Juventus Milan streaming live su link. Vedere gratis su siti (IN AGGIORNAMENTO)

Il Milan proverà a tenere vivo l'interesse per il campionato. Solo una vittoria allo Stadium con la Juve potrebbe riaprire i giochi in chiave scudetto e ridare speranza ai rossoneri per l'Europa

Juventus Milan streaming live su link. V

Come vedere Juventus Milan in streaming


AGGIORNAMENTO:  Tutto pronto, finalmente si inizia. Rifinitura senza problemi e ora le compagini sono già fuori in campo ad aspettare il fischio di inizio. Ed inizia anche lo streaming....

AGGIORNAMENTO: Riuscirà il Milan a sfatare il tabù dello Stadium che dura ormai dalla notte dei tempi? Lo scopriremo tra qualche ora quando avrà inizio il match tra Juventus e Milan. Una sfida su cui aleggerà per u bianconeri la sagoma dalle orecchie grandi della Champions. Ma nessuna distrazione ha ordinato Allegri, peraltro l'ultimo allenatore a vincere lo scudetto prima dell'inizio dell'era bianconera con la maglia proprio del Milan, ai suoi calciatori.

AGGIORNAMENTO: Ormai manca poco e poi sarà Juventus Milan. Sfida che si preannuncia interessante perché i rossoneri, che rappresentano una sorta di bestia nera per i campioni d'Italia in carica visto che rappresentano la compagine contro cui la Vecchia Signora ha perso più partite in campionato, andranno a Torino per fare l'impresa.

AGGIORNAMENTO: Un tempo, nemmeno troppo remoto, Juventus Milan si giocava per lo scudetto. Poi, a causa del lento declino dei rossoneri, ancora alla ricerca di una nuova identità societaria, questa sfida ha perso parte del suo fascino. Ma non tutto. Montella quest'anno è riuscito a battere già due volte la Vecchia Signora. Sicuramente vorrà valutare la veridicità del proverbio: "Non c'è due senza tre".  

Juventus Milan non ha bisogno di molte presentazioni. Una sfida che, spesso e volentieri, era sinonimo di scudetto, declassata a causa del processo di rifondazione del Milan a semplice galà della Serie A. Eppure anche quest’anno che la distanza tra le due squadre è così marcata i rossoneri sono stati già capaci di dare due dispiaceri ai campioni d’Italia in carica e aspiranti pretendenti al sesto titolo consecutivo, quello della storia ormai a portata di mano.

Il primo nella gara di andata di campionato e il secondo, ben più grande a dicembre nella finale di Supercoppa Italiana disputata a Doha. Da quel trionfo sono però cambiate molte cose soprattutto in casa Milan che, a gennaio e a febbraio, ha accusato un calo sia a livello fisico che dovuto alla serie impressionante di infortuni ai quali Montella è stato costretto a porre rimedio. I bianconeri, dal canto loro, hanno invece ingranato la sesta e stanno viaggiando a velocità supersonica, almeno in Italia dove a quanto pare non ci sono avversari che possono tenerla il passo.

Questo nonostante la Vecchia Signora sia andata incontro al primo pareggio stagionale nella trasferta della Dacia Arena di Udine. Un’eventuale vittoria contro il Milan, nel fortino inespugnabile dello Stadium, potrebbe sicuramente essere l’ennesima iniezione di fiducia per un gruppo che si appresta, a meno di cataclismi poco probabili, a passare il turno anche in Champions League e che ha messo praticamente le mani sulla Finale di Coppa Italia.

Un rullo compressore insomma che niente e nessuno, almeno in Italia, sembra capace di arrestare. E stanno iniziando anche le ricerche sul web di quelli che non potranno vedere il match in televisione e nemmeno allo Stadium, ma che non vorranno perdersi nemmeno un minuto di Juventus Milan e sceglieranno quindi lo streaming. Una tendenza che si sta diffondendo anche nel nostro paese.

Juventus Milan il momento di Pjaca

Allegri sembra orientato a dare maggiore spazio a quei giocatori che fino a questo momento hanno giocato meno. Complice la squalifica di Cuadrado sull’out di destra potrebbe finalmente essere arrivato il momento del giovane croato Pjaca, arrivato in estate tra squilli di tromba ma che ha potuto dimostrare solo a sprazzi, a causa dei vari infortuni a cui è andato incontro, la sua immensa classe.

In difesa Chiellini di nuovo fermo a causa di un risentimento muscolare accusato nel match di Udine pareggiato contro la squadra di Delneri, farà compagnia a Bonucci che probabilmente verrà tenuto a riposo precauzionale in vista della sfida di ritorno degli ottavi di finale di Champions League contro il Porto in programma martedì sera allo Stadium.

La coppia, inedita, di difensori centrali che affronterà il Milan quindi dovrebbe essere costituita da Rugani e Benatia. Mandzukic e Dybala completeranno i tre che agiranno alle spalle del bomber Gonzalo Higuain, fermo a quota diciannove reti a sole tre marcature di distanza dal capocannoniere che veste la maglia del Torino Gallo Belotti.

Juventus Milan Zapata Romagnoli in campo subito

In vista della gara contro la capolista Juventus, Vincenzo Montella sta studiando le migliori soluzioni per provare ad infastidire la corazzata bianconera come già gli è capitato di riuscire a fare in passato. Zapata, che ha scavalcato Paletta nelle gerarchie di Montella dopo le ottime prestazioni contro Fiorentina, Sasssuolo e Chievo e Romagnoli, tornato titolare dopo l’infortunio, saranno in campo subito al centro della retroguardia rossonera.

Vedere Juventus Milan in streaming

Per vedere Juventus Milan in streaming si potrà scegliere Sky Go sul tuo pc, Mac o device mobile, ma in questo caso bisognerà essere abbonato da almeno un anno. Now Tv, invece, una delle stelle appartenenti alla galassia Sky, permette di vedere le partite, anche su PlayStation e Xbox, in prova gratuita per quattordici giorni.

Gli abbonati a Mediaset Premium potranno usufruire di Premium Play. In alternativa resta l’ipotesi dei siti delle emittenti delle tv satellitari stranieri che potrebbero trasmettere l’evento in maniera legale avendo acquistato all’estero le partite del campionato italiano. Per esempio Australia Special Broadcasting Service, Austria Österreichischer Rundfunk, Birmania Myanmar, National TV, Bosnia ed Erzegovina Radiotelevizija Bosne i Hercegovine, Cina China Central Television, Colombia Radio Cadena Nacional, Croazia Hrvatska radiotelevizija, Cipro Cyprus, Broadcasting Corporation, Ecuador RedTeleSistema, Finlandia Yleisradio Oy, Georgia Georgia Public Broadcasting, Germania Zweites Deutsches Fernsehen, Grecia Ellinikí Radiofonía Tileórasi, Honduras Televicentro, Indonesia Rajawali Citra Televisi Indonesia, Irlanda Raidió Teilifís Éireann, Kosovo Radio Television of Kosovo, Lussemburgo Radio Television Luxembourg.

Infine anche in Italia si sta diffondendo l’abitudine di utilizzare i siti dei bookmakers. In questo caso però ci sono dei limiti che rendono farraginoso l’iter e spesso molti vi rinunciano. Bisogna infatti prima iscriversi alla piattaforma e poi dimostrare di essere attivi attraverso le giocate che devono essere sempre costanti altrimenti non si ha la possibilità a vedere le partite.