Concorso scuola straordinario 2020 come fare domanda, scadenze, requisiti bando in Gazzetta Ufficiale

di Marianna Quatraro pubblicato il
Concorso scuola straordinario 2020 come

Concorso scuola straordinario domanda scadenze requisiti bando

Al via dal 28 maggio invio domande per concorso scuola straordinario 2020: chi può partecipare e novità prova scritta

Come annunciato qualche giorno fa dal ministro dell'Istruzione, Lucia Azzolina, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando per il concorso scuola straordinario 2020 con tutte le indicazioni ufficiali relative a scadenza di presentazione delle domande di partecipazione, requisiti e novità sulle prova. Vediamo cosa prevede il bando ufficiale del Concorso scuola straordinario 2020.

Concorso scuola straordinario 2020 come fare domanda e scadenze

Stando a quanto riportato nel bando ufficiale pubblicato in Gazzetta Ufficiale, coloro che devono partecipare al concorso scuola straordinario 2020 possono presentare domanda di partecipazione dalle 9 del 28 maggio 2020 e fino alle 23:59 del 3 luglio 2020. E’ richiesto il pagamento di 40 euro per i diritti di segretaria del concorso straordinario.

I candidati devono presentare istanza di partecipazione al concorso unicamente in modalità telematica, collegandosi all’indirizzo www.miur.gov.it.

Concorso scuola straordinario 2020 requisiti

I requisiti richiesti per la partecipazione al concorso scuola straordinario 2020 prevedono:

  • aver svolto almeno tre annualità di servizio, anche non consecutive, tra l’anno scolastico 2008-2009 e il 2019-2020 (vale anche il servizio dell’anno scolastico 2019-2020 a condizione che entro il 30 giugno 2020 si raggiunga il requisito dell’annualità);
  • aver svolto almeno una annualità di servizio nella specifica classe di concorso per la quale si sceglie di partecipare alla selezione (il servizio prestato sulla classe di concorso A-29 è ritenuto valido ai fini della partecipazione per la classe di concorso A-30 e il servizio prestato sulla classe di concorso A-66 è ritenuto valido ai fini della partecipazione alla classe di concorso A-41);
  • aver conseguito titolo di studio di accesso idoneo per la classe di concorso scelta, laurea magistrale o diploma per gli ITP;
  • aver frequentato il corso di specializzazione sostegno annuale, per la partecipazione al concorso per il sostegno.

Per la partecipazione al concorso si può scegliere un’unica regione e una sola classe di concorso per cui si hanno i requisiti richiesti.

Dalla procedura sono escluse le classi di concorso:

  • A29 Musica negli istituti di istruzione secondaria di II grado;
  • A66  trattamento testi, dati ed applicazioni. Informatica;
  • B01 Attività pratiche speciali;
  • B29 Gabinetto fisioterapico;
  • B30 Addetto all’ufficio tecnico;
  • B31 Esercitazioni pratiche per centralinisti telefonici;
  • B32 Esercitazioni di pratica professionale;
  • B33 Assistente di Laboratorio.

Novità per la prova scritta computer based: non più 80 ma 60 quesiti a risposta multipla da completare in 60 minuti, tra 40 quesiti su competenze disciplinari relative alla classe di concorso e 20 quesiti su competenze didattico/metodologiche. La risposta corretta vale 1 punto, la risposta non data o errata vale 0 punti. Per le classi di concorso di lingua straniera la prova scritta si svolge interamente nella lingua stessa. Il punteggio minimo per superare la prova è 42/60.

Ultime Notizie