Sesso, gli interrogativi più assidui. Dimensioni, piacere, tempi e non solo

Gli uomini la vivono sin da piccoli come una ossessione, almeno una percentuale di essi, da non sottovalutare. Stiamo parlando delle dimensioni. E di come, ora, si arrivi a delle soluzioni anche esasperate

Sesso, gli interrogativi più assidui. Di

Sesso, dimensioni una ossessione per gli uomini


Quali sono le domande più frequenti, cosa vogliono sapee gli italiani uomini e donne sul sesso...dalle dimensioni alla durata dei rapporti, ma non solo....sono tanti gli interrogativi

Uno dei problemi di molti uomini, più di quello che ci potrebbe immaginare, è la lunghezza del pene non solo quando sia è adolescenti, ma anche in età adulte e si parla di una vera e propria sindrome

Le dimensioni medie vere

I rimedi e le soluzioni sono differenti oggi, grazie alla chirurgia medico-estetica come spiega il Dr.D'Avenia, presidente dell'Associazione italiana per la ricerca in sessuologia (Airs) che ha chiarito molti aspetti su questo delicato tema. La media della misura è 15 cm e due o tre cm in più o meno non fanno differenza. Vi possono essere dei problemi più psicologici per altri quando si va sotto e di molto a tale media e per persone con misure di 6-7 centimetri la chirurgia diventa necessaria

La chirurgia

L'intervento ha degli esiti molto elevati di riuscita si parla di più dell'80%, ma il problema che non è così per la soddisfazione psicologica dell'uomo che può essere, comunque, nonostante l'intervento riuscito e che tutto vada bene da un punto di vista fisico, molto bassa, con punte di delusione anche alte.
Il problema è spiegare bene a quale tipo di chirurgia ci si sottopone e, spesso, spiega il professore non è abbastanza ben illustrato al paziente. A chi viene indicato tutto, nelle statistiche mediche, riesce a raggiungere con alte percentuali la soddisfazione e risovere tutti i suoi problemi.
Anche perchè sono tanti gli elementi che possoo condizionare la normale ripresa e devono essere tutti spiegati e affrontati. Solo i questo modo le possibilità di successo diventano elevate.

Tra l'altro l'intervento chirurgico di per sè è molto semplice e può fare in day-hospital con una anastesia locale. Senza entrare nello specifico dei tecnicismi si utilizza il legamento sospensore incidendolo e attraverso di esso portando fuori la parte esterna che esiste ed è nascosta internamente 
Nessuna cicatrice rimane o altro segno grazie ad una semplicissima plastica

E poi c'è la durata

C'è grande paura negli uomini di fare brutte figure nel sesso e nel fare l'amore e di farsi prendere in giro dal gruppo dei propri amici e amiche se si viene a saperlo. E tra gli italiani le cose non cambiano.

Una recente ricerca mostra che gli italiani sono in cima alla classifiche per cercare sistemi per far durare più a lungo il rapporto proprio perchè, intervistati, non vogliono fare brutte figure. Altre studi e ricerche attuali hanno portato alla ribalta che gli uomini hanno prpblemi anche sulle proprie dimensioni e si affidano anche alla chirurgia per migliorarsi.

Tutto questo riguarda tutti gli uomini, ma soprattutto quelli fino a 40 anni e ancora nella fascia dei giovani anche ventenni o,  comunque, alla prima esperienza. Proprio la prima esperienza e le prime volte sono sentiti come un peso importante per i ragazzi, ma in generale per quando si conosce una partner proprio perchè il sesso non è più un tabù, almeno in parte, e la paura di fallire non solo davanti agli occhi della propria donna, ma con la paura che questa lo riveli alle amiche e che poi si sappia in giro, è un freno addirittura per decidere di farlo

E da qui, dunque, la decisione di ricercare metodi per far durare di più il rapporto, anche con soluzioni assolutamente non consone come mix di alcol e altro che non fa altro che danneggiare, in generale, e peggiorare la situazione.

