Fiorentina Torino streaming su siti web. Dove vedere live gratis diretta

di Luigi Mannini pubblicato il
Fiorentina Torino streaming su siti web.

Fiorentina Torino live gratis

Fiorentina e Torino sono le due grandi deluse. I viola sono usciti clamorosamente dall'Europa League mentre i granata non sono riusciti a confermare le buone impressioni suscitate a inizio campionato

AGGIORNAMENTO: Ore concitate queste che separano dal fischio di inizio della partita tra Fiorentina e Torino. I dubbi di Sousa, che non potrà schierare nemmeno Bernardeschi ancora vittima del dolore per il trauma contusivo-distorsivo alla caviglia sinistra, si scontrano invece con le certezze di Mihajlovic che ha la formazione titolare in mente già da diverso tempo. 

AGGIORNAMENTO: In difesa Sousa potrebbe schierare Tomovic dal primo minuto assieme a Rodriguez e Astori. Chiesa e Olivera sugli esterni, con Borja Valero titolare al posto di Vecino squalificato. Lo spagnolo affiancherà Badelj. Dietro al bomber Kalinic agiranno Bernardeschi e Saponara che sembra favorito su Ilicic.

La pesante débâcle di giovedì sera nella gara di ritorno di Europa League contro il Borussia Mönchengladbach potrebbe lasciare strascichi importanti nella testa e nelle gambe dei giocatori di Paulo Sousa. Fiorentina Torino potrebbe essere la gara del riscatto immediato oppure l’ultima chance per agganciare il treno per l’Europa che dopo la battuta di arresto improvvisa e sorprendente del Napoli contro l’Atalanta diventa ancora più veloce. L’atmosfera, però, in casa viola, non è delle migliori però.

A parte la contestazione di alcune frange del tifo organizzato, anche gli spifferi che sono usciti dall’ambiente viola non fanno ben sperare. Poi la determinazione del Torino potrebbe essere un altro ostacolo difficilmente sormontabile per una compagine che sembra avere smarrito le certezze del passato. Intanto è iniziata la mobilitazione dei tifosi per capire dove e come vedere Fiorentina Torino in streaming. Quali sono i siti web consigliati per vedere la partita in maniera sicura e legale.

Fiorentina Torino Chiesa e Olivera sulle corsie esterne

Sousa pur dovendo fare a meno di diverse pedine importanti ha deciso di non sconvolgere l’assetto tattico della sua squadra contro il Torino. In difesa, davanti a Tatarusanu, potrebbe rivedersi Tomovic assieme a Rodriguez e Astori. Chiesa e Olivera saranno i cursori sulle corsie esterne, con Borja Valero titolare al posto di Vecino squalificato. Lo spagnolo affiancherà Badelj. Dietro al bomber Kalinic, titolare inamovibile, agiranno quindi Bernardeschi e uno tra Ilicic e Saponara, con quest’ultimo favorito.

Fiorentina Torino Boye favorito su Ljajic

Mihajlovic ha deciso di presentarsi alla sfida del Franchi con il modulo 4-3-3. Hart sarà quindi tra i pali mentre in difesa dovrebbero essere sicuri del loro posto Zappacosta e Barreca, con Ajeti e Moretti a completare la linea difensiva davanti all’ex portiere del Manchester City. Nel trio di centrocampo le mezzali sono Benassi e Baselli, con Valdifiori favorito su Lukic per il posto in regia. Davanti il tecnico serbo presenterà ancora il tridente Falqué, Belotti e Boye favorito su Ljajic.

Dove e come vedere Fiorentina Torino in streaming

Mediaset Premium trasmetterà in diretta tutte le partite casalinghe e in trasferta di alcune delle più forti squadre del massimo campionato. Sky invece tutte. Per vedere Torino Fiorentina in streaming quindi si potrà scegliere Sky Go sul tuo pc, Mac o device mobile, ma in questo caso bisognerà essere abbonato da almeno un anno. Now Tv, invece, una stella della costellazione Sky, permette di vedere le partite, anche su PlayStation e Xbox, in prova gratuita per quattordici giorni. Gli abbonati a Mediaset Premium potranno scegliere Premium Play. Se invece vuoi seguire solo poche partite c’è Serie Tim Tv, applicazione disponibile per dispositivi mobili e che può essere usata tramite un collegamento wi-fi o attraverso la propria rete dati.

Oppure da prendere in considerazione l’ipotesi dei siti delle emittenti delle tv satellitari stranieri che potrebbero trasmettere l’evento in maniera legale avendo acquistato all’estero le partite del campionato italiano. Per esempio LeTV, Sina, Tencent e PPTV, in Colombia RCN TV, in Bosnia ed Erzegovina BHRT e Televizija OBN, nel Regno Unito BT Sport e ITV, in Venezuela Meridiano Television, in Bulgaria bTV Action, in Ucraina Ukrayina, in Uzbekistan UzReport TV in Cina CCTV, in Costa Rica Teletica. Infine si potrebbe provare con i siti dei bookmakers che però presentano dei limiti non trascurabili. Il primo è che c’è bisogno di iscriversi obbligatoriamente alla piattaforma e poi dimostrarsi attivi nelle scommesse altrimenti risulterà impossibile vedere le partite.