Farmaci tolti dal commercio contro la tosse e un antinfiammatorio. Ecco quali e rischi salute

Ritirati dalla vendita in farmacie diversi farmaci: quali sono, motivi del blocco delle vendite e rischi possibili per la salute

Farmaci tolti dal commercio contro la to

Ritiro Farmaci vendite Marche rischi salute


Due farmaci sono statl tolti dalle vendite perchè potenzialmente pericolosi per la salute. Vediamo quali sotto e i rischi e la situazione ora.
 

Un farmaco per la tosse e un antinfiammatorio: sono questi i due farmaci recentemente ritirati dalla vendita perché potenzialmente rischiosi per la salute. Vediamo quali sono, in particolare, i due farmaci nel mirino del ritiro.

Farmaci ritirati: bloccata vendita prodotto per tosse

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) ha comunicato il ritiro dalla vendita nelle farmacie di 12 lotti di un farmaco che serve per la terapia e cura della tosse e le malattie da raffreddamento. Si tratta, in particolare, dei lotti della specialità medicinale Carbocisteina Eg n. 1701 con scadenza 04-2019, 1702 con scadenza 05-2019, 1703 con scadenza 05-2019, 1704 con scadenza 09-2019, 1705 con scadenza 09-2019, 1706 con scadenza 09-2019, 017 con scadenza 09-2019, 027 con scadenza 09-2019, 038 con scadenza 04-2020, 048 con scadenza 04-2020, 058 con scadenza 06-2020 e 068 con scadenza 07-2020.

Carbocisteina Eg viene usato per la cura di varie malattie e patologie come tosse, raffreddore, faringite, rinite allergica, bronchiectasie, influenza, laringite acuta o cronica, polmonite, rinite allergica.

Il motivo del ritiro sarebbe una comunicazione da parte della ditta produttrice che avrebbe riscontrato una un’impurezza durante gli studi di stabilità. La ditta EG ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.

Farmaci ritirati: bloccata vendita antinfiammatorio

Stando a quanto riportano le ultime notizie, inoltre, la Società Ibsa Farmaceutici Italia ha deciso di bloccare immediatamente la vendita dei lotti in commercio della specialità medicinale AKIS nelle confezioni 1SIR da 75MG/ML CON AGO – AIC 040528123 – lotti n. 1707080, 1709020, 1802051 e 1803002, • AKIS 5F INIETT 50MG/ML – AIC 040528046 – lotto n. 1704047 e AKIS 5F INIETT 25MG/ML – AIC 040528034 – lotto n. 1805060.

AKIS è usato per il trattamento sintomatico di condizioni quali infiammazioni articolari o mal di schiena, dolori causati da calcoli renali, fratture, traumi, dolori causati da ferite, e del dolore a seguito di operazioni. Il ritiro da parte della ditta è stato predisposto per impossibilità di coesione sul mercato dello stesso prodotto con differenti AIC. Non è, però, stato riscontrato alcun difetto di qualità per il prodotto.