Lazio Torino streaming gratis live link, siti web. Dove vedere

Mihajlovic sembra volere escludere dal tridente offensivo Iague Falque. Al suo posto potrebbe essere gettato nella mischia Iturbe che, a quanto pare, ha scalato posizioni nel gradimento del tecnico

Lazio Torino streaming gratis live link,

Lazio Torino live gratis

AGGIORNAMENTO: Manca pochissimo all’inizio della sfida tra Lazio e Torino e Simone Inzaghi sta fornendo le ultime indicazioni ai suoi ragazzi. I biancocelesti dovranno vincere a tutti i costi per rispondere a Inter, Napoli e Roma. Ma non sarà facile contro l’ostico Torino.

AGGIORNAMENTO: Immobile o Belotti? Quale dei due bomber che stanno riscrivendo con le loro prestazioni anche la storia della nazionale italiana di calcio che su di loro conta di costruire grandi traguardi futuri, risulterà decisivo nella sfida di questa sera? Sarà ancora più interessante quindi seguire i novanta minuti dell'Olimpico.

Lazio Torino potrebbe essere una sfida che i tifosi biancocelesti dovranno ricordare a lungo perché, ovviamente in casa di vittoria contro i granata, potrebbe eliminare una diretta concorrente dalla corsa per la Champions League. E sarebbe un colpo grosso visto che si parla di una tra Inter e Atalanta che si affronteranno domenica pomeriggio a San Siro. Per non parlare del Milan che ha subito una battuta d’arresto, prevedibile, a Torino nella sfida alla Juventus.

Insomma i ragazzi di Inzaghi dovranno essere bravi a restare con i piedi per terra e a non volare troppo con la fantasia per non rischiare di ritrovarsi con un pugno di mosche tra le mani. È vero che il Torino non sta attraversando uno dei suoi momenti migliori. Ma è anche vero che i granata, se in giornata di grazia, hanno le carte in regola per tenere testa a qualsiasi avversario. Soprattutto quando sanno che al centro dell’attacco c’è un tipo che risponde al nome di Andrea ‘Gallo’ Belotti.

E che in panchina siede un guerriero come Mihajlovic che tra i canoni della sua ortodossia predica sempre la non arrendevolezza. Resta solo da capire dove e come vedere questi novanta minuti e, per chi sceglierà questa modalità, quali sono i siti web migliori per provare con lo streaming.

Lazio Torino Lulic favorito su Keita

Inzaghi si sta convincendo sempre di più e quasi sicuramente sceglierà ancora il 4-3-3, con Marchetti che, recuperato, dovrebbe riprendersi il posto a danno di Strakosha. In difesa Basta e Radu sono i due terzini, con Hoedt e De Vrij a comporre la coppia di centrali. In mediana l'ormai immancabile trio con Parolo, Biglia e Milinkovic-Savic, mentre davanti ci saranno Felipe Anderson e Lulic, favorito su Keita, ai lati di Immobile.

Lazio Torino a rischio Iago Falque

All’Olimpico dovrebbe ritrovare posto Ljajic nel tridente, rischia invece Iago Falque che, stando alle indiscrezioni, potrebbe essere superato da Iturbe apparso in grande spolvero al tecnico Mihajlovic. Rientro a centrocampo di Benassi che ha scontato la squalifica mentre in cabina di regia Lukic prenderà ancora il posto dal primo minuto di Valdifiori. Recuperati anche Carlao e Castan, quest’ultimo insidia Moretti al centro della retroguardia granata per affiancare Rossettini.

Dove e come vedere Lazio Torino in streaming

Dove e come vedere Lazio Torino in streaming si staranno chiedendo in tanti. Le soluzioni migliori sono quelle offerte dai siti web stranieri che hanno acquistato all’estero i diritti del campionato italiano. National TV, Bosnia ed Erzegovina Radiotelevizija Bosne i Hercegovine, Finlandia Yleisradio Oy, Kosovo Radio Television of Kosovo, Lussemburgo Radio Television Luxembourg Australia Special Broadcasting Service, Croazia Hrvatska radiotelevizija, Birmania Myanmar, Georgia Georgia Public Broadcasting, Austria Österreichischer Rundfunk, Cipro Cyprus, Broadcasting Corporation, Ecuador RedTeleSistema, Cina China Central Television, Germania Zweites Deutsches Fernsehen, Grecia Ellinikí Radiofonía Tileórasi, Honduras Televicentro, Indonesia Rajawali Citra Televisi Indonesia, Irlanda Raidió Teilifís Éireann, Colombia Radio Cadena Nacional, che garantiscono anche una buona qualità audio e video oltre al rispetto degli aspetti legali.

Sky Go e Mediaset Play, le piattaforme streaming di Sky e Mediaset Premium possono essere invece utilizzate da chi ha sottoscritto un abbonamento. Interessante l’offerta di Now Tv che garantisce, a chi non ha un abbonamento la visione gratuita delle partite sulla propria piattaforma per quattordici giorni. Infine da provare anche i siti dei bookmakers stranieri che potrebbero trasmettere le partite della Serie A sulle proprie piattaforme. In tal caso per gli utenti sarà obbligatorio iscriversi alla piattaforma e dimostrare di essere attivi, cioè di scommettere con una certa regolarità.