Napoli Atalanta streaming live gratis per vedere su link, siti web (aggiornamento)

Dopo il riposo concessogli a Verona mister Sarri sta pensando di schierare fin dall'inizio Mertens che potrebbe giocare nel ruolo di falso nueve oppure come sostituto di Insigne in un tridente pesante

Napoli Atalanta streaming live gratis pe

Napoli Atalanta live gratis


AGGIORNAMENTO: Quattro cambi rispetto a Verona, ma confermato Pavoletti. Queste, un po’ a sorpresa, le scelte di Sarri a ormai poche ore dall’inizio del match contro l’Atalanta. In difesa torna Chiriches, Diawara e Zielinski titolari, mentre Insigne lascia il posto a Mertens costretto a defilarsi sulla sinistra per dar spazio al bomber ex Genoa.

AGGIORNAMENTO: A centrocampo Zielinski ha il posto assicurato visto l’infortunio di Allan a meno che Sarri non decida di schierare la coppia Jorginho-Rog. In difesa l’unica novità potrebbe essere l’esclusione di Koulibaly che, diffidato, potrebbe prendersi l’ammonizione che gli impedirebbe di essere presente all’Olimpico contro la Roma.

Tutto pronto per l’anticipo pomeridiano della ventiseiesima giornata del campionato di Serie A tra Napoli e Atalanta. Sarri si gioca buona parte della stagione in poco più di una settimana. Prima l’Atalanta che fu in grado di battere già gli azzurri nella gara di andata, poi la Juventus per l’andata delle semifinali di Coppa Italia e successivamente la Roma all’Olimpico nello scontro diretto che potrebbe dire di più su quale delle due squadre potrà almeno conquistare il secondo posto. Infine il ritorno degli ottavi di finale di Champions contro il Real Madrid.

Una partita prestigiosa anche se sarà difficile ribaltare il tre a uno dell’andata. Ma il futuro è un traguardo che si conquista tappa per tappa e sarà importante quindi iniziare bene contro l’Atalanta per provare a finire meglio. Quando e come vedere Napoli Atalanta? Si staranno chiedendo già quei tifosi che non aspettano altro che il fischio di inizio della partita della loro squadra del cuore per essere felici.

Le porte del San Paolo si apriranno alle ore 18.00 e chi non riuscirà ad essere presente nell’impianto di Fuorigrotta potrà seguire i novanta minuti o a casa davanti alla televisione per quelli che hanno acquistato l’abbonamento o a Sky o a Mediaset Premium. Oppure mettersi alla ricerca dei siti web che consentono la visione in streaming della partita.

Napoli Atalanta Mertens torna titolare

Il Napoli scenderà in campo in versione classica e cioè, molto probabilmente schierando nuovamente il tridente leggero. Quindi Mertens torna titolare e andrà ad occupare il vertice dell’attacco partenopeo in ottima compagnia visto che sull’out di sinistra agirà Lorenzo Insigne e sul versante opposto il solito immancabile Callejon.

A centrocampo Zielinski ha il posto assicurato visto anche l’infortunio di Allan e di conseguenza, per una questione di coppia, Diawara è favorito su Jorginho. In difesa l’unica novità potrebbe essere l’esclusione di Koulibaly che, diffidato, potrebbe prendersi l’ammonizione che gli impedirebbe di essere presente all’Olimpico contro la Roma.

Napoli Atalanta dubbio Konko

Gasperini ha già in mente la formazione da mandare in campo contro il Napoli. L’unico dubbio riguarda l’impiego di Konko le cui condizioni saranno valutate poco prima del fischio di inizio. Per il resto nel 3-4-1-2 Toloi, Caldara e Masiello dovrebbero trovare posto in difesa. Conti, Kessiè, Freuler e Spinazzola agiranno a centrocampo mentre Kurtic si schiererà dietro il tandem d’attacco Petagna Gomez.

Quando e come vedere in streaming Napoli Atalanta

Quando e come vedere in streaming Napoli Atalanta? Saranno molteplici i siti che, avendo regolarmente acquistato i diritti televisivi delle partite di serie A, potranno trasmettere in streaming perché hanno acquistato all’estero di diritti del campionato italiano di calcio: Sky Austria, Orf, Arena Sport del Montenegro, La2, Czech TV, Rtl, Sky Deutschland, tutti siti che trasmetteranno Roma Torino in maniera del tutto gratuita e legale a cui si aggiungono Mediaset Play e Sky Go, le piattaforme streaming di Sky e Mediaset Premium che offrono anche la telecronaca in lingua italiana, ma solo agli abbonati ovviamente.

Per quelli che non l’hanno sottoscritto resta da valutare l’offerta di Now Tv che offre gratis per quattordici giorni la propria piattaforma streaming, oppure anche i siti dei bookmakers. Una tendenza quest’ultima che si sta diffondendo sempre di più anche in Italia ma che presenta alcuni limiti non trascurabili. Il primo è quello della necessità dell’iscrizione alla piattaforma. Il secondo è l’obbligo di essere attivi, cioè di utilizzare spesso il proprio credito per puntare sulle partite. Da non trascurare nemmeno il fatto che non sono trasmesse con sicurezza tutte le partite.