Crotone Empoli streaming live gratis per vedere

L'ultima spiaggia. Questa volta per il Crotone non ci saranno prove d'appello. Vincere contro l'Empoli, quartultima e distante undici punti, rappresenta l'unico modo per sperare ancora nella salvezza

Crotone Empoli streaming live gratis per

Come vedere Crotone Empoli in streaming


AGGIORNAMENTO: Nicola dovrà scegliere chi schierare sulla fascia sinistra. Il ballottaggio riguarda Martella o Mesbah. Barberis o Capezzi invece si giocano una maglia da titolare a centrocampo e Stoian o Palladino per l’attacco con l’italiano che appare favorito. L’Empoli recupera invece Mchedlidze, ma dovrà fare a meno di Laurini e Saponar. Tello e Pasqual fermi per squalifica.

Crotone Empoli rappresenta l’ultima chiamata, e stavolta non potrebbe essere altrimenti, per il Crotone di Nicola. Sono tanti i tifosi calabresi che rischiano di rimanere fuori dallo stadio. Ma non vogliono far mancare la loro spinta. Per questo, chi non ha un abbonamento è orientato a vedere la partita in streaming. L’Empoli, infatti, rappresenta la rivale più diretta per strappare l’unico posto ancora in bilico, si fa per dire, per restare in Serie A.

Il divario tra le due squadre, rispettivamente terz’ultima e quart’ultima è di ben undici punti. Un abisso difficile da colmare. Eppure i calabresi ci vogliono credere e per questo metteranno in campo certamente il centodieci per cento prima di arrendersi. Un’eventuale sconfitta, ma anche un pareggio, equivarrebbe quasi a una condanna per i pitagorici. Ma Nicola non è un tecnico che si arrende così facilmente e, durante la settimana di allenamenti, ha preteso il massimo dai suoi perché già durante la preparazione della partita si può iniziarla a vincere.

Certo la rosa del Crotone forse avrebbe meritato qualche aggiustamento già nel mercato estivo considerando l’inesperienza di tutto l’organico nella massima serie ad eccezione di Palladino. Ma tant’è ormai il dado è tratto e recriminare non servirebbe a nulla. Dal canto suo l’Empoli di Martusciello è cosciente dei sacrifici fatti fino a questo momento per guadagnarsi l’ultima posizione valida per restare in Serie A. I toscani dopo le vacche grasse di Sarri e Giampaolo hanno dovuto ricominciare da capo.

Un ciclo glorioso, con l’approdo in Toscana di diversi giocatori molto interessanti, si è chiuso con la diaspora dei vari Zielinski, Valdifiori, Tonelli. Ma il tecnico è stato bravo a forgiare una squadra di combattenti che molto probabilmente riuscirà a raggiungere un traguardo che da quelle parti equivale alla vittoria di uno scudetto.

Crotone Empoli Acosty per combattere ancora

La voglia di restare in Serie A c’è. Lo dimostra l’acquisto di Acosty dal Latina per combattere ancora. Il nuovo acquisto potrebbe già esordire in Crotone Empoli. Forse la società pitagorica si è svegliata un po’ tardi, ma la voglia di lottare fino in fondo è un bel segnale lanciato al campionato.

La situazione è alquanto disperata, però. Undici punti dall’ultima posizione utile per la permanenza in Serie A, peraltro occupata proprio dall’Empoli, sono davvero un’infinità. Ma Nicola e tutta la squadra, ovviamente ci vuole provare fino in fondo.

Crotone Empoli Saponara verso il forfait

Martusciello si può rassegnare. Nonostante i tentativi messi in pratica per recuperarlo Saponara va verso il forfait. Molto probabilmente non ci sarà in Crotone Empoli. La distorsione alla caviglia ha lasciato un segno più profondo di quello che si immaginava e per questo il calciatore verrà precauzionalmente tenuto a riposo.

Anche Laurini probabilmente non sarà della partita mentre c’è qualche speranza in più di vedere in campo Buchel. Rientrato anche l’allarme Mchedlidze. Il georgiano ha recuperato dal risentimento al flessore che aveva fatto temere il peggio. Cosic si è riaggregato ai compagni così come Zambelli.

Vedere Crotone Empoli in streaming

La curiosità di vedere Crotone Empoli risiederà soprattutto nella voglia di capire se i calabresi riusciranno a battere i toscani per tenere acceso un lumicino di speranza. Oltre alle modalità classiche, recarsi allo stadio oppure seguire attraverso la diretta tv il match da casa propria, quella offerta dallo streaming si sta diffondendo sempre di più.

Ci sono alcuni siti web che consentono di vedere gratis in streaming le partite del campionato italiano in maniera sicura e legale perché hanno acquistato all’estero i diritti. Tra i più celebri segnaliamo Rtl, Arena Sport del Montenegro, Sky Deutschland, La2, Rtl, Orf, Czech TV, Sky Austria. Sky Go e Mediaset Play rappresentano le alternative migliori per quelli che hanno l’abbonamento.

Da segnalare l’offerta di Now Tv e la possibilità, sempre più frequente, che anche i siti web di bookmakers trasmettano questo evento.