Dieta: alimenti naturali per diminuire la fame e più grassi bruciare

Gli alimenti naturali che aiutano a ridurre fame e assorbimento di grassi: quali sono, proprietà e consigli per dimagrire meglio

Dieta: alimenti naturali per diminuire l

Dieta ridurre sintomi fame alimenti naturali


Frutta, verdura, cereali, legumi, acqua e tisane sono gli alimenti consigliati per le loro proprietà diuretiche e depurative. Saranno questi i principali alleati per chi vuole dimagrire velocemente e tenersi in forma bruciando i grassi.

Iniziare la dieta è sempre difficoltoso soprattutto per i più golosi e gli amanti della buona cucina che sanno di dover rinunciare ai tanti piaceri della tavola una volta che decidono di seguire un regime alimentare più contenuto. Certo far la dieta non significa digiuno ma certamente dovranno essere eliminati tutti quei cibi più calorici che sono per molti anche i più gustosi, a partire dalle fritture.

E’ tuttavia possibile seguire una dieta anche senza rinunciare al gusto. Sicuramente fritture, dolci e alcolici se non banditi del tutto dovrebbero essere comunque ridotti ma vi sono ormai ricette che possono rappresentare una valida alternativa per quanto riguarda il gusto e semplicemente preparate soprattutto con verdure che accompagnano solitamente pesce, carni bianche, o anche porzioni ridotte di pasta e riso. Chi segue una dieta, infatti, solitamente dovrebbe consumare circa 60. 70 gr. di pasta, meglio se integrale. Oggi però esistono diversi alimenti naturali che aiutano a dimagrire

Alimenti naturali per ridurre i sintomi della fame e bruciare i grassi

Per chi avesse più difficoltà a placare la propria fame una volta iniziata una dieta sono, infatti, disponibili alimenti naturali di cui da tempo si parla e che aiuterebbero a ridurre i sintomi della fame, rendendo così la dieta molto più semplice da seguire, dando, allo stesso tempo, una spinta a bruciare i grassi. Si parlava, fino a qualche tempo fa, bel bacillo di fagiolo bianco. Oggi si parla di:

  1. Garcinia Cambogia, pianta subtropicale i cui benefici derivano soprattutto dalla buccia del frutto, ricca di acido idrossicitrico, acido alimentare che aiuta l’organismo a funzionare in maniera corretta, stimolandone le principali attività biologiche, e se assunta in tavolette prima dei pasti la Garcinia riuscirebbe a placare la fame e aiuterebbe a trasformare più velocemente gli zuccheri, ideale secondo gli esperti per chi ha intenzione di perdere molti chili;
  2. frutti e verdure tipiche autunnali, come funghi, ricchi di sali minerali e vitamine, uva, che è depurativa, zucca che aiuta a contrastare la ritenzione idrica, sedano, cipolle e porri, ottima fonte di potassio, radicchio, ricco di sostanze antiage, capace di stimolare la digestione, rafforzare le difese e disintossicare gli organi emuntori come fegato e reni.

I consigli per dimagrire senza avere i morsi della fame

A prescindere dall'uso di alimenti, anche naturali, in grado di placare la fame e aiutare a bruciare i grassi, ci sono anche sane abitudini che si potrebbero seguire per evitare di avere particolare fame durante una dieta, ma che potrebbero valere sempre perché rappresentano comunque un buon modo di fare, e che sono:

  1. fare sempre colazione, anche abbondante, seguendo quanto previsto dal regime alimentare che si segue;
  2. fare almeno due spuntini al giorno, a metà mattina e a metà pomeriggio, consumando preferibilmente frutta, che sazia e apporta fibre e acqua, o yogurt, anche con una manciata di cereali;
  3. mangiare semi di chia, spesso usati ormai in sostituzione dei carboidrati;
  4. mangiare lentamente ogni pasto che si consuma;
  5. praticare sempre attività fisica, un vero e proprio toccasana, sia per la forma fisica che per il benessere di cuore e mente.

Ultime Notizie