Curare l'infiammazione del nervo sciatico e ulteriori dolori alla schiena. I rimedi

L'agopuntura e lo yoga sono approcci alternative per rilassare la muscolatura. Anche i massaggi possono essere d'aiuto per contrastare la sciatica.

Curare l'infiammazione del nervo sci

Come curare la sciatica


Iniziamo subito dai quattro sintomi più comuni dell'infiammazione del nervo sciatico: il formicolio al piede, la mancanza del riflesso rotuleo, il bruciore, la difficoltà nel movimento. Si tratta dei quattro campanelli d'allarme che dovrebbe scattare quando si avvertono quelle fitte di dolore che interessano la zona lombare e passano dal gluteo, ma anche la parte bassa della schiena, quella posteriore della coscia o dell'anca, il polpaccio e perfino le dita e la pianta del piede. Detta sciatica o sciatalgia, l'infiammazione è provocata dall'irritazione del nervo sciatico. Non ci sono particolari differenze e può colpire sia la gamba destra sia quella sinistra.

Il livello di dolore può essere vario, leggero di pochi minuti o pronunciato a tal punto da rivelarsi impossibile rimanere seduti. In ogni caso è bene sapere come non ci sia una sola causa della sciatica. Nella maggior parte delle volte le ragioni sono da ricondurre a un'ernia del disco intervertebrale. Ma anche l'artrosi della colonna vertebrale e la gravidanza, una iniezione intramuscolare praticata in modo non corretto o la cosiddetta sindrome del piriforme. Come fare per alleviare il dolore o risolvere il problema? Innanzitutto vale la regola della prevenzione ovvero cercare di mantenere la schiena in buona salute ed evitare sforzi eccessivi o lesioni che potrebbero far sorgere o peggiorare la situazione.

Come curare la sciatica

L'agopuntura e lo yoga sono approcci alternative per rilassare la muscolatura. Anche i massaggi possono essere d'aiuto per contrastare la sciatica poiché possono favorire la decompressione dei nervi. Sono poi in tanti a suggerire la terapia del caldo e la terapia del freddo, ma è fondamentale affidarsi ai consigli di un medico o di un professionista del settore. Ed è fondamentale evitare di rimanere seduti per periodi lunghi perché il dolore può facilmente peggiorare. Ecco allora che per coloro che svolgono lavori sedentari può essere opportuno verificare che le soluzioni ergonomiche adottate nel proprio ambiente siano adeguate.

Altri utili consigli contro l'infiammazione del nervo sciatico

In linea di massima e per quanto è possibile, occorre tenere alla larga alti livelli di stress, obesità, il fumo di sigarette e la sedentarietà. Fondamentali sono allora uno stile di vita sano e il movimento quotidiano. In questo contesto ci alcuni fattori da prendere in considerazione nella fase della diagnosi ovvero età (gli anziani sono generalmente più soggetti dei giovani), impotenza funzionale e ripercussioni, risposta a precedenti trattamenti.







Ti è piaciuto questo articolo?





Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il