MotoGP streaming gara Qatar dopo streaming Moto 3 e Moto 2 gare già disputate

Il Dottore è alla ricerca del decimo titolo per concludere una carriera stratosferica. Un'impresa che gli è sfuggita per un soffio nel 2015 nel campionato delle polemiche. Ci riuscirà questa volta?

MotoGP streaming gara Qatar dopo streami

Come vedere le gare della MotoGp della Moto 2 e della Moto 3 in streaming

AGGIORNAMENTO: Manca poco ormai al primo Gran Premio stagionale della MotoGp che si correrà in Qatar. Le luci artificiali del circuito di Losail proveranno a chiarire gli scenari di una stagione che si annuncia già molto interessante per la sfida che i diversi piloti hanno lanciato al campione del mondo in carica Marquez in sella alla sua Honda.

Valentino o non Valentino, questo sarà il dilemma per il 2017, o per lo meno per le gare di inizio stagione che chiariranno questi ed altri dubbi. Almeno alla torcida che il pilota di Tavullia si porta dietro ad ogni appuntamento della MotoGP che riapre i battenti, insieme a Moto 2 e Moto 3, questo fine settimana in Qatar. Tanta la curiosità intorno al pilota italiano che proverà a centrare l’obiettivo della sua personalissima decima, ossia la vittoria del decimo mondiale in carriera, quello della stella insomma, sfuggitogli negli ultimi anni.

Per un soffio nel mondiale 2015, quello della polemica infinita con Lorenzo e Marquez rei, secondo il Dottore di aver fatto comunella spagnola per impedirgli di realizzare il sogno, mentre il 2016 è passato senza troppi sussulti. E anche questo 2017 sembra configurarsi come un anno di passione per Rossi che non ha trovato un buon feeling con la sua Yamaha e deve anche difendersi dalla spocchiosa ambizione di Vinales che ha girato con tempi da urlo nei test precampionato nei quali è sempre stato più veloce del più celebre compagno di squadra e dei soliti avversari che non gli concederanno certamente tregua.

A partire proprio dalle prove libere, gara, qualifiche che potranno dire qualcosa di più sulle reali ambizioni di Valentino Rossi e di quello che sarà un mondiale molto intrigante viste le premesse. E saranno sicuramente in tanti a scegliere lo streaming per iniziare il viaggio nel mondo sulle due ruote dei campioni della MotoGP.

MotoGP Moto 2 e Moto 3 in streaming

Tra i diversi modi che verranno utilizzati ci saranno molti che sceglieranno, per vedere MotoGP, Moto 2 e Moto 3, lo streaming. Anche in questo caso bisogna sapere che ci sono diverse opportunità per vivere le emozioni che solo le due ruote sanno dare. C’è quella, per esempio, molto gettonata di provare con i siti delle emittenti che operano fuori dagli italici confini. Non c’è ancora una decisione omogena perché i tribunali si sono divisi e non sono ancora giunti a un pronunciamento comune.

Si può fare qualche tentativo provando con: Portogallo con Rádio e Televisão de Portugal, Kosovo con Radio Television of Kosovo, Lussemburgo con Radio Television Luxembourg, Paesi Bassi con Sanoma Media Netherlands, Irlanda con Raidió Teilifís Éireann, Paraguay con Sistema Nacional De Television, Macedonia con Makedonska Radio Televizija, Malta con Public Broadcasting Services Limited, Indonesia con Rajawali Citra Televisi Indonesia, Honduras con Televicentro. In ogni caso, non tutti i siti web trasmettono le immagini in streaming per via di blocchi geografici che impediscono la visione al di fuori dei Paesi di provenienza.

Streaming italiano gratis MotoGP

Oppure puntare su TV8 che si può trovare sul digitale terrestre digitando il tasto otto, che fa parte della galassia Sky e ne condivide anche la qualità delle immagini. Chi si affiderà a TV8 per lo streaming italiano gratis della Moto GP dovrà sapere che delle diciotto gare ben otto verranno proposte in real time, le altre dieci invece in differita.

Prove libere, qualifiche e gara sulle piattaforme dei bookmaker

Ci sono poi nuovi modi che si stanno diffondendo sempre di più soprattutto tra i giovani, per vedere prove libere, qualifiche e gara della MotoGP in streaming. Uno di questi è quello di utilizzare le piattaforme dei bookmaker. Non è automatico che siano visibili tutte le sfide, anche per la presenza di blocchi geografici.

E poi sono presenti limiti associati alla registrazione e alla necessità di aprire un conto, oltre a quelli di dimostrare di essere giocatori attivi. Infine, da non perdere di vista il sito ufficiale motogp.com che propone le gare delle tre classi in diretta streaming e on demand in alta definizione. Acquistare il pacchetto che consente di vedere le sfide di tutta la stagione agonistica costa 139,95 euro nella versione MultiScreen e 99,95 euro in quella standard, che non permetterà di usufruire del layout personalizzato e della modalità 6 Live Feeds.

Ultime Notizie