Dieta dell'avocado: vivere più a lungo e meglio, dimagrire e ulteriori differenti benefici

Mangiare avocado per vivere meglio e combattere i tumori: nuova ricerca scientifica su proprietà dei suoi semi

Dieta dell'avocado: vivere più a lun

Avocado benefici tumori memoria vista vivere meglio


L'avocado nonostante abbia più calorie della media ha proprietà che permettono di dimagrire e eprdere i chili in eccesso in modo naturale. E poi ha una serie di proprietà e benefici non sottovalutare che valgono per tutti.

Consumare avocado per vivere meglio e più a lungo contrastando insorgere di tumori e problemi a memoria e vista. Frutto particolarmente ricco di proteine e di grassi, l’avocando è anche ricco di vitamine, in particolare della A, della C, della D, della E, della K e di quelle del gruppo B, e contiene molti sali minerali, in particolare ferro, calcio, potassio, fosforo, magnesio, zinco e manganese. Non mancano antiossidanti come beta-caotene e luteina, ma la componente principale è rappresentata dall’acqua e dall’elevata presenza di fibre. Sono diverse le principali proprietà benefiche dell’avocado, dovute in particolar modo al fatto che questo frutto è ricco di acido grasso linoleico e acidi grassi Omega 3, i cosiddetti grassi buoni che contribuiscono a ridurre la produzione di colesterolo e per questo l’avocado viene considerato particolarmente ‘utile’ per mantenere la salute del cuore e dell’apparato cardiocircolatorio in generale.

I benefici dell’avocado per vivere meglio

I caroteinoidi contenuti nell’avocado permettono di combattere lo stress ossidativo e preservare la salute degli occhi. Secondo alcune ricerche scientifiche, il consumo di avocado permetterebbe, inoltre, di ridurre la depressione, grazie e prevenire l’osteoporosi, grazie alla vitamina K, mentre, il potassio aiuta a controllare pressione sanguigna e salute del cuore. Essendo ricco di vitamina D, poi, aiuta ad assorbire il calcio e il fosforo, agendo contro l’osteoporosi e l’artrosi e preservando la memoria. Conosciuti sono anche i suoi poteri antinfiammatori. La vitamina C rafforza il sistema immunitario e favorisce l’assorbimento del ferro, prevenendo l’anemia.
Ma i benefici alla salute dell’avocado non finiscono qui, perché, sempre secondo studi scientifici, questo frutto avrebbe anche:

  1. proprietà dimagranti, nonostante le molte calorie contenute;
  2. proprietà cosmetiche, giacchè è considerato il frutto ideale per la salute di pelle e capelli, capace di proteggere dall’invecchiamento;
  3. proprietà antitumorali.

Avocado e proprietà antitumorale

Essendo l’avocado particolarmente ricco di antiossidanti, il suo consumo sarebbe in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi e a rallentare l’invecchiamento cellulare preservando dai tumori. Fra gli antiossidanti di cui è ricco questo frutto, troviamo specialmente la vitamina A e la vitamina E, che donano alla pelle elasticità e proprio per la presenza di queste vitamine, l’avocado ha grandi proprietà antitumorali. Stando a risultati di una recente ricerca scientifica condotta dal dottor Debasish Bandyopadhyay dell’Università del Texas, sarebbe, in particolare, il grosso seme dell’avocado, che solitamente buttiamo via, ad essere particolarmente importante contro i tumori.

Secondo quanto spiegato dagli studiosi, il guscio del seme di avocado conterrebbe una concentrazione tale di principi attivi da essere un forte antitumorale, rappresentando, dunque, la parte migliore del frutto e non quella da buttare. Considerando, però, l’impossibilità di mangiare il grosso seme dell’avocado, i medici dell’Università del Texas stanno studiando un modo per ridurre il guscio in polvere e realizzare dei medicinali, anche omeopatici, che possano essere utilizzati curare tumori e malattie cardiache.







Ti è piaciuto questo articolo?





Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il