Milan Chievo streaming gratis live. Dove vedere e come su siti web, link

Montella sta pensando di inserire De Sciglio, favorito su Calabria, al posto dello sfortunato Abate. Sul versante opposto Vangioni dal primo minuto, mentre il tridente offensivo sarà quello classico

Milan Chievo streaming gratis live. Dove

Serie A streaming


AGGIORNAMENTO: Quello di domenica sarà il nono incrocio tra Montella e Maran e il bilancio è nettamente a favore del tecnico campano che ha collezionato ben sei vittorie. Due soli trionfi invece per il tecnico trentino che vorrà rifarsi della sconfitta dell’andata per tre reti a uno.

AGGIORNAMENTO: Buone notizie per Vincenzo Montella che recupera in extremis Alessio Romagnoli che riprenderà il suo posto al centro della retroguardia rossonera al fianco di Paletta. Zapata quindi siderà nuovamente in panchina. Out il capitano Abate per le conseguenze della pallonata all'occhio rimediata nel match contro il Sassuolo.

Milan sospeso tra grandeur e fallimento. Chievo sereno per una salvezza raggiunta ormai con ampio anticipo rispetto alle previsioni. Questi sono gli stati d’animo delle due squadre alla vigilia dell’anticipo della ventisettesima giornata del campionato italiano di Serie A. Una differenza che potrebbe anche rivelarsi decisiva se i rossoneri non sapranno estraniarsi dal tortuoso percorso di vendita messo in atto dal Presidente Berlusconi che ha subito un altro, l’ennesimo slittamento.

Una situazione paradossale che dura oramai da tre anni visto che proprio nell’aprile 2014 ci furono le prime voci a riguardo. Una telenovela che rischia di corrodere dall’interno le fondamenta stesse dell’edificio messo in piedi con tanta fatica quest’anno da Vincenzo Montella, abile a restituire dignità e grinta a un gruppo fiaccato per il flop della scorsa stagione. Eppure, proprio quando tutto stava filando via per il meglio e al Mapei Stadium di Reggio Emilia si era celebrata l’ultima da presidente per Silvio Berlusconi ecco l’intoppo che non ti aspetti e il tutto che viene rinviato di un mese. Proprio ad aprile.

Lo stesso Berlusconi ha fatto sapere che se le operazioni non verranno concluse con rapidità penserà seriamente di tenersi le quote del Milan continuando così la sua avventura nel mondo del calcio. Tutto questo trambusto avrà sicuramente inciso sulla serenità della squadra. In che misura lo vedremo nel match contro il Chievo che sta vivendo invece un momento diametralmente opposto. Sarà quindi interessante seguire questa partita. Organizzarsi sul come e sul dove vedere e, soprattutto iniziando, per quelli che non sanno più rinunciare a questa possibilità, a ricercare sul web i link giusti per usufruire dello streaming.

Milan Chievo Vangioni dal primo minuto

Abate fuori per l’infortunio subito nella gara contro il Sassuolo. Antonelli e Romagnoli ancora out per una settimana. Montolivo ne ha per un altro mese e per Bonaventura la stagione è già finita. Sembrerebbe l’incipit di una formazione e invece è come un bollettino di guerra. Montella ormai sembra aver fatto il callo all’emergenza.

Il tecnico campano non ha molte alternative, soprattutto in difesa, e ormai ha imparato a fare di necessità virtù. E se al posto dello sfortunato Abate in rampa di lancio c’è De Sciglio, favorito su Calabria, sul versante opposto Vangioni sembra favorito per scendere in campo dal primo minuto. Come sembra ormai certo che il tridente d’attacco sarà quello ormai classico composto da Deulofeu, Bacca e Suso.

Milan Chievo Pellissier forse in campo

Opposta anche la situazione che riguarda gli infortuni. Se Montella ha gli uomini contati non si può dire la stessa cosa per Maran che invece potrà contare su tutto l’organico. Anche Pellissier forse sarà in campo, anche se le sue condizioni dovranno essere ancora tenute sotto controllo. Quale situazione migliore per provare a mettere a segno il colpaccio?

Come e dove vedere Milan Chievo in streaming

Come e dove vedere Milan Chievo in streaming si staranno chiedendo in tanti tra tifosi ed appassionati di calcio che non potranno essere presenti sulle tribune di San Siro né tantomeno seguire la gara live in televisione. Le soluzioni migliori per utilizzare questa tecnologia sono quelle offerte dai siti web stranieri che hanno acquistato all’estero i diritti del campionato italiano. Rtl, Sky Deutschland, Orf, Czech TV, Sky Austria, La2, Arena Sport del Montenegro che garantiscono anche una buona qualità audio e video oltre al rispetto degli aspetti legali.

Sky Go e Mediaset Play, le piattaforme streaming di Sky e Mediaset Premium possono essere invece utilizzate da chi ha sottoscritto un abbonamento. Interessante l’offerta di Now Tv che garantisce, a chi non ha un abbonamento la visione gratuita delle partite sulla propria piattaforma per quattordici giorni.