Europa League

Cos’è l’Europa League?

L'Europa League è una delle competizioni calcistiche organizzate dall'Unione delle Federazioni Calcistiche Europee (UEFA), la seconda per prestigio dopo la Champions League. Disputano l’Europa League le squadre classificatesi, nei rispettivi campionati nazionali, immediatamente dopo quelle aventi diritto ad accedere alla Champions League.

Il regolamento della UEFA Europa League attualmente prevede che lo svolgimento di questa competizione sia riservato alle squadre classificatesi subito dopo le qualificate alla Champions League (per l’Italia sarebbero quarta, quinta e sesta classificata in Campionato) e alle vincitrici delle rispettive Coppe nazionali, della Coppa di Lega inglese e della Coppa di Lega francese.

Si qualificano per l'Europa League anche le squadre che non superano il terzo e il quarto turno preliminare di qualificazione della Champions e le terze classificate della fase a gironi, eliminate della stessa competizione. Il turno di accesso, differente anche tra squadre della stessa nazione, dipende dal coefficiente UEFA.

All'ultimo turno preliminare hanno accesso anche le perdenti del penultimo turno di qualificazione alla Champions League, mentre le squadre che vengono eliminate dalla Champions entrano direttamente nella fase a gironi della Europa League. Al termine dei quattro turni preliminari, che si svolgono con partite di andata e ritorno e a eliminazione diretta, sono individuate 22 delle 48 squadre che disputano la fase eliminatoria, in dodici gironi da quattro squadre ciascuno e con gare di andata e ritorno.

Le prime due classificate di ciascun girone accedono alla fase finale a eliminazione diretta. La competizione prevede la disputa di sedicesimi di finale, ottavi di finale, quarti di finale e semifinali ad andata e ritorno, mentre la finale è in gara unica.

Ultime notizie su Europa League: