Irap

Che cos’è l’Irap?

L’Imposta Regionale sulle Attività Produttive diventa una tassa a tutti gli effetti a partire dall’approvazione della finanziaria del 2008. Il 90% del gettito ottenuto è delle Regioni che finanziano in questo modo il Fondo sanitario nazionale. Si tratta di una tassa legata al fatturato di aziende, Enti o liberi professionisti.

Irap chi deve pagarla

I destinatari di questa imposta sono in pratica tutti coloro che esercitano un’attività anche non commerciale, comprese le Pubbliche Amministrazioni e i produttori agricoli che, però, possono essere esonerati in determinate circostanze.

Quando si paga l’Irap

Le scadenze per il versamento dell’Irap sono le stesse dell’Irpef e dell’Ires. A partire dal 2008 è necessario effettuare il pagamento tramite il Modello F24 in due rate previste per il sedici giugno e il trenta Novembre dell’anno di competenza. Sempre il sedici giugno deve essere erogato il versamento per il saldo dell’anno precedente che si può pagare entro i trenta giorni successivi con una leggera.

Ultime notizie su Irap:

Imu e Tasi, saldo. Tutte le regole e esenzioni

pubblicato il 12/12/2017 alle 10:06