Dieta in un mese o meno perdere chili e dimagrire rimanendo in peso forma quando finita

Piccoli giochetti per perdere peso e non riprendere peso una forma finita la dieta: cosa fare, consigli e cosa mangiare

Dieta in un mese o meno perdere chili e

Dieta dimagrire poco tempo senza recuperare chili


Ci sono alcuni sistemi che permettono di dimagrire velocomente, ma poi il problema è riuscire a mantere il peso ottenuto che dovrebbe essere il peso forma o qualcosa di molto simile.

Per dimagrire tanto e bene, come da sempre consigliato da esperti e nutrizionisti, perdere chili troppo in fretta non è certo il modo giusto. Soprattutto chi ha da perdere molto, infatti, dovrebbe seguire un regime alimentare che, nella media, possa permettere di perdere almeno due chili al mese. Ma ci sono anche dei sistemi che permettono di dimagrire in poco tempo senza, però, recuperare i chili persi quando si smette di seguire la dieta, pur se dimagrire velocemente non è l’ideale per la salute. Il consiglio, comunque, resta quello di seguire un’alimentazione sana e praticare attività fisica regolare pur solo mezz’ora al giorno. L’ideale sarebbe fare lunghe passeggiate anche a passo sostenuto se se ne ha la possibilità o fare nuoto.

Come dimagrire velocemente

Per dimagrire velocemente bisognerebbe innanzitutto abbandonare dolci, bibite gassate e alcolici, si tratta di due alimenti che in pochissimo tempo permettono di sgonfiarsi, e sostituire condimenti esagerati e calorici di paste e carni con condimenti minimi, come un cucchiaino solo di olio extravergine di oliva al posto di soffritti, per esempio. Per iniziare bene la giornata meglio preferire una colazione che al posto di briosche e cappuccino preveda fette biscottate con marmellate o biscotti integrali con latte e una tazzina di caffè.

Già questi piccoli cambiamenti dovrebbero permettere di perdere qualche chiletto che, come si suol dire, più che chili sarebbero liquidi. Associando a queste sani abitudini quotidiane una anche moderata attività fisica, come preferire le scale all’ascensore per salire e scendere, camminare a passo sostenuto, fare lunghe passeggiate, si potrebbe curare ancor meglio la forma fisica.

I consigli per dimagrire in fretta e non riprendere i chili persi

Per dimagrire velocemente ed evitare di perdere i chili persi, particolare attenzione, secondo gli esperti, bisognerebbe:

  1. scegliere il giusto tipo di cottura meglio preferire quelle salutari come quella al vapore o bollita, evitando fritture e cotture che prevedono molto condimento;   
  2. regolare le porzioni, evitando per esempio di eccedere nella frutta che pur se particolarmente salutare è molto ricca di zuccheri;
  3. fare gli spuntini giusti, che, come spiegato, sono fondamentali per attutire la sensazione di fame e sono particolarmente consigliati yogurt, frutta di stagione o un pugno di frutta secca;
  4. rinforzare i muscoli, per mantenere il metabolismo accelerato;
  5. fare una colazione proteica ogni mattina, perché le persone che saltano la colazione quadruplicano le probabilità di diventare obesi rispetto a quelle che la fanno;
  6. bere molta acqua, almeno due litri al giorno, e mantenere questa abitudine anche una volta terminato i periodo di dieta;
  7. ridurre le porzioni, dimezzando le dosi e provando anche a mangiare nei piatti per i bimbi, classicamente più piccoli e contenuti dei piatti per i più grandi e questo piccolo giochetto permetterà di ridurre le calorie.