Chievo Napoli streaming gratis live su link, siti web. Dove vedere

Allan e Jorginho in pole position per riprendersi il loro posto a centrocampo. In difesa non dovrebbero esserci novità con Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam, in attacco potrebbe tornare Pavoletti

AGGIORNAMENTO: La vittoria della Lazio non lascia scampo al Napoli che non può permettersi di sbagliare per non dare la possibilità ai biancocelesti, e all’Inter nel caso vinca a Bologna, di avvicinarsi in maniera pericolosa. Anche perché gli azzurri sono attesi da una serie di scontri diretti ravvicinati che potrebbero costare punti preziosi.

AGGIORNAMENTO: Ripartire subito dopo le polemiche seguite alla sconfitta del Bernabeu contro il Real Madrid in Chamions. Questo è quello che ha chiesto ai suoi Maurizio Sarri che non vuole contraccolpi dal punto di vista psicologico. In attacco potrebbe trovare spazio fin dal primo minuto Pavoletti.

Le polemiche scatenate dalle dichiarazioni di De Laurentiis nel dopopartita di Madrid avranno delle ripercussioni domenica pomeriggio al Bentegodi? Questa è la domanda che, in vista di Chievo Napoli, si stanno facendo i tifosi che leggono in quello che è successo nelle ore immediatamente successive alla trasferta di Madrid, un segnale allarmante in grado di stravolgere la serenità di un gruppo che fino a questo punto della stagione ha saputo tenersi compatto anche nei momenti difficili che pur ci sono stati.

Le voci che circolano anche su Allan che non potrebbe rinnovare a giugno e la possibile reazione di Sarri che potrebbe lasciare a fine stagione approfittando di una clausola contrattuale che gli consentirebbe di svincolarsi anche nel 2018 pagando una penale tutto sommato piccola, potrebbero fare il resto. Non sembra ancora una polveriera ma contro il Chievo gli azzurri dovranno vincere per non interrompere una striscia di risultati utili in campionato che si trascina dal 29 di ottobre.

Non importerà né dove, né come, se in diretta tv o in streaming, vedere la partita. Ai tifosi azzurri, come a tutta la squadra, interesseranno solo i tre punti. Ma non sarà facile contro un Chievo che nelle ultime settimane ha dimostrato di aver superato il momento di appannamento coinciso con una certa scarsezza di risultati. Le due vittorie e il pareggio nelle ultime cinque partite, rappresentano un cammino tutt’altro che preoccupante.

Chievo Napoli tutti disponibili per Maran

Tutti disponibili per Maran eccetto Pellissier che salterà la sfida di domenica pomeriggio al Bentegodi contro il Napoli. Il tecnico dei clivensi vorrebbe approfittare del momento concitato che si sta vivendo in casa Napoli dopo la sconfitta in Champions contro il Real Madrid e piazzare magari il colpaccio.

Per fare questo sembra deciso a schierare la coppia Dainelli-Cesar al centro della difesa con Cacciatore e Gobbi cursori sulle rispettive fasce di competenza. Izco, Radovanovic e Hetemaj saranno gli alfieri di centrocampo mentre in attacco Birsa dovrebbe agire da rifinitore alle spalle di Castro e Inglese, ma non è da escludere l’impiego di Meggiorini fin dal primo minuto.

Chievo Napoli Pavoletti dal primo minuto

Sarri starebbe pensando a una piccola rivoluzione rispetto all’undici che è sceso in campo contro i campioni del Mondo e d’Europa in carica. Dopo le critiche di De Laurentiis il tecnico toscano dovrà dimostrare di avere la giusta serenità d’animo per voltare pagina e ricominciare, magari con una bella vittoria. Allan e Jorginho sarebbero in pole position per riprendersi il loro posto a centrocampo. In difesa non dovrebbero esserci novità con Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam mentre in attacco potrebbe tornare Pavoletti dal primo minuto al centro del tridente con Callejon ed Insigne.

Dove e come vedere in streaming Chievo Napoli

E sono tanti sono i tifosi azzurri, ma anche gialloblù che non vogliono perdersi il match e stanno iniziando a cercare dove e come vedere in streaming Chievo Napoli. Alcuni dei più importanti siti web che trasmetteranno la partita in maniera legale e sicura perché hanno acquistato all’estero i diritti del campionato italiano di calcio sono La2, Rtl, Orf, Sky Austria, Czech TV, Sky Deutschland.

Sky Go o Mediaset Play, rappresentano le alternative preferite soprattutto da quelli che hanno un abbonamento alla pay per view, mentre quelli che non lo hanno sottoscritto possono approfittare dell’offerta di Now Tv o dei siti dei bookmakers che sempre più spesso trasmettono anche le partite della Serie A.