Concorso scuola straordinario 2020 bando, prove e nuove assunzioni. Date, quando dopo coronavirus

di Marianna Quatraro pubblicato il
Concorso scuola straordinario 2020 bando

Concorso scuola straordinario bando date prove assunzioni

Atteso questa settimana il bando ufficiale per il concorso scuola straordinario 2020: invio domande dal 28 maggio. Cresce l’attesa

Prove possibili tra il mese di agosto e il mese di ottobre e nuove assunzioni imminenti: nonostante l’emergenza coronavirus e la non avviata ancora Fase 2 in cui si inizieranno a riaprire gradualmente le diverse attività in Italia con il sempre valido must di rispettare le distanze di sicurezza ed evitare assembramenti, il ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina, ha annunciato che i bandi per i concorsi della scuola sarebbero quasi pronti ad arrivare in Gazzetta Ufficiale.

Vediamo per quando sono attesi i bandi per il concorso scuola straordinario 2020.

Concorso scuola straordinario 2020 bando, date e nuove assunzioni.

Il bando per il concorso scuola straordinario 2020, che punta alla stabilizzazione di circa 24 mila docenti precari da stabilizzare entro il prossimo primo settembre tramite concorso straordinario della scuola, stando a quanto riportano le ultime notizie, potrebbe arrivare già entro questa settimana, tra martedì 21 e venerdì 24 aprile, comunque non oltre la fine del mese.

Le domande per la partecipazione al concorso, invece, potranno essere inviate dal 28 maggio e fino al prossimo 3 luglio. Le nuove assunzioni dovrebbero partire già dal primo settembre.

E si parla di assunzioni retrodatate. Cosa significa? Dovendo sostenere le prove del concorso nel mese di agosto, presumibilmente dalla metà del mese, i tempi per la correzione delle prove si allungherebbero fino al mese di ottobre ma l’anno scolastico inizierà il primo settembre, motivo per il quale pur non essendo completata la procedura di correzione delle prove di concorso, la nomina delle immissioni in ruolo sarà retrodatata dal primo settembre se si prendesse servizio entro il mese di ottobre.

Concorso scuola straordinario 2020 per chi

Il nuovo concorso scuola straordinario 2020 che vale per la scuola secondaria 2020 è rivolto alle seguenti categorie di insegnanti:

  • coloro che hanno già maturato tre anni di servizio presso scuole medie o superiori statali o paritarie e almeno un anno fatto sulla classe di concorso per la quale si partecipa al concorso;
  • coloro che hanno conseguito un titolo di studio valido per l'accesso a una delle classi di concorso, laurea magistrale o diploma per gli ITP;
  • coloro che hanno frequentato il corso di specializzazione sostegno annuale, per la partecipazione al concorso per il sostegno.

Concorso scuola straordinario 2020 prove

Le prove per lo svolgimento del concorso straordinario della scuola 2020 sarebbero una scritta e l’altra orale. Presumibilmente, stando a quanto anticipato dal ministro Azzolia, la prova scritta potrebbe tenersi nel mese di agosto e resterebbe computer based con 80 quesiti a risposta chiusa e quattro opzioni di risposta da svolgere in 80 minuti.

Il Ministero avrebbe previsto una suddivisione delle domande nel seguente modo:

  • 45 quesiti con competenze disciplinari relative alla classe di concorso;
  • 30 quesiti con competenze didattico-metodologiche;
  • 5 quesiti di lingua inglese (lettura e comprensione)