Stop Esclusive Sky: film, serie tv e sport su tutte le piattaforme di streaming

Antitrsut blocca Sky sulla trasmissione di contenuti esclusivi inediti per tre anni: la decisione e i motivi. La risposta del Gruppo

 Stop Esclusive Sky: film, serie tv e sp

Stop Esclusive Sky film sport piattaforme streaming

Niente più esclusive per Sky per i prossimi tre anni: a stabilirlo è stato l'Antitrust e si tratta di una grandissima novità nel panorama tv di Sky, perchè significa che nei prossimi anni, inediti programmi tv, serie tv, film, eventi sportivi potranno essere trasmessi su tutte le piattaforme streaming che ne acquisteranno i diritti. Nulla di più rivoluzionario al momento. Vediamo cosa è accaduto e i motivi della decisione dell'Antitrust.

Sky: niente più esclusive per tre anni

Stando a quanto riportano le ultime e ultimissime notizie, l’Antitrust ha deciso che Sky non potrà proporre contenuti esclusivi, sia di film, che di show, che di eventi sportivi, per i prossimi tre anni, a seguito dell’acquisizione da parte del Gruppo Sky di alcuni contenuti del digitale terrestre di Mediaset Premium.

Secondo l’Antitrust, infatti, questa operazione ha rafforzato nettamente la posizione del gruppo Sky sul mercato della pay-tv, arrivando a ridurre fino quasi ad eliminare la concorrenza e generando effetti del tutto anticoncorrenziali, violando pertanto le norme sulla concorrenza, motivo per i quali l’Autorità ha deciso di togliere a Sky la possibilità di trasmissioni di contenuti inediti per i prossimi anni.

Per l’Antitrust la concorrenza si ristabilisce sottraendo a Sky la trasmissione di esclusive e contenuti inediti e permettendo a tutte le piattaforme streaming di proporre agli spettatori gli stessi contenuti, ovviamente a condizione di acquistare i diritti degli stessi.

Stop esclusive Sky: la risposta del Gruppo

Alla decisione dell'Antitrust di sospendere a Sky la possibilità di trasmissione per tre anni di contenuti esclusivi, il Gruppo Sky ha risposto innanzitutto spiegando che l’operazione di acquisto da parte del Gruppo Sky di alcuni asset del digitale terrestre di Mediaset Premium non è mai stata finalizzata.

Ha, inoltre, sottolineato, che la decisione dell'Autorità è assolutamente ingiustificata e che potrebbe penalizzare anche di molto lo stesso Sky. Il Gruppo ha anche annunciato che presto farà ricorso rivolgendosi, chiaramente, alle sedi competenti.

Ti è piaciuto questo articolo? star

Seguici su Facebook, clicca su "Mi Piace":


di Marianna Quatraro pubblicato il