Boston Dynamics, il robot ha imparato anche a ballare

di Chiara Compagnucci pubblicato il
Boston Dynamics, il robot ha imparato an

Il robot ballerino realizzato da Boston Dynamics

SpotMini è equipaggiato con sensori e fotocamere che gli permettono di muoversi nell'area di riferimento ovvero riconoscere gli ostacoli. Ecco il video.

Finora immaginati e costruiti solo in un'ottica utilitaristica, ecco che scopriamo come il robot possono anche ballare. E anzi, quello di Boston Dynamics è un ballerino fantastico con tanto di video pubblicato dagli ingegneri, a dimostrazione di come anche i grandi cervelloni hanno desiderio di ridere e sono dotati di senso dell'umorismo. Ma non si tratta di un esperimento limitato alle quattro mura dei laboratori di ricerca statunitense perché il robot a quattro zampe progettato da Boston Dynamics finirà in commercio. Proprio così, solo in poco esemplari, ma potrà essere acquistato sin dal prossimo anno. E diciamola tutta, chi non lo vorrebbe avere vicino per tirarsi su di morale quando ce n'è bisogno?

Il robot ballerino realizzato da Boston Dynamics

Il simpatico autonoma ha anche un nome: SpotMini. Sappiamo che la musica su cui si esibisce è Uptown Funk di Mark Ronson, ma dal punto di vista tecnico c'è molto da sapere. Le comunicazioni ufficiali riferiscono di una struttura da 84 centimetri in altezza con 17 articolazioni e un peso di circa 30 chilogrammi. L'autonomia è di 90 minuti con una sola ricarica e il braccio superiore può estendersi per afferrare gli oggetti e sollevare carichi fino a 14 chilogrammi.

SpotMini è equipaggiato con sensori e fotocamere che gli permettono di muoversi nell'area di riferimento ovvero riconoscere gli ostacoli. Va da sé che, al di là delle qualità artistiche, il robot è stato immaginato per intervenire nel settore della sicurezza sui luoghi di lavoro.

Ultime Notizie