Sesso d'inverno e leggende e realtÓ ulteriori. Quanto Ŕ durata reale e altro da studi scientifici

Quando si parla di questi argomenti occorre per non sbagliare da soli cont tutte le conseguenze del caso, fare una serie di ragionamenti complessivi facendo aiutare da studi e ricerche scientifiche per capire cosa considerare

Sesso d'inverno e leggende e realtÓ ulte

Quanto dura un rapporto realmente


Rapporti intimi d'inverno,le regioni per cui fanno bene alla salute da studi scientifici, ma anche molto altro tra leggende e miti e verità da nuovi ricerche scientifiche.

Diciamola tutta, uomini e donne, quante volte ci si è posti la domanda sulla durata? Soprattutto quando siamo alle prese con i primi partner.  Se poi siamo giovanissimi e quindi alle prime esperienze e con poca sicurezza, la domanda può essere lancinante. Ma prima di entrare nel dettaglio sulla reale durata dei rapporti tra miti e verità, chiariamo subito un punto. Ad avere maggior valore è la qualità.

Durata: non lasciamoci impressionare

Non bisogna lasciarsi impressionare da tutto il materiale che c'è in giro. E' chiaramente tutta finzione, fatta su misura e che anzi può magari dare qualche idea (non si  smette mai di imparare) ma è da prendere per quello che è realmente, molto distante dalla reltà

Quando si parla di durata dobbiamo poi cercare anche di andare al di là del mero fatto in sè per sè. Sì, senza dubbio rappresenta il cuore del tutto, ma forse dovremmo anche considerare e rivalutare cosa c'è prima e cosa c'è dopo, assolutamente importanti. Con un po' di precauzione, certo, ma anche quei momenti ne fanno parte Va da sé che si tratta indicazioni di massima sia perché variano da coppia a coppia e sia perché cambiano e si rinnovano in base al momento e al periodo.

Diamo i numeri

Ma proviamo a entrare nel vivo della situazione ovvero a dare i numeri sulla durata dei rapporti secon le ricerche e i test scientifici sia in Italia che all'estero. La forchetta di tempo è compresa tra 33 secondi e 40 minuti. Come dire, la media è di circa 5 minuti. Troppo o troppo poco? La risposta è sempre personale.







Ti Ŕ piaciuto questo articolo?





Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il