La verità

Uno dei problemi è che questa ansia di prestazioni deriva soprattutto dal fatto che sempre di più si guardano siti web che danno una realtà distorta del rapporto in tutti i sensi e che l'uomo, soprattutto giovane, confonde quello che vede con quella che secondo lui dorvebbe essere la realtà e crede che le donne vogliono che sia così.

E il fatto, come si diceva, non fa timore solo ai più giovani, ma anche ai più adulti, facendo anch'essi tutti questi ragionamenti davanti soprattutto ad una nuova relazione, nella quale le donne sono sempre più spigliate e protagoniste almeno nelle apparenze.

E uno degli elementi peggiori è che queste paure non vengono neppure confidate agli amici e, quindi, nemmeno si pensa lontanamente nel dirlo alla propria partner. E si crea un circolo negativo dal quale diventa molto difficile uscire e così spesso ci si chiude ancora di più evitando del tutto i rapporti a due. 

I segreti per una armonia sessuale costante in un rapporto

Nonostante il mondo sia diventato apparentemente più spregiudicato, con ragazzi e ragazze con sempre meno pudore di mostrarsi e mostrare e nonostante i temi legati alla scoperta del proprio corpo e del sesso vengano ormai costantemente affrontati, per alcuni il sesso rimane ancora un grande tabù. Che sia per pudore, che sia per vergogna, che sia per pure discrezione, nonostante l'apparente spregiudicatezza, sono ancora tanti coloro che no facilmente parlano apertamente di sesso. E così restano anche spesso sconosciute non solo risposte a domande che frequentemente ci si pone ma anche i segreti per vivere una vita sessuale sempre soddisfacente che vada di pari passo con i sentimenti di una relazione amorosa, senza spegnersi mai.

In un rapporto di coppia, soprattutto duraturo, sono tantissime le persone che con il passare del tempo vedono spegnersi la tanto magica 'fiamma' della passione. Si tratta di una situazione per nulla rara. Anzi, molto ricorrente. La domanda che spesso ci si pone è come fare a mantenere viva la passione in una coppia anche dopo tanto tempo di relazione? La risposta potrebbe essere semplice a parole ma difficile nei fatti. Bisognerebbe avere costanza ed essere comunque spinti da un grande sentimento. Ma i consigli per mantenere una passione piuttosto viva potrebbero essere:

  1. creare l’atmosfera giusta;
  2. dare importanza ai preliminari durante il rapporto;
  3. chiedere cosa si vuole fare a letto e specificare cosa non piace;
  4. usare biancheria intima di un determinato tipo;
  5. mantenere una relazione sentimentale appagante.

Le domande più frequenti su Google sul sesso

Tra le domande sul sesso più frequenti che impazzano sul web e più cercate su Google ci sono:

  1. Come far raggiungere l'orgasmo a una donna? E si tratta di una domanda a cui non si può dare, in realtà, una risposta universale, considerando che ogni donna è diversa dall’altra e prova piacere in maniera diversa dall’altra.
  2. Qual è il tempo ideale per un rapporto sessuale? In realtà, anche in questo caso, non è possibile dare una risposta universale e valida per tutti allo stesso modo. In media, comunque, un rapporto sessuale con penetrazione dura circa otto minuti ma si tratta di un tempo a cui dovrebbero essere aggiunti i preliminari iniziali ed eventuali altri giochetti tra la coppia.
  3. Come si misura la lunghezza del pene? E la risposta in tal caso è duplice, considerando che il pene può essere misurato da ‘moscio’, e in tal caso la lunghezza media sarebbe di circa 7-8 centimetri, e in erezione, quando invece dovrebbe arrivare ai 12-13 centimetri
  4. Cos'è il punto G? Una domanda che da sempre ci si pone e a cui finalmente ora si può dare una risposta, spiegando che il punto G è una parte della vagina che, se stimolata, provoca orgasmi. Si tratta, però, di una parte del corpo che, però, medici e sessuologi negano.
  5. Cos'è la clap? Si tratta di un termine inglese usato per indicare la gonorrea.

Ti è piaciuto questo articolo?





Commenta la notizia
di Luigi Mannini pubblicato il
Ultime Notizie