rispetto alla misura massima del beneficio); esclusione dal reddito di cittadinanza di chi è stato condannato in via definitiva; obbligo per gli immigrati di presentare una certificazione, rilasciata dalla competente autorità dello Stato estero, sui requisiti di reddito e patrimoniali e sulla composizione del nucleo familiare, da presentare in una versione tradotta in lingua italiana e legalizzata dall'autorità consolare italiana (che ne attesta la conformità all'originale).

Il link per scaricare il modello ufficiale e i moduli per il reddito di cittadinanza è il seguente

Iscriviti al nostro gruppo Facebook sui diritti per i lavoratori per rimanere aggiornato su tutte le novità:
Ultime Notizie