Champions League 2018-2019 streaming live gratis. Come vedere le partite quest'anno

Ecco le novità per vedere le partite della nuova Champions League 2018/2019 con lo streaming legale e sicuro. Dopo l'addio di Mediaset saranno Sky con Sky Go e la Rai con RaiPlay a fornire il servizio

Champions League 2018-2019 streaming liv

Ecco tutti i modi per vedere con lo streaming legale e sicuro le partite della Champions League 2018-2019


L’edizione della Champions League 2018-2019 sarà ricordata, oltre per lo spettacolo che saprà offrire agli appassionati di questo sport grazie alla partecipazione delle squadre più forti d’Europa e quindi del mondo. Ma anche perché si tratta della prima edizione disputata con la nuova formula prevista fino al 2021 che ha come mission principale quella di permettere una maggiore partecipazione delle società appartenenti ai campionati più importanti d’Europa.

Se non si tratta, insomma, della superlega più volte ventilata dai club soprattutto da quelli più prestigiosi, poco ci manca. Quattro sono i campionati considerati più importanti, compreso quello italiano. Pertanto da quest’anno l’Italia ritrova in Champions quattro squadre già a partire dai gironi. Sarà evitato dunque il pericoloso prologo dei playoff. Un risultato che dovrà essere difeso visto che se il ranking della Serie A scendesse al quinto posto, si tornerebbe automaticamente al passato con la formula delle due squadre qualificate direttamente ai gironi e la terza costretta alla roulette dei playoff.

Siti emittenti fuori dai confini per vedere in streaming live Champions League

L’emozione per l’inizio della nuova stagione di Champions può giocare brutti scherzi a quelli che non hanno alcun abbonamento alle pay tv e quindi ripongono nello streaming, ovviamente quello legale e sicuro, tutte le speranze per riuscire ugualmente a vedere le sfide della più importante competizione calcistica continentale. In questo caso basta ricordare che i siti delle emittenti che operano fuori dai confini italiani possono essere la soluzione più immediata ed efficace per risolvere i momenti di incertezza.

Ecco qualche suggerimento potrebbe tornare utile: Portogallo con l'emittente Rádio e Televisão de Portugal, Slovacchia con l'emittente Slovenská Televízia, Paraguay con l'emittente Sistema Nacional De Television, Malta con l'emittente Public Broadcasting Services Limited, Paesi Bassi con l'emittente Sanoma Media Netherlands, Repubblica Ceca con l'emittente Ceca Ceská Televize, Svizzera con l'emittente Suriname con l'emittente Surinaamse Televisie Stichting, Macedonia con l'emittente Makedonska Radio Televizija, Serbia con l'emittente Radio-televizija Srbije, Schweizer Radio und Fernsehen.

Come vedere la Champions League streaming live gratis con Sky e Rai

Saranno in molti a chiedersi come vedere le partite della Champions League 2018-2019 anche in streaming live e gratis. Dopo gli anni targati Mediaset il 2018-2019 sarà quello della restaurazione visto che sarà Sky a trasmettere in esclusiva tutte le sfide della Champions League, comprese quelle delle quattro formazioni, Juventus, Napoli, Roma ed Inter che hanno maturato il diritto di disputare questa competizione per un totale di oltre 340 partite.

La grande novità è rappresentata dal grande ritorno della Rai dopo sei anni di assenza. Grazie a un accordo siglato con l’emittente di Murdoch il servizio pubblico manderà in onda e soprattutto in chiaro, in prima serata le migliori partite delle squadre italiane programmate nel turno di mercoledì. Inoltre verranno trasmesse anche le due semifinali, la finale e la sfida per la Supercoppa europea ad agosto. Sky garantirà in esclusiva agli abbonati anche lo streaming grazie alla piattaforma Sky Go così come farà la Rai, ovviamente gratis, con RaiPlay.

Champions League 2018-2019 live streaming diretta

Il paniere di offerte streaming si completa con un’altra opzione disponibile, ugualmente legale e che, con un pizzico di fortuna, può offrire anche immagini di discreta qualità. Per guardare la Champions League 2018-2019 in streaming in maniera legale e possibilmente anche di buona qualità, c’è anche la possibilità offerta dai siti dei bookmaker. Anche in questo caso non è scontato riuscire a vedere la sfida in real time poiché bisogna quasi sempre iscriversi alla piattaforma scelta, aprire una linea di credito online aperta e puntare con frequenza.

Ultime Notizie