Salmone affumicato rischio listeria: problemi per la salute, ritirato da Coop

Ad essere stato ritirato dal mercato, a scopo precauzionale, è il lotto 801252, identificato dalle scadenze 16.08.18 E 23.08.18. Tutti gli altri lotti del prodotto, possono essere considerati sicuri

Salmone affumicato rischio listeria: pro

Nuovo caso di rischio alimentare. Stavolta è toccato al salmone


Ancora un allarme alimentare. Questa volta ad essere finito sotto l’occhio del ciclone c’è il salmone affumicato che, stando a quanto fatto emergere da Coop, è stato ritirato dal mercato a causa del rischio listeria. Ovviamente si tratta di un lotto ben definito, prodotto dalla Kv nordic, finito sotto la lente di ingrandimento anche del Ministero della Salute a causa della probabile presenza nel lotto di salmone affumicato incriminato già tagliato a fette in vaschetta, del pericoloso batterio listeria monocytogenes. In particolare, come si diceva, ad essere stato ritirato dal mercato, a scopo precauzionale, è il lotto 801252, identificato dalle scadenze 16.08.18 E 23.08.18.

Tutti gli altri lotti dello stesso prodotto, possono essere considerati sicuri. Coop ha comunque già informato la propria clientela di non consumare assolutamente il prodotto, se appartiene al lotto incriminato e di riportarlo indietro. Sarà cura del personale del supermercato dove è avvenuto l’acquisto provvedere alla sostituzione del prodotto. Il batterio potrebbe provocare nausea, vomito e diarrea, senza escludere la possibile insorgenza di infezioni più gravi, come la meningite che potenzialmente potrebbe essere mortale. A rischio soprattutto le persone con basse difese immunitarie, qundi bambini ed anziani in primo luogo.

In precedenza: 14 lotti Findus di minestrone ritirati

Sono 14 i lotti di minestrone Findus ritirati dagli scaffali dei supermercati per il rischio di contaminazione da listeria, pericoloso batterio di cui è in corso in Europa un'epidemia da 47 contagi e 9 decessi solo fino a questo momento. La prima cosa da fare è allora quella di verificare se nel proprio freezer è presente una delle confezioni oggetto della vicenda. Più esattamente i lotti interessati dal ritiro in tutta Italia sono Minestrone Tradizione da un kg (L7311, L7251, L7308, L7310, L7334); Minestrone Tradizione 400g (L7327, L7326, L7304 e L7303); Minestrone Leggeramente Sapori Orientali 600g (L7257, L7292, L7318, L8011) e Minestrone Leggeramente Bontà di semi 600g (L7306).

Cos'è la listeria: sintomi e dove si trova

Il Listeria monocytogenes è un batterio che causa la listeriosi, una malattia che colpisce l'uomo e gli animali: viene ucciso con la cottura. Si trova nel terreno, nelle piante e nell'acqua. I sintomi sono simil influenzali, nausea, vomito e diarrea, nei casi più gravi meningite. L'epidemia è nata in Ungheria nel 2015 e ha provocato 47 casi e nove decessi in 5 Paesi. Se l'attenzione è massima, al momento non risultano comunque focolai nelle nostre regioni. Si tratta in ogni caso di un batterio che è considerato killer perché resiste anche alle basse temperature del freezer.