Roma Torino streaming gratis live su link, siti web. Dove vedere

Valdifiori ha scontato la squalifica, come Baselli, ma non sarà in campo a causa di un problema alla caviglia che gli impedirà di prendere parte all’importante sfida di domenica. Anche Obi sarà out

Roma Torino streaming gratis live su lin

Roma Torino live gratis

AGGIORNAMENTO: Spalletti ha deciso di lasciare in panchina Emerson Palmieri l’eroe della trasferta spagnola di Europa League contro il Villareal. Al suo posto Mario Rui, mentre sul versante opposto agirà Bruno Peres.

AGGIORNAMENTO: Valdifiori ha scontato la squalifica, come Baselli, ma non sarà in campo a causa dei postumi della botta alla caviglia rimediata in allenamento. Anche Obi non sarà a disposizione del tecnico serbo a causa di problemi muscolari che lo costringeranno a rimanere fermo almeno fino alla metà di aprile.

Spalletti vuole trasformare Roma Torino nell’ennesimo successo stagionale. Più che una sfida con sé stesso però, questo tentativo è legato a una contingenza. La facile vittoria, come era prevedibile d’altro canto, della Juventus contro il Palermo ha riportato momentaneamente a più dieci il vantaggio della capolista sulla prima inseguitrice. Vincere è un obbligo quindi per non consegnare le chiavi del primato e praticamente dello scudetto nelle mani di Allegri già a febbraio.

Non sarà facile comunque contro un Torino che arriverà all’appuntamento dopo aver finalmente, dopo troppo tempo a dire la verità, rinnovato il proprio feeling con la vittoria. Vittima il Pescara di Oddo, che in seguito alla sconfitta ha poi rassegnato le sue dimissioni rimpiazzato poi da Zeman in settimana. Ora i granata non vorrebbero fermarsi e Mihajlovic ha promesso il massimo impegno dei suoi per provare ad uscire dall’Olimpico con un risultato positivo.

Tante le opportunità su dove e come vedere Roma Torino. Una di queste è quelle di scegliere i siti web che consentono di gustarsi l’evento anche in streaming. Chi la spunterà: la voglia di Spalletti di tenere aperta il più possibile la lotta tricolore o la rabbia di Mihajlovic finito sul banco degli imputati per i risultati non proprio convincenti della sua squadra e desideroso di riscatto?

Roma Torino siti web Totti di nuovo pronto

Un grande in bocca al lupo va fatto certamente a Florenzi che, a causa di una botta rimediata in allenamento si è rotto di nuovo il crociato ed è stato costretto ad operarsi nuovamente a poca distanza dal precedente intervento. Stagione praticamente finita per lui. Un dramma sportivo che ha suscitato reazioni di dispiacere in tutto l’ambiente calcistico italiano che ha voluto omaggiare il guascone romano con messaggi di incoraggiamento e auguri di pronta guarigione.

Per il resto in vista di Roma Torino Spalletti dovrà verificare le condizioni di Rudiger, uscito con qualche problemino fisico dal Madrigal. Totti è di nuovo pronto a scendere in campo dopo aver superato la brutta influenza che ne ha minato l’ultimo periodo. Bisogna vedere quale sarà la scelta di Spalletti che potrebbe decidere di schierare il capitano anche dal primo.

Roma Torino Obi out per problemi muscolari

Valdifiori ha scontato la squalifica, come Baselli, ma probabilmente non sarà in campo a causa di un piccolo problema alla caviglia che però gli impedirà di prendere parte all’importante sfida di domenica pomeriggio. Anche Obi out a causa di problemi muscolari che lo costringeranno a rimanere fermo almeno fino alla metà di aprile. Zappacosta, invece, si dovrebbe riappropriare della fascia di sua competenza, ovvero quella destra. Mihajlovic nutre qualche dubbio sull’impiego di Rossettini e Castan.

Dove e come vedere Roma Torino in streaming

Sono tantissimi i siti web che, avendo regolarmente acquistato i diritti televisivi del campionato italiano all’estero possono trasmettere le partite di Serie A. Per questo molti, per rispondere al quesito dove e come vedere Roma Torino in streaming in maniera del tutto legale e gratuita, si organizzeranno con lo streaming. Arena Sport del Montenegro, La2, Sky Austria, Rtl, Orf, Czech TV, Sky Deutschland, oltre alle piattaforme streaming di Sky e Mediaset Premium, ovvero Sky Go e Mediaset Play, che inoltre offrono anche il grande vantaggio di poter ascoltare la telecronaca in italiano, prerogativa sempre molto apprezzata dal fruitore medio delle partite in streaming.

Da tenere in considerazione anche l’offerta di Now Tv che permette di vedere la sua piattaforma streaming gratuitamente per quattordici giorni e la possibilità di consultare i siti dei bookmakers che, non sempre, ma potrebbero trasmettere anche partite della Serie A.