Atalanta Fiorentina come vedere in streaming live gratis

di Luigi Mannini pubblicato il
Atalanta Fiorentina come vedere in strea

Milan Chievo live gratis

Ed eccoci ad Atalanta Fiorentina dopo che il Milan ieri ha vinto contro il Chievo. E i modi per vedere lo streaming di Atalanta Fiorentina sono gli stessi.

AGGIORNAMENTO:  Diventa ancora più importante soprattutto per l'Atalanta questa sfida dopo che il Milan ieri ha vinto. Lo streaming di Atalanta Firoentina si potrà vedere negli stessi modi di Milan Chievo

AGGIORNAMENTO: Con Hetemaj squalificato il centrocampo del Chievo assumerà una fattezza leggermente diversa dal solito. Izco, infatti, dovrebbe guadagnarsi la maglia da titolare vincendo il ballottaggio con De Guzman che a questo punto sembra destinato alla panchina. Dietro solito ballottaggio Gamberini-Dainelli.

Il Milan dovrà battere il Chievo se vorrà continuare a sperare di giocare la prossima Europa League. Questa è l’unica certezza della vigilia in casa rossonera. Tutto il resto è precario. A partire dal famoso closing che ormai sta diventando una sorta di barzelletta. Anche la data del quattro marzo è saltata e adesso il tutto è slittato ad inizio aprile.

Non ci sarebbe nulla di strano se questa storia non andasse avanti da ben tre anni. Cambiano i nomi dei fantomatici acquirenti, ma la sostanza resta la stessa. Nessuno ha ancora acquistato la società cara al presidente Berlusconi che infatti sta meditando di tenersi stretto le sue quote e restare proprietario della squadra che ha contribuito in maniera determinante a fare grande. In questo mare di incertezze Montella sta dimostrando di saperci nuotare discretamente e, anzi, ultimamente il suo Milan ha ricominciato a fare risultati e ad esprimere un buon gioco. Maran invece incertezze non ne ha.

Forse l’unica è legata a Pellissier che è ancora infortunato e che potrebbe però recuperare per sabato sera. Per il resto il tecnico trentino potrà schierare la migliore formazione potendo contare su tutti i suoi ragazzi. E, soprattutto, andrà a Milano con la leggerezza d’animo di chi sa di non avere nulla da perdere e per questo il suo Chievo potrebbe sciorinare una prestazione super visto che anche la classifica offre fiducia e serenità.

Quando e come vedere Milan Chievo in streaming si staranno chiedendo quei tifosi che non hanno un abbonamento e non potranno recarsi allo stadio sabato pomeriggio. Qualche indicazione utile potrete trovarla anche leggendo l’articolo fino in fondo.

Milan Chievo Locatelli torna in regia

Montella ha scelto. Locatelli torna in regia al centro del centrocampo rossonero spalleggiato da Bertolacci e Sosa. Kucka verrà arretrato in difesa sulla destra anche se al suo posto sembra più probabile l’innesto del giovane Vangioni.

L’attacco sarà quello solito formato da Bacca Deulofeu e Suso, mentre la difesa, come al solito, sarà il reparto che subirà maggiori cambiamenti. De Sciglio sembra favorito su Calabria per occupare out di sinistra mentre i centrali dovrebbero essere Paletta e Zapata.

Milan Chievo nessuna sorpresa per Maran

Nessuna sorpresa per Maran che schiererà il Chievo alla solita maniera. Solo Pellissier, ancora alle prese con qualche problema fisico, non sarà in campo molto probabilmente. Per il resto il tecnico trentino potrà avvalersi dell’organico al gran completo.

4-3-1-2 d’ordinanza con la coppia d’attacco formata da Inglese e Meggiorini supportati sulla tre quarti da Birsa. Centrocampo a tre con Radovanovic al centro e Izco-Castro sulle rispettive fasce a far da scudo alla difesa a quattro con la coppia di centrali Gamberini-Dainelli e gli esterni Cacciatore e Gobbi. In porta Sorrentino rappresenta più di una certezza.

Quando e come vedere Milan Chievo in streaming

La soluzione per scegliere bene quando e come vedere Milan Chievo in streaming è certamente quella di cercare i siti migliori. Quelli cioè, per lo più stranieri, che offrono questa possibilità in maniera sicura e soprattutto legale perché hanno acquistato all’estero i diritti del campionato italiano. Sky Deutschland, Orf, Czech TV, Rtl La2, Sky Austria e Arena Sport del Montenegro sono alcuni di quelli che garantiscono anche una buona qualità audio e video.

Le piattaforme streaming di Sky e Mediaset Premium (rispettivamente Sky Go e Mediaset Play) possono essere invece utilizzate da chi ha sottoscritto un abbonamento. Interessante l’offerta di Now Tv che offre la visione gratuita delle partite sulla propria piattaforma per quattordici giorni. Cresce sempre di più, infine, anche in Italia, la tendenza a sfruttare anche i siti dei bookmakers stranieri.