Milan Chievo streaming gratis live dopo streaming Roma Napoli vinta 1-2 dagli azzurri (in aggiornamento)

Adesso sta per iniziare Milan Chievo insieme al streaming per vederla dopo Roma Napoli è finita 1-2

Milan Chievo streaming gratis live dopo

Serie A streaming

AGGIORNAMENTO:  Milan Chievo sta per avere il via, dopo una divertente ed emozionte e in qualche modo forse decisiva per lo scudetto Roma Napoli. Lo streaming di Milan Chievo si potrà vedere negli stessi modi

AGGIORNAMENTO: Spalletti schiererà dal primo minuto due brasiliani Emerson Palemieri e Bruno Peres sugli esterni di centrocampo, con Strootman e De Rossi centrali. Nainggolan, che ha recuperato dalla botta presa nel derby di Coppa Italia, giocherà sulla trequarti insieme a Salah, dietro all'unica punta Dzeko. 

AGGIORNAMENTO: Due frecce. Salah e Mertens saranno di certo gli osservati speciali del Derby del Sole in programma sabato pomeriggio alle ore 15.00. Il belga non segna in campionato dal quattro febbraio scorso nella goleada del Napoli a Bologna. L'egiziano invece sarà in ballottaggio con Perotti, ma sembra favorito nelle gerarchie di Spalletti.

La sfida tra Roma e Napoli non poteva capitare in un momento più delicato. Soprattutto per gli azzurri che stanno vivendo un momento no dettato forse ancora dagli strascichi del dopo Madrid e delle dichiarazioni di De Laurentiis che punzecchiavano Sarri. Dopo la sconfitta contro la Juventus in Coppa Italia e le conseguenti polemiche scoppiate perché i partenopei hanno veementemente protestato contro alcune decisioni arbitrali sono venute a galla altre indiscrezioni sul rapporto tra presidente ed allenatore per nulla rassicuranti.

Addirittura c’è qualcuno che ha ventilato l’ipotesi di un addio a fine stagione. Troppo diversi per carattere Sarri non avrebbe accettato le critiche dopo Napoli Palermo quando il patron andò giù duro dicendo al tecnico di non spiegarsi ancora come lui possa allenare in Serie A. Insomma lo scontro in casa Napoli sembra essere arrivato alla fase più acuta proprio nel momento topico della stagione. E certo la squadra non beneficerà di questa situazione.

Le sconfitte contro Atalanta e appunto Juventus potrebbero essere figlie di questa tensione. Per questo motivo sarà importante la reazione all’Olimpico. Un’altra sconfitta sarebbe un detonatore su questa polveriera pronta ad esplodere. Come e dove vedere Roma Napoli, quali sono i link migliori che offrono la possibilità di vederla in streaming sono le domande che in queste ore accomunano i tifosi delle due squadre.

Roma Napoli difesa a tre per Spalletti

Un po’ come successe all’andata quando Spalletti sorprese Sarri con la posizione di Florenzi che occupava la zona mediana della fascia destra, anche stavolta il tecnico di Certaldo presenterà qualche accorgimento speciale preparato proprio per rispondere all’atteggiamento sempre aggressivo dei partenopei.

Non ci sarà però Florenzi che all’andata fu certamente tra gli uomini decisivi. La Roma quindi scenderà in campo con la difesa a tre nel consueto 3-4-2-1 con Sczesny tra i pali e il trio difensivo composto da Fazio, Manolas e Rudiger. Sulle fasce Peres occuperà l’out di destra, mentre Emerson Palmieri agirà sul versante opposto. Strootman certo del suo posto al centro del centrocampo giallorosso.

De Rossi e Paredes si giocheranno l’altra maglia da titolare con il primo favorito. In avanti, Salah e Nainggolan affiancheranno il gigante Dzeko.

Roma Napoli Sarri ripropone il tridente leggero

Sarri, dal canto suo, è pronto a ripresentare la squadra che gli dà più garanzie. Questo significa riproporre il tridente leggero con Mertens al centro dell’attacco nel ruolo di falso nueve insieme a Insigne e Callejon sulle fasce. A centrocampo dovrebbero avere spazio Hamsik, Diawara e Zielinski con Jorginho pronto a subentrare o addirittura a scendere in campo dal primo minuto se il tecnico deciderà di tenere in panchina Diawara. Difesa classica con Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam.

Come e dove vedere Roma Napoli in streaming

Se non avete ancora idea di dove e come vedere Roma Napoli in streaming potrete seguire qualche piccola, ma forse utile indicazione. I siti dei bookmakers potrebbero costituire una buona alternativa se non ci fossero limiti un po’ troppo stringenti come quello di dover iscriversi obbligatoriamente alla piattaforma e dimostrarsi attivi cioè costanti nelle scommesse.

Oppure si potrebbe scegliere l’opportunità offerta da Sky Go si seguire i novanta minuti dove vuoi, sul tuo pc, Mac o device mobile. Seduto a casa o in giro a far baldoria. In questo caso bisognerà però essere abbonato. Now Tv, invece, una stella della costellazione Sky, permette di vedere le partite, anche su PlayStation e Xbox, in prova gratuita per quattordici giorni. Gli abbonati a Mediaset Premium potranno Premium Play.

Se invece vuoi seguire solo poche partite c’è Serie Tim Tv, applicazione disponibile per dispositivi mobili e che può essere usata tramite un collegamento wi-fi o attraverso la propria rete dati. Oppure resta l’ipotesi dei siti delle emittenti delle tv satellitari stranieri che potrebbero trasmettere l’evento in maniera legale avendo acquistato all’estero le partite del campionato italiano.

Per esempio Bosnia ed Erzegovina BHRT e Televizija OBN, in Venezuela Meridiano Television, in Colombia RCN TV, in Bulgaria bTV Action, nel Regno Unito BT Sport e ITV, in Costa Rica Teletica, in Ucraina Ukrayina, in Uzbekistan UzReport TV in Cina CCTV, LeTV, Sina.