Napoli Real Madrid streaming su siti web, link live gratis. Dove vedere (aggiornamento)

Mancano poche ore all'appuntamento che tutti i tifosi del Napoli stanno aspettando fin dal giorno del sorteggio. Il Napoli che sfida il Real Madrid, infatti, da queste parti non è una consuetudine

Napoli Real Madrid streaming su siti web

Napoli Real Madrid Champions League live gratis


Dove e come vedere Napoli Real Madrid siti web in streaming (aggiornamento ore 20:22): È scattato il countdown in vista della sfida di questa sera tra Napoli e Real Madrid valido per il return match degli ottavi di finale di Champions League. Una notte che potrebbe trasformarsi davvero in un tripudio di gioia per i napoletani. Ma di fronte ci sarà il Real Madrid di Sua Maestà Zinedine Zidane.

Dove e come vedere Napoli Real Madrid siti web in streaming (aggiornamento ore 15:45): Tutto pronto al San Paolo per la grande sfida di questa sera. Oltre cinquantamila spettatori accompagneranno il Napoli nell'impresa al limite dell'impossibile di rimontare il tre a uno dell'andata subito al Bernabeu contro il Real Madrid.

La prima delle tre tappe del percorso di ‘redenzione’ azzurra è stata superata con il massimo risultato. Restano però ancora due tre a uno da vendicare. Sportivamente parlando ovviamente. Se la superba prestazione in Serie A contro la Roma ha permesso di cancellare l’uno a tre dell’andata, restano ancora da riscattare quello subito in Coppa Italia contro la Juventus e, ovviamente, quello del Bernabeu nella gara di andata degli ottavi di finale di Champions League.

Napoli Real Madrid quindi sarà ancora più speciale per tutto l’ambiente partenopeo arrivato carico all’appuntamento e convinto dei propri mezzi. Certo non sarà facile contro una squadra che rappresenta il top a livello mondiale. Ma gli azzurri dovranno provarci senza remore. Anche perché, al di la della innegabile superiorità madridista sia in termini tecnici che di fatturato e societaria, è innegabile e nessuno può nascondere questo dato. Eppure la sensazione che il Napoli al Bernabeu non abbia recitato al meglio lo spartito a cui è abituato lascia qualche timida venatura di ottimismo alla vigilia di questa affascinante gara.

Questa volta sarà vietato fare calcoli, avere paura, emozionarsi. Questa volta il Napoli dovrà abbandonare ogni remora e farsi sospingere dalla bolgia del San Paolo sulle ali dell’entusiasmo. Si tratta di una partita da dentro e fuori. Il destino azzurro si deciderà in novanta minuti. Sarebbe un peccato avere rimpianti anche dopo la gara di ritorno. Non vorranno avere rimpianti nemmeno i tifosi. Soprattutto quelli che, in realtà, dovranno provare a dimenticarne uno: quello di non essere riusciti ad acquistare in tempo un tagliando per il San Paolo (esauriti in poche ore a dire la verità) e che non vorranno perdersi nemmeno un minuto della sfida calcistica dell’anno.

Per questo hanno messo già in campo le necessarie strategie per decidere al meglio dove e come vedere i novanta minuti tra Napoli e Real Madrid. E non sono in pochi quelli che hanno dato il via alle ricerche dei siti web nel tentativo di beccare quello giusto che potrebbe trasmettere la partita live gratis in streaming. Impresa che di certo sarà complicata, mai però quanto quella che attende Hamsik e compagni. Adelante azzurri, questo è il momento di dimostrare il vostro valore.

Napoli Real Madrid Rog ancora titolare

La linea difensiva degli azzurri dovrebbe essere sempre la stessa con Hysaj, Albiol e Koulibaly (diffidato) coppia centrale e Ghoulam. Il centrocampo invece potrebbe vedere Diawara schierato al fianco del capitano Hamsik e la sorpresa Rog, ancora titolare dopo le ottime prestazioni contro Juventus in Coppa Italia e Roma nell’ultima giornata di campionato.

Un battesimo di fuoco per il giovanissimo centrocampista croato che da oggetto misterioso, ha convinto tutti per quanto fatto vedere in campo in queste occasioni. Merito a Maurizio Sarri che ha saputo resistere alle pressioni, vedi De Laurentiis, e come già fatto con Zielinsky e Diawara, ha saputo inserire al momento giusto il centrocampista solo quando ha avuto la certezza che avesse assimilato gli schemi di gioco.

Scelta che potrà essere anche criticata ma che denota la grande abilità che il tecnico toscano ha sempre mostrato nella valorizzazione dei calciatori di talento che ha a disposizione. Ci è riuscito anche con Higuain che, per sua stessa ammissione, ha imparato tanto durante l’anno di permanenza agli ordini dell’allenatore originario di Bagnoli. C’è da fidarsi anche stavolta, dunque. Rog è pronto e rappresenterà certamente un valore aggiunto per la squadra che dovrà affrontare il terribile Real Madrid.

Napoli Real Madrid Zidane conferma il 4-3-3

Zidane conferma il modulo 4-3-3 e spera che anche al San Paolo i suoi campioni non si lascino travolgere dal calore della piazza che si annuncia ancora più incandescente. Il tecnico francese schiererà regolarmente il Pallone d’Oro Cristiano Ronaldo che verrà affiancato nel tridente offensivo da Benzema, devastante all’andata, e da Bale che ha recuperato dall’infortunio e sarà un’altra spina nel fianco della difesa azzurra che dovrà cercare, almeno per una notte di lasciare a casa amnesie ed errori madornali. Conferme invece a centrocampo dove Kroos, Modric e Casemiro partiranno titolari.

Dove e come vedere Napoli Real Madrid in streaming

Dove e come vedere Napoli Real Madrid? A casa o dagli amici? In un locale oppure da soli con tutti gli amuleti del caso pronti ad essere utilizzati appena l’arbitro fischierà l’inizio della partita? Sono molteplici le modalità per vedere Napoli Real Madrid. Il modo più semplice sarà quello di accendere la televisione e guardare il match sulle reti Mediaset che ha acquistato in esclusiva la Champions League.

Anche se non sarà possibile vedere la partita in chiaro perché la decisione del Biscione è stata quella di permettere la visione di questo evento solo agli abbonati. Per questo bisognerà aver acquistato il pacchetto Champions oppure si potrà acquistare anche il singolo evento a patto però di possedere l’apposito dispositivo Mediaset.

Oppure si potrà provare con lo streaming sui siti dei canali satellitari stranieri come Georgia Georgia Public Broadcasting, Germania Zweites Deutsches Fernsehen, Bosnia ed Erzegovina Radiotelevizija Bosne i Hercegovine, Grecia Ellinikí Radiofonía Tileórasi, Honduras Televicentro, Indonesia Rajawali Citra Televisi Indonesia, Cina China Central Television, Kosovo Radio Television of Kosovo, Lussemburgo Radio Television LuxembourgColombia Radio Cadena Nacional, Croazia Hrvatska radiotelevizija, Cipro Cyprus, Broadcasting Corporation, Australia Special Broadcasting Service, Austria Österreichischer Rundfunk, Birmania Myanmar, National TV, Ecuador RedTeleSistema, Finlandia Yleisradio Oy, Irlanda Raidió Teilifís Éireann.

Si potrebbe provare anche con i siti dei bookmakers stranieri che hanno comprato i diritti con la stessa modalità con cui Snai e Betclic hanno acquistato quelli per trasmettere alcune partite del campionato italiano. Ma per gli italiani potrebbe essere molto difficile accedervi perché scatta automaticamente il divieto di iscrizione quando si tratta di squadre del campionato italiano.