Bottiglie acqua minerale con vitamine, per varie funzioni e gusti. Nuovo test ecco cosa si è scoperto

Le grandi aziende del comparto acqua come San Benedetto, Gatorade, Levissima, Vitasnella e Sant'Anna continuano a realizzare nuovi prodotti zuccherati.

Bottiglie acqua minerale con vitamine, p

Nuovo test su bottiglie acqua minerale

Anche se l'acqua è la bevanda dissetante per eccellenza, i dati di vendita dimostrano come gli italiani siano sempre più attratti dalle bevande colorate di ogni tipo. Si tratta di quelle che donano sapore per via dell'aggiunta di aromi e zuccheri. E c'è chi giura di trarre giovamento dal consumo per la presenza di vitamine e sali minerali.

Le grandi aziende del comparto acqua, che in realtà sono poche perché il business è piuttosto concetrato, come San Benedetto, Gatorade, Levissima, Vitasnella e Sant'Anna, si gettano a capofitto in questa tendenza di mercato 2019 e continuano a realizzare nuovi prodotti ovvero bevande con gusti sempre nuovi e associate a più funzioni, dalla ripresa dopo una corsa al ritrovare equilibrio dopo una giornata di caldo eccessivo. Ma quali prodotti scegliere? Cosa contengono queste bevande?

Nuovo test 2019 su bottiglie acqua minerale

C'è un punto in comune che lega tutti questi prodotti ed è la presenza eccessiva di zuccheri. Può sembrare un controsenso perché proprio questa è una di quelle sostanze che aumentano la sete. Ma a sorprendere è la quantità eccessiva, stando ai parametri dell'Organizzazione mondiale della sanità. Come fa notare il Fatto Alimentare che ha coordinato un test su questo tipo di di bevande, queste bottiglie di acqua contengono 6 g di zuccheri per 100 m ovvero 24 gr per 400 ml.

In buona sostanza con il consumo di una bevanda l'organismo riceve quasi la metà della quantità suggerita dall'Oms. E poi, le famose e vitamine non sono eliminate con il sudore e il fabbisogno non aumenta con il caldo.

Quale acqua scegliere?

Il segreto per fare la scelta giusta? Quando si tratta di prodotti alimentari è sempre lo stesso: leggere con attenzione l'etichetta, anche quando si tratta dell'acqua. E così saltano fuori interessanti informazioni

  1. Aquavitamin di San Benedetto BeautYou al gusto frutti rossi contiene acqua minerale naturale 80%, zucchero, acidificante: acido citrico, correttore di acidità, sodio citrato, vitamine, estratto di tè verdre 0,02%, aromi, stabilizzante: E1450, colorante: beta carotene
  2. Levissima Anti-Oxdant al gusto di ribes nero contiene acqua minerale naturale, aromi naturali, acidificante: acido citrico, zinco solfato
  3. Vitasnella Linfa drenante con linfa di betulla contiene acqua minerale naturale Vitansnella, linfa di betulla (10%), acidificante; acido citrico, potassio, fosfato, magnesio carbonato, aromi niacina (vitamina B3), vitamina B6, vitamina B12, edulcorante: acesulfame K
  4. Sant'Anna Beauty kiwi+lime+menta contiene acqua minerale naturale, zucchero, collagene bovino idrolizzato (0,6%), suco di kiwi da concentrato (0,1%), acidificante: acido citrico, aromi naturali, estratto naturale di lime zinco solfato, estratto naturale di menta
  5. G Active contiene acqua, zucchero, destrosio, acidificante (acido citrico), sali minerali (sodio cloruro, sodio citrato), aromi, regolatore di acidità (monopotassio fosfato, acido fosforico, ossido di magnesio), edulcorante (sucralosio), niacina, vitamina B6

In qualche modo, la regola è sempre la stessa ed è quella insegnata dalle nonne: meno lunga è la lista degli ingredienti e meglio è, soprattutto con l'acqua e la bevande.

Ti è piaciuto questo articolo? star

Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il