Nas sequestrano alimenti per 16 tonnellate di surgelati scaduti

Nuovi sequestri a Taranto e Bologna di alimenti scaduti e acqua in bottiglia conservata sotto il sole: i nuovi episodi

Nas sequestrano alimenti per 16 tonnella

Nas sequestro tonnellate alimenti surgelati scaduti


Ben 16 tonnellate di cibi surgelati scaduti e 3.600 bottiglie di acqua conservate sotto il sole: è questa la terribile scoperta che i carabinieri dei Nas hanno fatto, sequestrando tutto. I nuovi episodi di sequestro di prodotti non buoni sono solo i più recenti riportati ma è ormai da diverso tempo che si susseguono in maniera costante controlli sempre più capillari da parte dei Nas volti proprio a scoprire se alimenti e bevande destinate alle vendita siano effettivamente buone per salvaguardare il benessere dei cittadini.

Alimenti surgelati scaduti: sequestrati

Stando a quanto riportano le ultime notizie, infatti, i Carabinieri dei Nas, dopo una serie di controlli per la tutela della salute dei cittadini a Taranto presso un deposito all'ingrosso di prodotti surgelati, hanno sequestrato 16 tonnellate di alimenti surgelati scaduti. L'amministratore del deposito è stato denunciato per tentata frode in commercio. I prodotti sequestrati riportavano la data di scadenza apposta modificata con etichette contraffatte. La merce è stata sequestrata ed è stato contestualmente disposta la sospensione dell'attività commerciale.

Acqua minerale conservata male: sequestrata

All'episodio di Taranto segue quello verificatosi a Bologna, dopo sempre i Carabinieri dei Nas, durante controlli su norme di sicurezza e contraffazione di alimenti e bevande, hanno scoperto migliaia di bottiglie di acqua minerale, per un valore complessivo di 1.300 euro, conservata sotto i raggi diretti del sole e, considerando che se le bottiglie in plastica vengono lasciate al caldo rilasciano sostanze nocive per la salute, hanno disposto il sequestro della merce.

Ultime Notizie