Lazio Udinese streaming gratis live. Dove vedere su link

Inzaghi schiererÓ Parolo a centrocampo. Una scelta obbligata visto che Biglia dovrÓ rimanere a riposo causa squalifica. De Vrij scenderÓ regolarmente in campo e proverÓ a dare il suo contributo

Lazio Udinese streaming gratis live. Dov

Serie A streaming

AGGIORNAMENTO: Delneri opta per la continuità sperando che si tratti della scelta giusta, Hallfredsson e De Paul rimarranno in tribuna a causa della squalifica. Si rivede Kums, mentre Matos potrebbe essere schierato nel tridente, seppur la concorrenza di Ewandro. Se invece venisse impiegato Jankto che consentirebbe il passaggio al 4-4-2.

Vincere per continuare a sognare. Questo è l’imperativo che Simone Inzaghi ha cercato di instillare nella mente dei suoi calciatori in vista di Lazio Udinese. La corsa per un posto in Europa League è serrata e vede impegnate avversarie di grande spessore per potersi rilassare e pensare che esistano partite semplici.

Come quella con l’Udinese. A guardare la classifica non dovrebbe esserci storia. Sono quasi venti punti di differenza tra le due squadre a testimonianza che in questa stagione le formazioni hanno viaggiato su due binari paralleli che non si incontreranno mai. Diametralmente opposti anche gli obiettivi. I biancocelesti provano a farsi strada per l’Europa, i friulani occupano quella posizione di metà classifica che somiglia più a una palude che ad altro.

Una partita che, storicamente, ha regalato sempre emozioni forti che hanno coinciso con risultati imprevedibili e tali da sovvertire, in alcuni casi, anche le pronostici della vigilia. Motivo in più per non perdersi nemmeno un minuto di Lazio Udinese. Molti hanno già scelto dove e come vedere la gara anche attraverso i link dello streaming.

Lazio Udinese ballottaggio Hoedt-Wallace in difesa

Ma quale sarà la formazione che scenderà in campo agli ordini di Inzaghi per provare a battere l’ostica Udinese? Il tecnico laziale schiererà Parolo a centrocampo. Una scelta quasi obbligata visto che Biglia dovrà rimanere a tutti a riposo causa squalifica. De Vrij che in settimana ha tenuto alta la tensione nello spogliatoio invitando i compagni a non pensare alle semifinali di Coppa Italia e alla Roma scenderà regolarmente in campo.

Al suo fianco è ancora in atto un ballottaggio Hoedt-Wallace per la conquista dell’ultima maglia da titolare. Patric, Radu e Lulic saranno impuiegati fin dall’inizio anche perché non potranno scendere in campo mercoledì perché squalificati.

Lazio Udinese Delneri opta per la continuità

Il tecnico friulano, contrariamente alle richieste che sono arrivate da parte di quei tifosi che hanno contestato apertamente la gestione tecnica oltre ai risultati dell’ultimo periodo, non farà nessuna rivoluzione.

Delneri opta per la continuità sperando che si tratti della scelta giusta, Hallfredsson e De Paul rimarranno in tribuna a causa della squalifica. Si rivede Kums, mentre Matos potrebbe essere schierato nel tridente, anche se è forte la concorrenza di Ewandro. Se venisse impiegato Jankto il modulo passerebbe in questo caso al  4-4-2.

Come e dove vedere Lazio Udinese in streaming link

Come e dove vedere Lazio Udinese in streaming è una domanda che molti si staranno facendo. Le alternative sono tante. Per chi ha acquistato l’abbonamento alla Serie A potrà utilizzare gratuitamente la piattaforma streaming di Sky (Sky Go) per vedere questi novanta minuti sul Pc, Mac o qualsiasi tipo di dispositivo mobile. Oppure provare con Now Tv che è una televisione he gravita intorno alla galassia Sky e consente di vedere le partite, anche su PlayStation e Xbox, in prova gratuita per quattordici giorni. Stesso discorso per gli abbonati a Mediaset Premium che potranno utilizzare la piattaforma streaming Premium Play.

Tim inoltre offre l’applicazione ufficiale grazie alla quale è possibile seguire le cronache in tempo reale delle partite e vederne le azioni salienti e i gol al costo di 9.99€. In ultima analisi si può anche provare con il link ai siti delle emittenti delle tv satellitari stranieri che potrebbero trasmettere l’evento in maniera legale avendo acquistato all’estero le partite del campionato italiano.

Per esempio Bosnia ed Erzegovina BHRT e Televizija OBN, in Venezuela Meridiano Television, in Colombia RCN TV, in Bulgaria bTV Action, nel Regno Unito BT Sport e ITV, in Costa Rica Teletica, in Ucraina Ukrayina, in Uzbekistan UzReport TV in Cina CCTV, LeTV, Sina, Tencent e PPTV.