Milan Bologna streaming live. Vedere gratis

Dopo un girone d'andata da applausi il Milan ha cominciato a vivere a fasi alterne, rischiando di sprecare quanto di buono fatto nella prima parte della stagione. Contro il Bologna conta solo vincere

Milan Bologna streaming live. Vedere gra

Milan Bologna streaming live gratis

AGGIORNAMENTO: L'Europa è a un passo. Seppure si tratta di quella meno prestigiosa e bisognerà affrontare anche la fastidiosa appendice dei preliminari. Adesso bisogna essere cinici. Questa la lezione motivazinale di Montella ai suoi ragazzi poco prima del fischio di inizio di Milan Bologna. L'Europa è un traguardo troppo importante per i rossoneri per non tagliarlo.

Una stagione che definire altalenante sarebbe un eufemismo. Il Milan quest'anno ha realmente giocato la parte della scheggia impazzita, una squadra che ha alternato fasi di grande calcio a mesi di totale annabbiamento. Dopo un girone d'andata da applausi, coronato dalla vittoria della Super Coppa Italiana a Doha contro la Juventus, la squadra di Montella ha cominciato a vivere a fasi alterne, rischiando di sprecare in più occasioni tutto il sacrificio fatto nel corso della stagione. Per fortuna del Milan, l'Inter non è stata in grado di approfittare dei continui passi falsi dei rossoneri, e la squadra di Montella, nonostante qualche sconfitta di troppo ha ancora la possibilità di accedere in Europa League.

L'Inter, infatti, adesso è addirittura a quattro punti di distanza e soltanto un miracolo potrebbe farla balzare al sesto posto: anche perché tra nerazzurri e Milan c'è la Fiorentina che, quasi senza volerlo, si è ritrovata a un solo punto dai rossoneri riaprendo di fatto le sue chance di tornare in Europa. Per tale ragione la prossima sfida del Milan contro il Bologna diventa una gara da dentro o fuori: l'ennesimo passo falso potrebbe costare al Milan l'esclusione dall'Europa, una vittoria contro i felsinei, se associata a una sconfitta della Fiorentina che dovrà affrontare il Napoli in trasferta, potrebbe valere il sesto posto matematico con una giornata d'anticipo.

Occorre dunque dimenticare tutto quello fatto fino a questo momento e concentrarsi solo sull'imminente sfida contro il Bologna: una gara che potrebbe valere tutta la stagione. Per questo motivo tanti tifosi rossoneri, ma anche tutti gli appassionati di calcio in generale, si stanno già domandando quando e come vedere Milan Bologna in streaming.

Milan Bologna Montella vuole blindare il sesto posto

Gran parte delle difficoltà del Milan di quest'anno sono legate ai numerosi infortuni che hanno attanagliato il tecnico Montella. E anche stavolta l'allenatore rossonero non potrà contare sulla squadra al completo: in difesa è emergenza terzini con De Sciglio e Abate out, e il giovane Calabria pronto a combattere sulla sinistra e il difensore centrale Romagnoli che si adatterà a destra; la coppia di centrali, invece, sarà composta da Zapata e Paletta. In attacco rivedremo il tridente, con Ocampos che torna sulla sinistra, Suso a destra e l'eterno ballottaggio tra Bacca e Lapadula nel ruolo di prima punta.

 Milan Bologna Donadoni studia le mosse giuste

Anche Donadoni non potrà contare sulla squadra al completo. In difesa mancherà Paletta, al suo posto rivedremo Gastaldello. In attacco Mattia Destro sarà valutato solo pochi minuti prima del fischio di inizio, dal momento che il bomber rossoblù è uscito malconcio dalla seduta di allenamento del giovedì. Scalpita il giovane Di Francesco che, dopo la splendida giocata della scorsa settimana è pronto a deliziare i tifosi felsinei con nuovi gol da campione.

Quando e come vedere Bologna Milan in streaming

Decidere quando e come vedere Bologna Milan in streaming è fondamentale per non incappare in delusioni fatali. Lo streaming, infatti, è una modalità che viene utilizzata da un numero sempre più grande di tifosi, appassionati o semplici curiosi che magari vogliono provare l’ebrezza della novità dopo aver trascorso anni e anni nella veste tradizionale di spettatori accomodati sul proprio divano davanti a uno schermo.

Lo streaming invece consente una maggiore libertà perché le immagini dell’evento prescelto si possono vedere anche sui propri dispositivi mobili. Basta avere a disposizione una buona connessione ad internet. Tra le varie possibilità c’è quella offerta dalle emittenti satellitari che operano fuori dall’Italia. Per esempio: Germania Zweites Deutsches Fernsehen, Grecia Ellinikí Radiofonía Tileórasi, Australia Special Broadcasting Service, Colombia Radio Cadena Nacional, Croazia Hrvatska radiotelevizija, Austria Österreichischer Rundfunk, Birmania Myanmar, National TV, Bosnia ed Erzegovina Radiotelevizija Bosne i Hercegovine, Cina China Central Television, Cipro Cyprus, Broadcasting Corporation, Ecuador RedTeleSistema, Finlandia Yleisradio Oy, Georgia Georgia Public Broadcasting, Honduras Televicentro, Indonesia Rajawali Citra Televisi Indonesia, Irlanda Raidió Teilifís Éireann, Kosovo Radio Television of Kosovo, Lussemburgo Radio Television Luxembourg.

Le piattaforme streaming di Sky e Mediaset Premium (rispettivamente Sky Go e Mediaset Play) possono essere invece utilizzate in maniera gratuita solo da chi ha sottoscritto un contratto con la pay per view. Interessante l’offerta di Now Tv che offre la visione gratuita delle partite sulla propria piattaforma per quattordici giorni. Cresce sempre di più, infine, anche in Italia, la tendenza a sfruttare i siti dei bookmakers stranieri che però richiedono l’iscrizione obbligatoria, l’apertura di una linea di credito online e la frequenza delle scommesse.