Palermo Cagliari streaming live gratis. Vedere su link, siti web

di Luigi Mannini pubblicato il

Il Palermo dovrà credere ancora. Lopez è stato chiaro con i suoi. Fino a quando la matematica lascerà una porta aperta alla speranza i rosanero avranno il dovere di crederci sempre. Cagliari avvisato

Palermo Cagliari streaming live gratis.

Come vedere Palermo Cagliari in streaming

AGGIORNAMENTO: Esame Palermo per il Cagliari. La squadra di Rastelli, anche in vista di una crescita per la prossima stagione, dovrà misurarsi con la disperazione dei rosanero che conquistando tre punti, ridurrebbero a sole quattro lunghezze la distanza dall'Empoli e dalla salvezza. Vedremo chi la spunterà in questa sfida tra i capoluoghi delle isole maggiori.

Non sarà semplice, ma finché la matematica non condannerà il Palermo, la squadra rosanero ha il dovere di credere nella salvezza. I punti di distacco dalla quartultima forza del campionato, l'Empoli, che rappresenta la linea di confine tra la permanenza in serie A e la retrocessione in cadetteria, sono soltanto sette: alla fine del campionato mancano ancora nove giornate; questo significa che in palio ci sono ancora 27 punti e che il destino del Palermo è ancora tutto da scrivere.

La squadra di Diego Lopez ospiterà il Cagliari di Rastelli, un team che se ha delle bellissime individualità in attacco, e soprattutto può vantare un Marco Borriello in stato di grazia, in difesa concede davvero tantissimo, risultando una delle difese più bucherellate di tutta la serie A. Il Palermo dovrà vivere queste ultime nove partite come nove finali, sapendo che nel calcio tutto è possibile e che soprattutto il Cagliari, non avendo più tanto da chiedere a questo campionato, dal momento che la salvezza è cosa ormai quasi acquisita, potrebbe affrontare la sfida con una verve inferiore rispetto ai rosanero.

I tifosi avvertono la forte carica agonistica e vorranno seguire il derby delle isole a tutti i costi, molti di loro sono già alla ricerca dei migliori sistemi per poter vedere live gratis Palermo Cagliari in streaming.

Palermo Cagliari Lopez torna alla difesa a quattro

Gli ultimi esperimenti non hanno particolarmente impressionato il tecnico Diego Lopez che sembra orientato a voler tornare alla vecchia difesa a quattro: per sua fortuna potrà contare sui graditi rientri di Rispoli e Andelkovic che dovrebbero partire dal primo minuto. I rosanero non potranno affidarsi ai lampi di genio di Diamanti che devo scontare un turno di squalifica, al suo posto con ogni probabilità vedremo Bruno Henrique dal primo minuto. Altrettanto probabile il rilancio di Balogh dall'inizio della partita al fianco della prima punta Nestorovski.

Palermo Cagliari Borriello potrebbe scalzare Sau

Dall'altro lato il Cagliari non starà a guardare perché se è vero che la salvezza dei rossoblù non dovrebbe essere difficile da legittimare, è altrettanto vero che i 32 punti conquistati finora non danno ancora la totale sicurezza della permanenza in serie A e quindi il tecnico Rastelli sta chiedendo alla squadra di tenere alta la concentrazione anche in questa parte finale del campionato.

A rendere le cose più difficili sono le indisponibilità di Dessena e Barella, oltre a loro anche Ceppitelli sembra non poter partire alla volta di Palermo, con Farias che necessita di qualche esame in più per capire se può essere della partita. Lo stesso Marco Borriello è reduce da una noia muscolare, ma sembra vicino al completo recupero e potrebbe scalzare per l'ennesima volta Sau, relegandolo in panchina. Infine, anche l'impiego di Mauricio Isla non è sicuro al 100%: il cileno, infatti, di ritorno dalla nazionale, non ha ancora definitivamente smaltito il jet lag.

Streaming Palermo Cagliari

Per tale motivo i tifosi sentono da vicino questa partita, e per tale ragione sono già alla ricerca dei sistemi migliori per vedere la sfida tra Palermo e Cagliari in streaming. Ma niente paura, sono tanti i siti delle emittenti che operano lontano dai confini italiani che potrebbero mandare le immagini delle sfide del campionato italiano anche se sulla questione i tribunali europei non si sono espressi in maniera omogenea lasciando spazio a interpretazioni diverse.

Cosa che può far incappare nei blocchi geografici e nella impossibilità di vedere le sfide in programma. Australia Special Broadcasting Service, Austria Österreichischer Rundfunk, Birmania Myanmar, National TV, Bosnia ed Erzegovina Radiotelevizija Bosne i Hercegovine, Cina China Central Television, Colombia Radio Cadena Nacional, Croazia Hrvatska radiotelevizija, Cipro Cyprus, Broadcasting Corporation, Ecuador RedTeleSistema, Finlandia Yleisradio Oy, Georgia Georgia Public Broadcasting, Germania Zweites Deutsches Fernsehen, Grecia Ellinikí Radiofonía Tileórasi, Honduras Televicentro, Indonesia Rajawali Citra Televisi Indonesia, Irlanda Raidió Teilifís Éireann, Kosovo Radio Television of Kosovo, Lussemburgo Radio Television Luxembourg possono essere indicazioni utili.

Molti tra coloro che hanno l’abbonamento potranno scegliere le piattaforme streaming di Sky e Mediaset Premium Sky Go o Mediaset Play) oppure provare con Now Tv o ancora con i siti dei bookmaker che però presentano alcuni limiti come l’obbligo di iscriversi alle piattaforme, aprire una linea di credito e essere attivi con le scommesse.